Dolore

VIDEO

Fibromialgia: quali sono le problematiche ancora aperte per i pazienti?


Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica: novità per i pazienti


Fibromialgia, da cosa dipende il senso di fatica e come risolverlo con la camera iperbarica


Fibromialgia, che cos'è e quali sono i benefici del metodo Feldenkrais


Fibromialgia, che cos'è e a cosa serve la stimolazione transcranica


Fibromialgia e problemi della sfera sessuale: cosa fare?


Fibromialgia e disturbi del sonno: come si possono risolvere?


Inserimento della fibromialgia nei LEA: a che punto siamo?


Fibromialgia, sezioni periferiche AISF: obiettivi e criticità


Quando si parla di dolore cronico? Il quadro della situazione italiana


Dolore cronico moderato, efficacia del nuovo cerotto a base di buprenorfina


Sugammadex, ruolo nel dolore post operatorio e contro la curarizzazione residua


Sonno e dolore, quale relazione?


Dolore lombare, cosa abbiamo a disposizione per trattarlo?


Infermieri e dolore, importanza della formazione


Lesione cutanee dolorose, come gestirle?


Nasce la Rete Terapia del Dolore della città di Milano


I temi caldi del IX congresso SIMPAR e del progetto YAP


Oppioidi nel paziente pediatrico, quando utilizzarli?


Pro e contro degli oppioidi in chirurgia ortopedica


Diclofenac, azione centrale e periferica contro il dolore cronico infiammatorio


Vitamina D e dolore, quale collegamento?


ARTICOLI

La neostigmina prolunga il sollievo da dolore postoperatorio nei pazienti pediatrici

Il miorilassante neostigmina somministrato insieme alla bupivocaina procura sollievo postoperatorio maggiore e prolungato nel tempo, rispetto alla sola bupivocaina, se somministrato con iniezione caudale dopo intervento chirurgico all'inguine nei bam[...]

Dolore cronico, bene in fase III buprenorfina transubuccale

Sono positivi i risultati top-line dello studio di fase III BUP-308 su una nuova formulazione di buprenorfina transubuccale, denominata BEMA, in pazienti naïve agli oppioidi.

Cure palliative, disponibile on line la mappa degli hospice italiani

E' attiva sul sito della Federazione Cure Palliative (www.fedcp.org) la mappa completa degli hospice italiani: 230 strutture per oltre 2500 posti letto, con recapiti e servizi offerti.

San Marino, congresso nazionale su dolore e assistenza infermieristica

Dal 10 al 12 Aprile 2014, a San Marino avrà luogo il Congresso "Dolore e Assistenza Infermieristica", organizzato dall'Associazione Sammarinese per lo Studio del Dolore in collaborazione con l'Associazione Italiana per lo Studio del Dolore-AISD e la [...]

Dolore neuropatico, luci ed ombre sui risultati degli studi

Un terzo dei risultati degli studi clinici registrati riguardanti il trattamento del dolore neuropatico non sono pubblicamente disponibili. A tale conclusione sono giunti i ricercatori del California Pacific Medical Center Research Institute di San F[...]

Dolore acuto nei bambini, sicurezza della diamorfina spray

La diamorfina spray mostra un buon profilo di sicurezza quando somministrata nei bambini in caso di dolore acuto. E’ quanto emerge da un recente studio che ha coinvolto i dipartimenti di emergenza in 8 ospedali inglesi e che è stato pubblicato sulla [...]

Ibuprofene ad azione rapida, efficace nel dolore acuto

L’analisi dei risultati di una serie di studi sull’ibuprofene ha portato alla conclusione che formulazioni a base di sali di questo farmaco vengono assorbite rapidamente e procurano un’analgesia migliore rispetto alle formulazioni standard di ibupro[...]

Lombardia prima regione per hospice e cure palliative

Oscillano tra i 41mila e 55mila i cittadini che ogni anno possono aver bisogno di cure palliative (cp) in Lombardia, regione che conta il maggior numero di posti letto in questo ambito, pari a 1/3 di quelli nazionali. E' questo uno dei dati emersi da[...]

