Dolore

VIDEO

I temi caldi della 42esima edizione del congresso nazionale dell'AISD


Dolore misto e ruolo della L-acetilcarnitina


Ruolo dell’epigenetica nell’insorgenza del dolore neuropatico e nella ricerca di nuovi trattamenti


Lotta al dolore, l'importanza dell'azione analgesica centrale di alcuni FANS


L-acetilcarnitina nella fibromialgia, risultati clinici


Infiammazione periferica e centrale alla base del dolore, con quali farmaci agire?


Dolore dell'artrosi: efficacia analgesica dei FANS a confronto


Fibromialgia: più vicina l'inclusione nei livelli essenziali di assistenza


Cure palliative e terapia del dolore, di cosa si occupa la Commissione Tecnico Scientifica del Ministero della Salute?


Tipizzare il dolore per una corretta terapia analgesica


L’automedicazione, le associazioni farmacologiche con il paracetamolo


Dolore cronico, il percorso SIMG per la diagnosi e la terapia del dolore


Dolore, quante tipologie esistono e come trattarli


Associazioni farmacologiche con il paracetamolo, efficacia potenziata sul dolore


Fibromialgia: quali sono le problematiche ancora aperte per i pazienti?


Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica: novità per i pazienti


Fibromialgia, da cosa dipende il senso di fatica e come risolverlo con la camera iperbarica


Fibromialgia, che cos'è e quali sono i benefici del metodo Feldenkrais


Fibromialgia, che cos'è e a cosa serve la stimolazione transcranica


Fibromialgia e problemi della sfera sessuale: cosa fare?


Fibromialgia e disturbi del sonno: come si possono risolvere?


Inserimento della fibromialgia nei LEA: a che punto siamo?


ARTICOLI

Bambino morente, nasce la “Carta” che ne assicura i diritti

Il dolore, la malattia e la morte sono purtroppo eventi che possono riguardare anche i bambini. La morte di un bambino è un evento devastante e tragico per tutti i soggetti coinvolti, dai membri della famiglia sconvolta dal dolore, agli operatori sa[...]

Cure palliative pediatriche fondamentali e sempre più presenti nelle Unità di Cura Intensiva

Le evidenze che l'integrazione di cure palliative nelle unità di cura intensive pediatriche (PICU) migliora il trattamento dei piccoli pazienti e delle loro famiglie continuano ad aumentare. Le PICU dovrebbe adottare misure per valutare le loro prati[...]

Lidocaina al 5%, efficace nel ridurre l'area “malata” in caso di nevralgia posterpetica

Il cerotto medicato a base di lidocaina al 5% è efficace nel trattamento della nevralgia posterpetica esplicando un'azione di riduzione dell'ampiezza dell'area interessata. Questo è quanto riportato in un recente lavoro di più equipe di specialisti i[...]

Orthopedic Instant Pain Survey, in Italia basso utilizzo degli oppioidi nel dolore osteo-articolare

Il consumo di oppiacei resta molto limitato nella pratica ortopedica italiana anche dopo anni dall'introduzione della legge 38 del 2010, infatti, il 54.5% degli specialisti ortopedici non utilizza oppiacei per il trattamento del dolore severo osteo-a[...]

Paracetamolo, ko come analgesico contro la lombalgia

Il paracetamolo, analgesico universalmente consigliato per il trattamento della lombalgia acuta, non accelerare il recupero, né riduce il dolore nel paziente sofferente. Questo è quanto emerge dai risultati di un ampio studio clinico australiano pubb[...]

Cioccolato fondente fa camminare di più chi ha malattia arteriosa periferica

Poco dopo aver mangiato l'equivalente di una piccola barretta di cioccolato fondente, ma non al latte, i pazienti con malattia arteriosa periferica (PAD), da moderata a grave, riescono a camminare per un tragitto più lungo e un tempo maggiore su un t[...]

Soffri di emicrania? Attento al rischio di malattie cardiovascolari

Le donne che soffrono di emicrania hanno una probabilità 1.52 volte maggiore di ammalarsi di malattie cardiovascolari rispetto a quelle senza emicrania, e hanno anche una maggiore probabilità di avere un ictus o un attacco di cuore e di morire di mal[...]

