Analgesici contro il dolore, prescrizioni eccessive dopo intervento al tunnel carpale

Dolore

Dopo la chirurgia del tunnel carpale vengono prescritti troppi analgesici. E' quanto evidenziato da uno studio pubblicato sulla rivista The Journal of Hand surgery.

Dopo la chirurgia del tunnel carpale vengono prescritti troppi analgesici. E’ quanto evidenziato da uno studio pubblicato sulla rivista The Journal of Hand surgery.

Pochi studi hanno esaminato il consumo di farmaci oppioidi prescritti dopo chirurgia ambulatoriale elettiva. Una migliore comprensione del consumo di oppioidi dopo chirurgia elettiva degli arti superiori può portare a migliori pratiche di prescrizione, riduzione dei costi e meno farmaci disponibili per un potenziale uso improprio.

L'obiettivo di questo studio era di valutare il controllo del dolore e quantificare la quantità di farmaci analgesici dopo intervento del tunnel carpale.
L'intervento al tunnel carpale è l'operazione chirurgica indicata per chi soffre di una grave forma di sindrome del tunnel carpale.

La sindrome del tunnel carpale è una sindrome da compressione nervosa; in particolare, si caratterizza per lo schiacciamento del nervo mediano a livello del polso, in corrispondenza di una struttura osteo-legamentosa nota appunto come tunnel carpale.

A tal fine i ricercatori canadesi hanno effettuato uno studio prospettico su pazienti che dovevano essere sottoposti a chirurgia ambulatoriale del tunnel carpale.
Tutti i pazienti avevano fallito il trattamento non chirurgico ed erano stati sottoposti a uno studio elettromiografico e sulla conduzione nervosa che confermava la diagnosi clinica.

Tutti i pazienti sono stati incoraggiati a rimuovere la medicazione il primo giorno l’intervento.
Inizialmente sono stati arruolati nello studio un totale di 56 pazienti: 7 non hanno soddisfatto i criteri di inclusione mentre 49 hanno completato lo studio.

L'età media era di 57 anni; il 66% dei pazienti era di sesso femminile. Le informazioni raccolte includevano prescrizione analgesica, numero di compresse consumate e numero di compresse rimanenti. Sono stati registrati l'uso di ortesi postoperatorie, complicazioni, l'uso di altri farmaci analgesici e le ragioni per non aver assunto gli analgesici prescritti.

Paracetamolo con codeina e paracetamolo con tramadolo rappresentavano tutte le prescrizioni. Le prescrizioni più frequenti erano quelle dei blister con 40 compresse.
Il numero medio di compresse consumate era 10 (range, 0-40 compresse). Più della metà dei pazienti aveva assunto meno di 2 compresse.

Il numero medio di giorni postoperatori con consumo di analgesici è stato 2 (intervallo, 0-7 giorni). Nel complesso sono state consumate 1.531 compresse dall'intera coorte.

In conclusione, questo studio dimostra che vengono prescritti un numero eccessivo di analgesici dopo la chirurgia del tunnel carpale. Riducendo questi analgesici si potrebbero ridurre anche i costi per tale patologia.

Peters B. et al. Analgesic Consumption Following Outpatient Carpal Tunnel Release. J Hand Surg Am. 2017 Nov 7. pii: S0363-5023(16)31161-3. doi: 10.1016/j.jhsa.2017.09.019.
leggi