Radiofrequenza pulsata utile per trattare le nevralgie periferiche

Le radiofrequenze sono una valida e sicura alternativa per il trattamento delle nevralgie periferiche. E' quanto emerge da una revisione sistematica della letteratura appena pubblicata su Pain Medicine News.

Dolore lombalgico, novità dall'infusione intravenosa di pamidronato

Il pamidronato somministrato con due infusioni endovenose da 90 mg diminuisce l'intensità del dolore per sei mesi in soggetti con lombalgia cronica. Questo interessante risultato è stato appena pubblicato sulla rivista Pain ed ha interessato il dipar[...]

Ospedali pain free per grandi e piccini, obiettivo del progetto Spegni il Dolore

E' ufficialmente entrato nella fase operativa il progetto “Spegni il dolore – la rete delle lampade”, promosso dall'Associazione Vivere senza dolore e dalla Fondazione Maruzza Lefebvre, sotto la direzione scientifica della prof.ssa Franca Benini. Un [...]

Emicrania nei giovani, importanza della terapia cognitivo comportamentale

La frequenza della cefalea è significativamente ridotta nei bambini con emicrania quando vengono sottoposti a trattamento farmacologico con amitriptilina abbinato alla terapia cognitivo comportamentale (TCC). Questa la conclusione di un recente studi[...]

Dolore cronico, utile terapia adiuvante con farmaci non oppioidi

Il dolore cronico può essere controllato se alla terapia con oppioidi viene affiancato un trattamento a base di farmaci adiuvanti non oppioidi. E' quanto emerge da una recente analisi sistematica della letteratura recentemente pubblicata su Pain medi[...]

Analgesia neurassiale abbinata all'anestesia generale diminuisce il rischio di progressione del cancro alla prostata

I pazienti affetti da cancro alla prostata che subiscono un intervento di prostatectomia con anestesia generale abbinata ad analgesia neurassiale hanno un rischio minore di progressione sistemica del cancro rispetto ai pazienti operati in regime di s[...]

Dolore da metastasi ossee, risultati migliori se radioterapia ripetuta in più sedute

I pazienti con dolore da metastasi ossee possono trarre benefici superiori da più sedute di radioterapia palliativa, rispetto a una sola seduta. E' quanto emerso da un nuovo studio pubblicato su Lancet Oncology.

Emicrania, ok Usa ad apparecchio che riduce il dolore

Per chi soffre di emicrania il mondo della ricerca sta studiando apparecchi di neurostimolazione alternativi ai farmaci, nel caso in cui questi ultimi non funzionino. E proprio ad uno di questi la Food and Drug Administration (Fda) ha appena dato l'o[...]

Carcinoma mammella, esercizio riduce dolore articolare legato all'impiego inibitori aromatasi

L'adozione di un programma standard di esercizi fisici è in grado di ridurre del 30% il dolore articolare associato all'impiego di farmaci inibitori dell'aromatasi in pazienti affette da carcinoma della mammella. Queste le conclusioni di uno studio [...]

Identificati 5 fattori di rischio predittivi ricorso a terapia disintossicante da oppioidi

Presenza di malattia renale, cardiaca o respiratoria; condizione di ex fumatore e impiego di farmaci con azione deprimente il SNC. Questi, stando ad uno studio presentato nel corso del Congresso Annuale dell'American Society of Health-System Pharmaci[...]

Inibitori COMT migliorano compliance a trattamento contro dipendenza da oppioidi

Uno studio recentemente presentato nel corso del 24esimo Congresso annuale dell'AAAP (American Academy of Addiction Psychiatry) ha mostrato come gli inibitori della catecol-O-metiltransferasi (COMT) abbiano effetti benefici sulla condizione di tossic[...]

Dolore: cure “fai da te” per 1 paziente su 2, solo il 24% si affida al medico di famiglia

In linea di principio, riconoscono nel medico di medicina generale la figura di riferimento per la cura del dolore (91%) ma, alla prova dei fatti, gli italiani decidono in autonomia e ricorrono all'automedicazione (53%) o, più di rado, chiedono consi[...]