Dolore

VIDEO

Fibromialgia: quali sono le problematiche ancora aperte per i pazienti?


Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica: novità per i pazienti


Fibromialgia, da cosa dipende il senso di fatica e come risolverlo con la camera iperbarica


Fibromialgia, che cos'è e quali sono i benefici del metodo Feldenkrais


Fibromialgia, che cos'è e a cosa serve la stimolazione transcranica


Fibromialgia e problemi della sfera sessuale: cosa fare?


Fibromialgia e disturbi del sonno: come si possono risolvere?


Inserimento della fibromialgia nei LEA: a che punto siamo?


Fibromialgia, sezioni periferiche AISF: obiettivi e criticità


Quando si parla di dolore cronico? Il quadro della situazione italiana


Dolore cronico moderato, efficacia del nuovo cerotto a base di buprenorfina


Sugammadex, ruolo nel dolore post operatorio e contro la curarizzazione residua


Sonno e dolore, quale relazione?


Dolore lombare, cosa abbiamo a disposizione per trattarlo?


Infermieri e dolore, importanza della formazione


Lesione cutanee dolorose, come gestirle?


Nasce la Rete Terapia del Dolore della città di Milano


I temi caldi del IX congresso SIMPAR e del progetto YAP


Oppioidi nel paziente pediatrico, quando utilizzarli?


Pro e contro degli oppioidi in chirurgia ortopedica


Diclofenac, azione centrale e periferica contro il dolore cronico infiammatorio


Vitamina D e dolore, quale collegamento?


ARTICOLI

Dolore e limitazioni da Claudicatio neurogena, pregabalin poco efficace

Pregabalin non è risultato più efficace del placebo nel ridurre i sintomi attivi dolorosi o le limitazioni funzionali nei pazienti con claudicatio neurogena associata a stenosi spinale lombare.

Idrocodone bitartrato a rilascio prolungato, efficace e sicuro contro il dolore cronico

La formulazione a rilascio prolungato di idrocodone bitartrato è generalmente sicura, ben tollerata ed efficace nel ridurre il dolore cronico per 48 settimane.

Graduation day, primi “diplomi” in Cure Palliative per 32 medici specialisti e 23 infermieri

Specialisti medici e infermieri pronti per ricevere il loro diploma ma soprattutto per cominciare o continuare la loro opera di assistenza a pazienti con malattia inguaribile o terminale. Parliamo dei 32 medici e che hanno frequentato il Master unive[...]

Dolore da lesione agli arti nei bambini, meglio la ketamina o il fentanil?

La ketamina intranasale fornisce sollievo dal dolore pari al fentanil in bambini con lesioni agli arti accompagnate da dolore da moderato a grave. Questo è quanto riportato in un lavoro pubblicato sulla rivista Annals of Emergency Medicine.

Tramadolo, attenzione al possibile rischio di ipoglicemia

L'oppioide tramadolo è associato a un aumento del rischio di ospedalizzazione per ipoglicemia. Tale rischio è superiore del 52% rispetto alla codeina. Questo è quanto deriva da uno studio caso controllo pubblicato sulla rivista JAMA Internal Medicine[...]

Errori nella somministrazione di farmaci ai bambini, gli analgesici i più incriminati

Ogni anno, una media di 63.358 errori terapeutici si verificano nei bambini sotto i 6 anni di età, e il 25% di questi errori si concentrano nei bambini di età inferiore ai 12 mesi.

Come utilizzare gli oppioidi in pazienti con insufficienza epatica e renale

I pazienti con dolore cronico vanno monitorati attentamente, al fine di gestire in modo efficace e fornire cure ottimali contro il dolore, riducendo al minimo il rischio di effetti collaterali. In particolare, vanno considerate bene le proprietà farm[...]

Iniezioni epidurali di steroidi, l'Fda boccia l'approccio trasforaminale (in alcune situazioni cliniche)

Iniezioni epidurali di steroidi (ESIS) dovrebbero essere controindicate in determinate circostanze nella gestione del dolore alla schiena. E' quanto deciso dal Comitato per l'uso dei farmaci analgesici e anestetici dell'Fda.

