Dolore

VIDEO

I temi caldi della 42esima edizione del congresso nazionale dell'AISD


Dolore misto e ruolo della L-acetilcarnitina


Ruolo dell’epigenetica nell’insorgenza del dolore neuropatico e nella ricerca di nuovi trattamenti


Lotta al dolore, l'importanza dell'azione analgesica centrale di alcuni FANS


L-acetilcarnitina nella fibromialgia, risultati clinici


Infiammazione periferica e centrale alla base del dolore, con quali farmaci agire?


Dolore dell'artrosi: efficacia analgesica dei FANS a confronto


Fibromialgia: più vicina l'inclusione nei livelli essenziali di assistenza


Cure palliative e terapia del dolore, di cosa si occupa la Commissione Tecnico Scientifica del Ministero della Salute?


Tipizzare il dolore per una corretta terapia analgesica


L’automedicazione, le associazioni farmacologiche con il paracetamolo


Dolore cronico, il percorso SIMG per la diagnosi e la terapia del dolore


Dolore, quante tipologie esistono e come trattarli


Associazioni farmacologiche con il paracetamolo, efficacia potenziata sul dolore


Fibromialgia: quali sono le problematiche ancora aperte per i pazienti?


Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica: novità per i pazienti


Fibromialgia, da cosa dipende il senso di fatica e come risolverlo con la camera iperbarica


Fibromialgia, che cos'è e quali sono i benefici del metodo Feldenkrais


Fibromialgia, che cos'è e a cosa serve la stimolazione transcranica


Fibromialgia e problemi della sfera sessuale: cosa fare?


Fibromialgia e disturbi del sonno: come si possono risolvere?


Inserimento della fibromialgia nei LEA: a che punto siamo?


ARTICOLI

Pazienti con cancro pancreatico avanzato, benefici dalle Cure Palliative

I pazienti con cancro pancreatico avanzato che ricevono cure palliative sono sottoposti a trattamenti nello stadio terminale meno aggressivi, richiedono meno ospedalizzazioni e hanno un sopravvivenza più lunga rispetto a soggetti con la stessa proble[...]

Meno dolore in anestesia locale grazie a tecniche di distrazione

In alcune procedure chirurgiche, come la rimozione delle vene varicose, il paziente rimane sveglio. Questa metodica è sicura ma il paziente puo’ provare dolore e ansia. Un nuovo studio pubblicato sulla rivista European Journal of Pain, i ricercatori [...]

Arriva il “Vademecum sul dolore"

Il progetto nasce dall'impegno congiunto di Federconsumatori, Fondazione ANT Italia ONLUS e IMPACT Proactive: il problema riguarda quasi 15 milioni di italiani, ma solo il 40% sa come curarsi

Dolore Episodico Intenso, al via “6 D.E.I. nostri?” un progetto per una migliore gestione

Colpisce il 30-50% dei malati oncologici. È il Dolore Episodico Intenso (D.E.I.), un picco di sofferenza che insorge all'improvviso in pazienti che già soffrono di dolore da cancro. Nonostante sia causa di una importante compromissione della qualità [...]

Iniziato l'arruolamento dei pazienti nel programma di studi di fase III su microgabalin

Daiichi Sankyo ha annunciato l'arruolamento del primo paziente nel programma di studi clinici di fase III condotti sul farmaco sperimentale mirogabalin nel trattamento di diverse forme di dolore neuropatico.

Lombalgia cronica in pazienti con depressione, efficacia della combinazione di tramadolo e paracetamolo

La combinazione di tramadolo e paracetamolo è efficace nel ridurre il dolore oltre a garantire un effetto antidepressivo nei pazienti con lombalgia cronica e depressione.

Antinfiammatori non steroidei e cancro del colon retto, quali gli individui maggiormente protetti?

L'uso di antinfiammatori non steroidei (Fans) di qualsiasi tipo per più di 4 giorni alla settimana per più di 4 anni è associato a un rischio più basso del 42% di sviluppare cancro del colon-retto.

Antinfiammatori steroidei selettivi e non, quali causano meno rischi in caso di spondiloartriti

Il trattamento di pazienti con spondiloartrite utilizzando etoricoxib e celecoxib e altri Fans non selettivi provoca eventi avversi correlati al trattamento, ma nel range di ciò che ci si aspetterebbe in questa tipologia di pazienti.

