Diabete, lombalgia e dolore al collo: quale collegamento?

Le persone con diabete hanno un rischio maggiore del 35% di soffrire di lombalgia e del 24% di soffrire di dolore al collo rispetto alle persone senza diabete, secondo una meta analisi dell'Università di Sydney. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista PLOS ONE ed ha analizzato i possibili legami tra diabete e dolore alla schiena e al collo.

Le persone con diabete hanno un rischio maggiore del 35% di soffrire di lombalgia e del 24% di soffrire di dolore al collo rispetto alle persone senza diabete, secondo una meta analisi dell'Università di Sydney. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista PLOS ONE ed ha analizzato i possibili legami tra diabete e dolore alla schiena e al collo.

La maggior parte degli adulti soffre di lombalgia durante la vita e quasi la metà soffre di dolore al collo in qualche momento della vita. Il diabete è una condizione cronica sempre più diffusa; si stima che 382 milioni di persone vivano con il diabete di tipo 2, la forma più comune di questa malattia metabolica.

Lo studio è stato condotto presso l’Università di Sidney e Manuela Ferreira, professore associato dell’Institute of Bone and Joint Research ha evidenziato che :”Non vi erano prove sufficienti nella revisione per stabilire una relazione causale tra diabete e dolore alla schiena o al collo, ma i risultati giustificano ulteriori indagini su tale associazione.

"Il diabete di tipo 2 e la lombalgia hanno entrambi una forte relazione con l'obesità e la mancanza di attività fisica, quindi una progressione logica di questa ricerca potrebbe essere quella di esaminare questi fattori in modo più dettagliato. La nostra analisi aggiunge all'evidenza che il controllo del peso e l'attività fisica svolgere ruoli fondamentali nella manutenzione della salute " ha precisato Ferreira.

Nella meta-analisi sono stati inclusi otto studi. L’analisi dei dati ha mostrato che le persone con diabete hanno maggiori probabilità di riportare lombalgia (5 studi; n=131,431; odds ratio (OR): 1,35; Intervallo di confidenza del 95% (CI): da 1,20 a 1,52; p <0,001) e dolore al collo (2 studi; n= 6,560; OR: 1,24; IC 95%: 1,05-1,47; p=0,01) rispetto a soggetti senza diabete.

L'associazione tra diabete e mal di schiena era più forte tra le persone che richiedevano maggiore assistenza per il diabete (OR 2,72, IC 95% 1,55-4,78).
Questo cambiamento potrebbe essere dovuto a partecipanti con BMI medio più elevato, diabete più grave (cioè emoglobina glicata superiore, indicativa di un controllo glicemico peggiore) e/o diabete per una durata maggiore. Se i pazienti che richiedevano maggiore assistenza erano quelli con controllo metabolico più povero, questo potrebbe indicare che erano più inclini a sviluppare maggiori complicanze associate prevalenti e più gravi, tra cui il mal di schiena

Altro studio analizzato era di coorte longitudinale che ha suggerito come il diabete non è associato al rischio di sviluppare dolore futuro al collo, alla zona lombare o alla colonna vertebrale.

L’analisi ha anche evidenziato che i farmaci antidiabetici possono influenzare il dolore, probabilmente attraverso il loro effetto sui livelli di glucosio nel sangue, ma questa connessione dovrebbe essere maggiormente studiata.

I ricercatori ipotizzano che il collegamento diabete, dolore alla schiena e al collo potrebbe anche non essere diretto ma dovuto ad altri fattori concomitanti come l’obesità che può predisporre ad entrambe le problematiche. Ma anche l’iperglicemia e la dislipidemia collegate al diabete possono essere causa di danno tissutale e vascolare che si riflette anche come infiammazione della cartilagine, degenerazione dei dischi intervertebrali.

L’associazione potrebbe essere anche diretta ma vanno strutturati ulteriori studi mirati.
Gli autori dello studio raccomandano agli operatori sanitari di prendere in considerazione lo screening per il diabete in pazienti con dolore al collo o lombalgia.

Concludendo, come ha evidenziato Paulo Ferreira autore e collaboratore, professore della Facoltà di Scienze della Salute: "Il dolore al collo e alla schiena e il diabete affliggono sempre più persone. Vale la pena di impegnare maggiori risorse per indagare sulla loro interrelazione: modificare gli interventi di trattamento per il diabete potrebbe ridurre l'incidenza del mal di schiena e viceversa".

Pozzobon D. et al., Is there an association between diabetes and neck and back pain? A systematic review with meta-analyses.

leggi