Dolore

Atrofia vaginale, miglioramenti grazie a gel vaginale di ossitocina

L'ossitocina sotto forma di gel vaginale migliora significativamente dolore e funzione sessuale in donne in postmenopausa con atrofia vaginale. E' quanto riportano i risultati di uno studio pubblicato su Journal of sex & marital therapy.

L’ossitocina sotto forma di gel vaginale migliora significativamente dolore e funzione sessuale in donne in postmenopausa con atrofia vaginale. E’ quanto riportano i risultati di uno studio pubblicato su Journal of sex & marital therapy.

La menopausa è definita come la cessazione permanente delle mestruazioni che dura per almeno un anno e di solito si verifica tra i 50 e i 52 anni. Le complicanze postmenopausali che sono principalmente causate dalla mancanza di estrogeni includono: sintomi vasomotori (vampate di calore e sudorazioni notturne), atrofia vulvovaginale, osteoporosi, depressione, disfunzione sessuale e malattie cardiovascolari.

Molte donne in postmenopausa soffrono di disfunzione sessuale principalmente dovuta all'atrofia vulvovaginale.
Terapia ormonale sostitutiva (sistemica o topica), estriolo topico a bassissima dose, modulatori selettivi del recettore degli estrogeni, lubrificanti vaginali e terapie non ormonali sono esempi di trattamenti per l'atrofia vaginale.

L'ossitocina è un ormone che stimola il flusso del latte nelle donne che allattano. Ma l'evidenza mostra altri ruoli importanti dell'ossitocina come il miglioramento della vita sociale, l'amicizia e la creazione di relazioni sociali con individui o gruppi.
Secondo gli autori, prima della loro analisi, non erano presenti studi sull'effetto del gel vaginale di ossitocina sulla funzione sessuale nelle donne in postmenopausa.

Lo scopo di questo studio è stato dunque quello di valutare l'effetto del gel vaginale di ossitocina sulla funzione sessuale delle donne in postmenopausa.
E’ stato condotto su 96 donne in postmenopausa con sintomi di atrofia vaginale e disfunzione sessuale che sono state suddivise casualmente in due gruppi, uno trattato con gel vaginale di ossitocina (400 UI, n=48) e l’altro con placebo (n=48).

All'inizio dello studio e otto settimane dopo sono stati misurati PH, indice di maturazione vaginale e funzione sessuale.
In seguito alla somministrazione di ossitocina, il numero di cellule superficiali e intermedie è aumentato (38,7 ± 7,18 contro 3,69 ± 2,76, p=0,0001) e (27,56 ± 5,77 contro 19,07 ± 8,56), mentre il numero di cellule para basali è diminuito in modo significativo (33,95 ± 9,17 vs. 77,23 ± 8,97) nel gruppo ossitocina rispetto al gruppo placebo.

Inoltre, il PH della vagina è diminuito significativamente nel gruppo ossitocina rispetto al gruppo placebo dopo l'intervento (4,51 ± 0,51 vs. 6,07 ± 0,73).
Questi dati indicano un miglioramento dell'indice di maturazione vaginale e del PH della vagina nel gruppo ossitocina rispetto al placebo ma anche in tutti i domini della funzione sessuale inclusi desiderio, eccitazione, lubrificazione, dolore, soddisfazione sessuale e il punteggio totale della funzione sessuale è migliorato significativamente con il gel di ossitocina rispetto al gruppo di controllo (p <0,0001).

I risultati di questo studio hanno mostrato che l'atrofia vaginale è migliorata significativamente nel gruppo dell'ossitocina rispetto al placebo e segni e sintomi come PH della vagina e l'indice di maturazione della vagina è migliorato dopo otto settimane di intervento.

I risultati di questo studio hanno mostrato che la somministrazione di gel vaginale di ossitocina potrebbe significativamente migliorare l'atrofia vaginale e la funzione sessuale nelle donne in postmenopausa.

Pertanto gli autori consigliano l’utilizzo del gel vaginale di ossitocina per la disfunzione sessuale nelle donne in postmenopausa che non sono interessate alla terapia ormonale.

Abedi P. et al., The Impact of Oxytocin Vaginal Gel on Sexual Function in Postmenopausal Women: A Randomized Controlled Trial. J Sex Marital Ther. 2020 Mar 13:1-8. doi: 10.1080/0092623X.2020.1738606.

leggi


SEZIONE DOWNLOAD