Dolore

Comunicazione AIFA sull'uso dei medicinali oppioidi, attenzione a fentanil e tramadolo

L'Agenzia Italiana del Farmaco desidera richiamare l'attenzione degli operatori sanitari sulle indicazioni terapeutiche autorizzate dei medicinali oppioidi, con particolare riferimento a quelli contenenti fentanil e tramadolo, sottolineando che esse non comprendono il dolore di lieve entitą. 

L’Agenzia Italiana del Farmaco desidera richiamare l'attenzione degli operatori sanitari sulle indicazioni terapeutiche autorizzate dei medicinali oppioidi, con particolare riferimento a quelli contenenti fentanil e tramadolo, sottolineando che esse non comprendono il dolore di lieve entità.

La comunicazione vuole veicolare un messaggio corretto che richiami le indicazioni appropriate senza rischiare di penalizzare l’utilizzo degli oppioidi nella terapia del dolore.

Si comunica inoltre che, a seguito di una recente disposizione AIFA, è stata introdotta la limitazione della durata massima di terapia a 30 giorni per le prescrizioni dei medicinali contenenti il principio attivo «tramadolo» da solo e/o in associazione.

SEZIONE DOWNLOAD