Antidolorifici, è davvero elevato il consumo in Italia? La parola all'esperto, il prof. Giustino Varrassi

L'utilizzo degli antidolorifici oppiacei nel nostro Paese sta registrando un trend in crescita rispetto al 2013. L'aumento generale del consumo di oppiacei varia dal 2,8% (dati a unità espressi in DDD) per gli alcaloidi naturali dell'oppio (morfina, [...]

Tonsillectomia, ibuprofene meglio di morfina nel controllo del dolore post-operatorio

L'uso della morfina per il dolore post-operatorio dopo la tonsillectomia aumenta il rischio di problemi respiratori nei bambini. Ciò può comportare anche rischi per la vita dei piccoli pazienti. Questo è quanto riportato in un lavoro pubblicato sulla[...]

Dolore: Guido Fanelli nominato direttore scientifico della fondazione ANT

L'esperienza e le competenze del padre della Legge 38/2010 al servizio della Fondazione ANT Italia Onlus, per l'assistenza ai malati oncologici terminali. Continua l'impegno contro la sofferenza inutile.

Condroitin solfato/glucosamina, meno dolore in pazienti con osteoartrite

La combinazione di glucosamina e condroitin solfato produce una diminuzione del 50,1% nell'indice di dolore WOMAC (Western Ontario and McMaster OA index), che è paragonabile al decremento del 50,2% osservato nei pazienti che nello stesso studio aveva[...]

Medici dedicati alle Cure Palliative, ecco i criteri per la certificazione

Dopo un po' di attesa è arrivato anche il decreto che definisce i criteri per la certificazione dell'esperienza professionale di medici dedicati alle Cure Palliative nel nostro Paese. Tali medici devono in pratica essere in servizio presso strutture [...]

Buprenorfina transdermica, meno dolore e sonno migliore in caso di lombalgia cronica

La buprenorfina transdermica migliora la qualità e i disturbi del sonno e nei pazienti con lombalgia cronica (da moderata a grave) naïve al trattamento con oppioidi e in quelli già trattati con questi farmaci. I vantaggi del sistema transdermico a ba[...]

Ancora molto da fare per una buona terapia del dolore, indagine di Cittadinanzattiva

C'è ancora molto da fare per il trattamento del dolore nei bambini e negli anziani, così come nei Pronto Soccorso: carente l'informazione ai pazienti su quanto disposto dalla legge 38/10 e i diritti che ne derivano. E spesso le strutture non formano [...]

Osteoartrosi, risonanza magnetica funzionale per dimostrare effetti analgesici dei farmaci

La risonanza magnetica funzionale (fMRI) ha il potenziale di rilevare segnali precoci di efficacia delle nuove terapie, farmacologiche e non farmacologiche, in persone che soffrono di dolore persistente; questo dato, unito alle sensazioni riportate d[...]

Batteri causa di lombalgia cronica, scopriamo quali sono

Nel materiale del disco spinale delle persone sottoposte a chirurgia vertebrale sono presenti batteri. Questo dato deriva da una revisione sistematica della letteratura pubblicata sulla rivista BMC medicine nella quale gli autori affermano che c'è mo[...]

Quali farmaci usare per l'emicrania acuta? Ce lo dice l'American Headache Society

Una nuova "valutazione" delle terapie per il trattamento dell' emicrania acuta. E' quanto ha rilasciato dall'American Headache Society (AHS) nella rivista Headache. Si tratta del primo aggiornamento dal 2000. Tale valutazione costituirà la base delle[...]

Artrosi precoce sintomatica, progressione radiografica come misura del dolore

Nei pazienti con artrosi precoce sintomatica (OA), il dolore e la funzione fisica rimangono abbastanza stabili in media per 4 o 5 anni, specialmente nei soggetti con lenta progressione radiografica. La progressione radiografica veloce (≥ 2 punt[...]

Dolore neuropatico, nuove raccomandazioni per il trattamento di prima linea

Per il trattamento di prima linea del dolore neuropatico andrebbe raccomandato l'uso di antidepressivi triciclici, inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina e della noradrenalina, pregabalin e gabapentin. Questo è quanto riportato da un[...]