Dolore

VIDEO

Fibromialgia: quali sono le problematiche ancora aperte per i pazienti?


Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica: novità per i pazienti


Fibromialgia, da cosa dipende il senso di fatica e come risolverlo con la camera iperbarica


Fibromialgia, che cos'è e quali sono i benefici del metodo Feldenkrais


Fibromialgia, che cos'è e a cosa serve la stimolazione transcranica


Fibromialgia e problemi della sfera sessuale: cosa fare?


Fibromialgia e disturbi del sonno: come si possono risolvere?


Inserimento della fibromialgia nei LEA: a che punto siamo?


Fibromialgia, sezioni periferiche AISF: obiettivi e criticità


Quando si parla di dolore cronico? Il quadro della situazione italiana


Dolore cronico moderato, efficacia del nuovo cerotto a base di buprenorfina


Sugammadex, ruolo nel dolore post operatorio e contro la curarizzazione residua


Sonno e dolore, quale relazione?


Dolore lombare, cosa abbiamo a disposizione per trattarlo?


Infermieri e dolore, importanza della formazione


Lesione cutanee dolorose, come gestirle?


Nasce la Rete Terapia del Dolore della città di Milano


I temi caldi del IX congresso SIMPAR e del progetto YAP


Oppioidi nel paziente pediatrico, quando utilizzarli?


Pro e contro degli oppioidi in chirurgia ortopedica


Diclofenac, azione centrale e periferica contro il dolore cronico infiammatorio


Vitamina D e dolore, quale collegamento?


ARTICOLI

Dolore da cateterizzazione nei bambini, come gestirlo?

L’introduzione del catetere è una procedura accompagnata da fastidio/dolore e per tale motivo si ricorre all’utilizzo di gel per facilitarne l’inserimento. Per alcune problematiche è necessario cateterizzare anche i bambini. Una meta analisi pubblica[...]

Dolore alla schiena o da osteoartrosi, gli oppioidi non sono superiori agli analgesici tradizionali nel lungo periodo

Nei pazienti con dolore alla schiena cronico o dolore da osteoartrosi dell'anca o del ginocchio la terapia con oppioidi, nell'arco di 12 mesi, non ha portato a un miglioramento significativo della funzionalità correlata al dolore rispetto ai farmaci [...]

Sindrome dolorosa regionale complessa (CRPS), un nuovo punteggio ponderato può favorirne la diagnosi

Grazie all’identificazione di 11 fattori scatenanti eziologici distinti per la sindrome dolorosa regionale complessa (CRPS), i ricercatori hanno sviluppato un punteggio ponderato che può essere utile nella diagnosi differenziale di questo disturbo. I[...]

Fibromialgia, quanto sono efficaci gli inibitori del reuptake della serotonina e noradrenalina?

Duloxetina e milnacipran, due farmaci inibitori del reuptake di serotonina e noradrenalina, non hanno fornito alcun beneficio clinicamente rilevante rispetto al placebo nella riduzione del dolore, nel miglioramento del sonno e della qualità della vit[...]

COX-2 inibitori e rischio cardiovascolare, profilo di sicurezza simile ai FANS convenzionali

Il trattamento con FANS selettivi della cicloossigenasi-2 (COX-2) e FANS non selettivi, in pazienti con ipertensione, non ha evidenziato differenze nel rischio cardiovascolare, secondo i risultati di uno studio pubblicato sul British Journal of Clini[...]

Dolore acuto agli arti, pari efficacia del paracetamolo sia in combinazione con ibuprofene che con gli oppioidi

Nei pazienti che si presentano al pronto soccorso con dolore acuto alle estremità, la combinazione ibuprofene più paracetamolo non differisce da qualsiasi combinazione di tre oppioidi più paracetamolo nel ridurre il dolore a 2 ore, secondo i risultat[...]

Artrite reumatoide, acidi grassi omega-3 utili nel dolore non infiammatorio

Gli acidi grassi omega-3 sono inversamente associati al dolore non accettabile e refrattario nei pazienti con artrite reumatoide (AR) precoce, e potrebbero avere un ruolo nella soppressione del dolore, secondo un lavoro pubblicato su Arthritis Care &[...]

Gravidanza, esposizione agli inibitori della COX-2 aumenta rischio di parto prematuro

L'esposizione in fase avanzata di gravidanza agli inibitori della COX-2 sembra essere associata a un maggior rischio di parto prematuro, secondo quanto riportato dai ricercatori del Canada in uno studio pubblicato sulla rivista PAIN nel mese di genna[...]

