Dolore

VIDEO

Fibromialgia: quali sono le problematiche ancora aperte per i pazienti?


Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica: novità per i pazienti


Fibromialgia, da cosa dipende il senso di fatica e come risolverlo con la camera iperbarica


Fibromialgia, che cos'è e quali sono i benefici del metodo Feldenkrais


Fibromialgia, che cos'è e a cosa serve la stimolazione transcranica


Fibromialgia e problemi della sfera sessuale: cosa fare?


Fibromialgia e disturbi del sonno: come si possono risolvere?


Inserimento della fibromialgia nei LEA: a che punto siamo?


Fibromialgia, sezioni periferiche AISF: obiettivi e criticità


Quando si parla di dolore cronico? Il quadro della situazione italiana


Dolore cronico moderato, efficacia del nuovo cerotto a base di buprenorfina


Sugammadex, ruolo nel dolore post operatorio e contro la curarizzazione residua


Sonno e dolore, quale relazione?


Dolore lombare, cosa abbiamo a disposizione per trattarlo?


Infermieri e dolore, importanza della formazione


Lesione cutanee dolorose, come gestirle?


Nasce la Rete Terapia del Dolore della città di Milano


I temi caldi del IX congresso SIMPAR e del progetto YAP


Oppioidi nel paziente pediatrico, quando utilizzarli?


Pro e contro degli oppioidi in chirurgia ortopedica


Diclofenac, azione centrale e periferica contro il dolore cronico infiammatorio


Vitamina D e dolore, quale collegamento?


ARTICOLI

Stimolazione vagale, nuovi risultati positivi sull'emicrania

I risultati preliminari di uno studio in aperto hanno mostrato che un singolo trattamento di stimolazione non invasiva del nervo vago (nVNS) risolve completamente il 44.8% delle emicranie entro 30 minuti, con un ulteriore 11.4% di pazienti che sperim[...]

Dolore da frattura nel bambino, meglio l'ibuprofene della morfina

L'ibuprofene va preferito alla morfina nel trattamento del dolore ambulatoriale da fratture non complicate nei bambini. E' quanto emerge da un articolo pubblicato sulla rivista Canadian Medical Association Journal e in cui gli autori parlano di ugual[...]

Gabapentin, effetto sul dolore neuropatico in hospice e strutture per cure palliative

L'uso continuativo di gabapentin in pazienti con dolore neuropatico afferenti a hospice o strutture per cure palliative apporta benefici nel 42% di essi. Questo risultato deriva da uno studio clinico pubblicato sulla rivista BMJ Supportive & Palliati[...]

Anestesia e Rianimazione, novità dal 68° congresso SIIARTI

Uso delle scelte più appropriate, controllo delle complicanze, raffinamento delle tecniche in uso, sono questi alcuni dei temi trattati in occasione della 68esima edizione del Congresso degli Anestesisti e Rianimatori italiani (SIIARTI) che si è con[...]

Mirogabalin promettente contro il dolore nella neuropatia diabetica

Il farmaco sperimentale mirogabalin ha mostrato risultati promettenti come potenziale trattamento per il dolore neuropatico diabetico periferico in uno studio proof-of-concept di dose-ranging, nel quale è stato confrontato con placebo e pregabalin.

SIAARTI “per risparmiare scegliere con saggezza indagini diagnostiche e trattamenti terapeutici”

La Campagna di Comunicazione, Choosing wisely, lanciata di recente negli Stati Uniti, che consiste nel proporre raccomandazioni sulle scelte terapeutiche e diagnostiche rinforzando l'alleanza con il paziente, è approvata a pieni voti dal presidente d[...]

Dolore neuropatico: la metà dei pazienti non risponde ai trattamenti

Sono ancora molte le sfide da affrontare per curare le persone che soffrono di un dolore cronico, poco riconosciuto dalla medicina e poco trattato.

Cancro al seno, il dolore post mastectomia è una questione genetica

Ognuno di noi avverte e “soffre” per il dolore nella stessa maniera? La risposta è no, soprattutto nel caso del dolore post operatorio provato da pazienti con cancro al seno che si sottopongono all'intervento chirurgico. L'analisi genotipica di speci[...]