Buprenorfina transbuccale, riduzione del dolore cronico a dosaggi ben tollerati

La buprenorfina transubuccale, BEMA, produce un significativo sollievo dal dolore cronico rispetto al placebo. Tale risultato è stato annunciato dalle aziende Endo Pharmaceuticals e BioDelivery Sciences e deriva da uno studio late stage. Le azioni de[...]

Legge sul dolore, il 38% degli infermieri è del tutto estraneo all’argomento

l diritto del malato a non soffrire è un argomento molto dibattuto tra esperti del settore, società scientifiche e associazioni dei malati.

Tumori in stadio avanzato, gli steroidi non riducono il dolore ma migliorano la qualità di vita

Nei pazienti con un tumore in stadio avanzato, l'aggiunta di metilprednisolone alla terapia con oppiacei non aiuta a controllare il dolore, ma fa aumentare la qualità della vita, stando ai risultati di un piccolo studio randomizzato e controllato app[...]

Paziente anziano con deficit cognitivi, come viene valutato il dolore cronico?

Le stime italiane indicano che circa il 60% degli anziani sul territorio e, fino all'80% degli anziani residenti in strutture di lungodegenza, è affetto da “dolore”. Ma come viene valutato il dolore nel paziente anziano con problemi di demenza e defi[...]

Quanto si spende in Italia per i farmaci contro il dolore?

Nell'ambito del percorso intrapreso dall'Italia a tutela del diritto del cittadino ad accedere alle cure palliative e alla terapia del dolore con la legge 38/2010 (“Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore”)[...]

Stenosi spinale lombare, nessun beneficio aggiuntivo con le iniezioni epidurali di steroidi

Iniezioni epidurali di glucocorticoidi e lidocaina non hanno alleviato maggiormente il dolore o migliorato la disabilità dopo 6 settimane rispetto a iniezioni epidurali di sola lidocaina in pazienti con stenosi spinale lombare nello studio LESS, un a[...]

Antinfiammatori non steroidei, aumentano tutti il rischio cardiovascolare?

L'assunzione regolare di naprossene comporta un rischio cardiovascolare maggiore rispetto all'ibuprofene, contrariamente a quanto riportato in studi osservazionali e alle convinzioni di molti medici. Questo risultato deriva da un'analisi sui farmaci [...]

Blocchi nervosi periferici, efficaci nel mal di testa

I blocchi nervosi periferici sono efficaci per alleviare il mal di testa, indipendentemente dal fatto che la procedura sia effettuata presso uno studio medico privato o presso un centro ospedaliero e/o accademico. Questo dato è stato presentato al 56[...]

Esperienza sul campo, per la Conferenza Stato-Regioni ecco cosa qualifica un esperto in cure palliative

Grande soddisfazione da parte della Società Italiana di Cure Palliative (SICP), che rappresenta i professionisti di questo settore, e della Federazione Cure Palliative, che rappresenta 76 organizzazioni non profit, per l'Accordo sull'individuazione d[...]

Tapentadolo ad alte dosi, efficace e ben tollerato in pazienti con dolore da cancro

Il tapentadolo potrebbero essere considerato come un farmaco flessibile nella gestione del dolore da cancro moderato a grave essendo ben tollerato ed efficace. Questi risultati sono stati ottenuti in uno studio clinico che ha coinvolto ricercatori de[...]

FANS, qual è il loro utilizzo negli anziani che vivono in comunità?

Nelle persone anziane, gli antinfiammatori non steroidei utilizzati per il trattamento del dolore dovrebbero essere usati con cautela a causa del rischio di eventi avversi da farmaci. Un gruppo di ricercatori australiani ha esaminato come vengono uti[...]

Stop all'emicrania grazie alla terapia anticorpale

Il trattamento a base di anticorpi monoclonali contro il peptide CGRP riduce la cefalea di almeno del 50%, fino ad annullare completamente questo problema. Questi dati provengono da due studi clinici su due nuove molecole in sviluppo e sono stati pre[...]

Stenosi spinale vertebrale, nessun beneficio dall'aggiunta di glucocorticoidi all'anestetico in epidurale

L'aggiunta di un glucocorticoide all' iniezione epidurale di un anestetico non migliora la riduzione del dolore in pazienti con stenosi spinale lombare, una comune causa di dolore alla schiena e alle gambe. Questo dato deriva dal primo grande studio [...]