Idrossiclorochina inefficace nel dolore da osteoartrosi alle mani

L'idrossiclorochina non si è dimostrata più efficace del placebo nel ridurre il dolore da osteoartrosi moderato-severo nella mano, dicono i ricercatori nel Regno Unito in uno studio recentemente pubblicato sulla rivista Annals of Internal Medicine.

Oppioidi correlati a maggior rischio di infezioni gravi

I farmaci oppioidi, in particolare quelli a lunga durata d'azione o ad alte dosi, hanno un impatto sull'efficienza del sistema immunitario e possono aumentare il rischio di infezioni gravi, tra cui la polmonite invasiva, la meningite e la batteriemia[...]

Fibromialgia associata a maggiore sensibilità corneale e dolore oculare

«I pazienti con fibromialgia hanno una sensibilità corneale aumentata», fanno notare online sulla rivista Eye il dottor Veysel Aykut, della Istanbul Medeniyet University School of Medicine, e colleghi, gli autori dello studio. I sintomi riportati son[...]

Dolore da alluce valgo, forte impatto sulla qualità di vita. Ne sa qualcosa Michelle Hunziker

Ne soffre il 28,4% degli adulti sopra i 40 anni e nelle persone affette ha un forte impatto sulla vita quotidiana, dal lavoro al tempo libero. Parliamo dell'alluce valgo, problema comune con cui ha fatto i conti anche Michelle Hunziker durante l'ulti[...]

Cure palliative pediatriche, da uno studio americano i motivi del ritardo nell’inizio

I passi avanti nella lotta alle patologie oncologiche, anche nei bambini, sono stati enormi negli ultimi anni ma di cancro si continua a morire. Uno studio americano pubblicato sulla rivista Journal of Pain and Symptom Management ha analizzato i moti[...]

Dolore cronico nel paziente anziano ed obesità, quale collegamento?

Un recente articolo pubblicato su Archives of Gerontology and Geriatrics ha evidenziato che il dolore cronico è molto diffuso tra gli anziani e che è necessario prestare attenzione alla prevenzione e alla gestione di tale problema. Inoltre, lo studio[...]

Chirurgia per scoliosi idiopatica negli adolescenti, il paracetamolo riduce il consumo di oppioidi

Uno studio americano pubblicato su Pediatric Anaesthesia ha evidenziato che negli adolescenti sottoposti a intervento chirurgico per scoliosi idiopatica, il paracetamolo somministrato per via endovenosa con o senza ketorolac è efficace nella gestione[...]

Lombalgia, crescono gli interventi chirurgici. I farmaci per lenire il dolore post operatorio

Si parla di epidemia, ma non è un'infezione bensì un aumento vertiginoso di casi di lombalgia che hanno fatto impennare anche gli interventi chirurgici alla colonna vertebrale negli ultimi 10 anni. In USA queste operazioni chirurgiche sono cresciute [...]

Dolore post chirurgico, efficacia di dexketoprofene trometamolo rispetto ad altri analgesici

Una recente revisione sistematica della letteratura e meta-analisi pubblicata su Drug Development Research ha evidenziato che dexketoprofene trometamolo è efficace rispetto al placebo, lornoxicam e paracetamolo come analgesico somministrato in fase p[...]

Fibromialgia, scopriamo la malattia che ha sconvolto la vita della popstar Lady Gaga

Disturbi del sonno, dell'umore, dell'intestino irritabile, cefalea ma soprattutto dolore diffuso e senso di stanchezza. Che cos'è la fibromialgia, questa sindrome di cui oggi tanto si parla dopo che Lady Gaga ha annunciato la cancellazione di ben 10 [...]

Dolore lombare e da osteoartrosi, nuovi studi di fase 3 su “vecchi” farmaci

Dopo anni di silenzi e dopo giudizi negativi da parte dell'FDA, si ricomincia a parlare di farmaci antidolorifici inibitori dell'NGF, tanto studiati nel passato. Alcune aziende hanno attivato nuovi studi, di fase 3, che se porteranno ai tanto sperati[...]

Dolore di origine centrale, risultati promettenti dalla stimolazione della corteccia motoria

In pazienti con sindromi da dolore refrattario di origine centrale (neuropatico),la stimolazione della corteccia motoria sembra un'opzione terapeutica promettente. E' quanto evidenziato in un lavoro olandese pubblicato su PLoSone.