Il dolore nel bambino va trattato, successi ottenuti dai progetti Piper e Niente male junior

Dalla 23° settimana di gestazione, quindi ancora a livello fetale, il bambino riesce a percepire il dolore. Queste sensazioni spiacevoli, se di intensità elevata e ripetute nel corso dei primi mesi/anni di vita, con molta probabilità condizioneranno [...]

Qual è il coinvolgimento del medico di medicina generale nelle reti di cure palliative e terapia del dolore?

A più di quattro anni dall’approvazione della legge 38 c’è ancora una scarsa conoscenza dei principi e degli obiettivi di questa legge tra i medici di medicina generale.

Progetto Teseo, la medicina generale sempre più focalizzata nella lotta al dolore

Quanto è importante l'aderenza e la persistenza al trattamento soprattutto quando si parla di terapia con oppiacei nel dolore cronico?

Dolore neuropatico periferico, sollievo grazie al blocco dei canali al sodio

Il dolore neuropatico puo’ essere trattato in maniera efficace con terapia topica come il cerotto alla lidocaina al 5% che agisce sui canali al sodio “upregolati”. Nuove evidenze sull’azione di questo trattamento e delucidazioni sul meccanismo d’azio[...]

Emicrania acuta, come scegliere il giusto farmaco?

Una recente metanalisi ha analizzato la tollerabilità comparativa di farmaci per curare l'emicrania acuta. Questo studio ha offerto una visione globale di quali agenti sono associati a un minor numero di eventi avversi (EA). Questo studio di confron[...]

Dolore cronico nell'anziano, cosa c'è alla base della sua insorgenza?

Nei soggetti anziani si hanno continue modifiche nell'anatomia e fisiologia del sistema nervoso che sono poi collegate all'insorgenza di dolore cronico. Quanto sappiamo di questo argomento? Un recente editoriale che ha coinvolto illustri professori e[...]

Federanziani, da pazienti e medici nasce la Carta europea per i diritti della persona con dolore

Una Carta Europea dei Diritti dei Cittadini over 65 con dolore cronico è stata sottoscritta dalle principali organizzazioni italiane ed europee di pazienti e di cittadini anziani, quali SIHA Senior International Health Association, Age Platform, Pain[...]

Acido alfa lipoico, efficace “analgesico” nella neuropatia diabetica

L'acido alfa lipoico (ALA) è un agente coadiuvante terapeutico utile nel trattamento della neuropatia diabetica. E' quanto riportato in una recente revisione sistematica della letteratura in cui l'ALA è risultato efficace e sicuro, come dimostrato in[...]

Dolore cronico nell'anemia falciforme, nuove raccomandazioni

“Utilizzare oppioidi (a lungo e/o breve durata d'azione) quando il dolore non è controllato da farmaci non oppioidi”. Questa è una delle 12 raccomandazioni emesse dal National Heart, Lung, and Blood Institute (NHLBI) per la gestione del dolore cronic[...]

Qual è il farmaco migliore per la gestione del dolore da neuropatia diabetica?

Una nuova ricerca sul confronto tra l'efficacia di diversi farmaci analgesici utilizzati per la gestione del dolore nei pazienti con neuropatia diabetica non ha individuato alcun chiaro vincitore anche se, puntando al rapporto costo efficacia, gli au[...]

Neuroblastoma, meno dolore con l'evoluzione degli anticorpi anti-GD2

L'anticorpo umanizzato Hu14.18K322A anti GD2 utilizzato nel trattamento del neuroblastoma induce meno dolore rispetto all'anticorpo ch14.18 come riportato da un'analisi retrospettiva pubblicata sulla rivista Pediatric Blood Cancer.

Dolore cronico intrattabile, sollievo grazie alla ketamina

La ketamina è efficace nella gestione del dolore cronico intrattabile nei due terzi dei pazienti anche quando somministrata oralmente ai pazienti direttamente a domicilio. E' quanto riportato in uno studio che ha analizzato l'efficienza, eventuali fa[...]