Bupivocaina liposomiale, nuovi dati di sicurezza ed efficacia nel blocco nervoso periferico

La sospensione iniettabile di bupivacaina liposomiale utilizzata per i blocchi nervosi periferici ha mostrato di essere sicura quanto il placebo e la bupivacaina HCl. L'analisi, basata su una revisione di sei studi clinici di fase 1-3, sarà presentat[...]

Breakthrough cancer pain, come si valuta individualmente la dose efficace di fentanyl?

In pazienti con dolore improvviso da cancro (breakthrough cancer pain) il raggiungimento della dose, che assicura l'efficacia e il minor numero di effetti collaterali, avviene attraverso una titolazione del farmaco fino all'ottenimento dell'effetto t[...]

Quanto costa la sofferenza? In Italia oltre 36 miliardi di euro all'anno

Si è aperta oggi presso il Palazzo della Cancelleria a Roma la due giorni di convegno “HOPE Health Over Pain Experience” che, chiamando a raccolta alcuni fra i massimi esperti di dolore, ha ricostruito l'attuale scenario del problema in Italia, focal[...]

Ibuprofene endovena, meno febbre nei bambini rispetto al paracetamolo

L'ibuprofene per via endovenosa è più efficace del paracetamolo, somministrato per via orale o rettale, nel ridurre la febbre nei pazienti pediatrici. Questo risultato deriva da uno studio presentato al congresso dell'American Academy of Pediatrics ([...]

Inibitori della catepsina S, rapida e durevole efficacia contro il dolore neuropatico

La multinazionale Medivir AB ha annunciato che i risultati provenienti dal programma di sviluppo del suo inibitore della catepsina S per il dolore neuropatico, saranno presentati al 15 ° Congresso Mondiale sul Dolore, in fase di svolgimento a Buenos [...]

Fibromialgia, memantina promettente contro il dolore

La memantina, utilizzata principalmente per il trattamento dei pazienti con malattia di Parkinson e malattia di Alzheimer, ha ridotto il dolore e migliorato la qualità della vita in un gruppo di pazienti con fibromialgia, in uno studio di autori spag[...]

Prevenzione dell'emicrania, promesse dagli anticorpi monoclonali

La terapia contro il mal di testa a base di anticorpi geneticamente umanizzati si sta mostrando sicura ed efficace negli studi di fase II. Stiamo parlando, in particolare, dell'ALD403, un anticorpo monoclonale umanizzato diretto contro il peptide cor[...]

Scienza medica e associazioni insieme per dare più impulso alle Cure Palliative

A che punto siamo nell'applicazione della legge 38? Quali sono i passi avanti che l'Italia ha compiuto in tema di Cure Palliative (CP). Sono questi alcuni degli argomenti di cui si parlerà al XXI Congresso Nazionale SICP (Società Italiana di Cure Pal[...]

Pazienti emofilici, scarsa gestione del dolore in caso di artropatia

L'artropatia emofilica è associata a dolore acuto durante gli episodi emorragici e a manifestazioni dolorose croniche in seguito a complicanze artritiche per ripetute emorragie nelle articolazioni.

Antinfiammatori e ca alla prostata: c'è una relazione?

L'assunzione di aspirina è associata a una leggera diminuzione del rischio di cancro alla prostata. Questo è quanto deriva da una metanalisi pubblicata su World Journal of Surgical Oncology. Tale analisi ha anche evidenziato che gli antinfiammatori n[...]

Monito dei neurologi Usa contro gli oppiacei nel dolore cronico non oncologico

Nuova presa di posizione dell'American Academy of Neurology (AAN) sull'uso degli oppiacei nel trattamento del dolore cronico non oncologico. I rischi insiti nell'uso di questi farmaci per contrastare il dolore in condizioni croniche come la cefalea, [...]

Nuovo farmaco sublinguale migliora la qualità del sonno in pazienti con fibromialgia

Un nuovo farmaco sublinguale (TNX-102 SL) concepito per migliorare il sonno, che in genere non è ristoratore nei pazienti con fibromialgia, non è riuscito a cambiare i punteggi relativi al dolore quotidiano alla settimana 12, ma ha migliorato la qua[...]