Dolore da artrosi al ginocchio, farmaco a base di capsaicina efficace e sicuro

Iniezioni intra-articolari di trans capsaicina sintetica, in sigla CNTX-4975, hanno ridotto significativamente il dolore per 24 settimane in pazienti con artrosi. I risultati dello studio, che ha portato a tali conclusioni, sono stati pubblicati sulla rivista Arthritis and Rheumatology.

Iniezioni intra-articolari di trans capsaicina sintetica, in sigla CNTX-4975, hanno ridotto significativamente il dolore per 24 settimane in pazienti con artrosi. I risultati dello studio, che ha portato a tali conclusioni, sono stati pubblicati sulla rivista Arthritis and Rheumatology.

Il miglioramento registrato dai ricercatori è stato dose-dipendente; sono state infatti valutate due dosi differenti, 0.5 mg e 1.0 mg e due tempi, 12 e 24 settimane.

CNTX-4975 1,0 mg ha prodotto una diminuzione significativa del dolore al ginocchio a causa di artrosi per 24 settimane; anche col dosaggio inferiore il miglioramento è stato significativo ma per 12 settimane.

Lo studio in questione, denominato TRIUMPH, ha valutato l'efficacia e la sicurezza della trans-capsaicina sintetica ad elevata purezza (CNTX-4975) in soggetti con dolore da artrosi cronica (moderato-severa) al ginocchio.

Il trial multicentrico è stato condotto in doppio cieco, reclutando soggetti di età compresa tra i 45 e gli 80 anni con osteoartrosi del ginocchio stabile che sono stati randomizzati ad un rapporto 2: 1: 2 per ricevere una iniezione singola, intra-articolare di placebo, CNTX-4975 0,5 mg o CNTX-4975 1,0 mg.

L'endpoint primario di efficacia era l'area sotto la curva (AUC) per il cambiamento dalla linea di base secondo l’indice WOMAC.

In particolare del questionario sul dolore è stata considerata la domanda A1 (QA1) che considera il dolore nel cammino (0 [nessuno] a 10 [estremo] fino alla settimana 12.

Gli endpoint secondari di efficacia comprendevano ulteriori analisi della AUC.

L’efficacia è stata valutata in 172 soggetti (placebo, n=69; CNTX-4975 0,5 mg, n=33; CNTX-4975 1,0 mg, n=70).

Alla settimana 12 sono state osservate maggiori diminuzioni nel dolore con CNTX-4975 rispetto al placebo per i gruppi 0,5 e 1,0 mg (0,5 mg: LSMD, -0,79; p=0,0740; 1,0 mg: LSMD, -1,6; p<0,0001).

Miglioramenti significativi sono stati mantenuti alla settimana 24 per il gruppo da 1,0 mg (LSMD, -1,4; p=0.0002.
Gli eventi avversi tra soggetti trattati e controllo erano simili.

In conclusione, in questo studio CNTX-4975 ha fornito un miglioramento dose-dipendente nel dolore da osteoartrosi associato al ginocchio. In particolare la dose di 1,0 mg ha prodotto una diminuzione significativa per 24 settimane mentre il dosaggio inferiore produce lo stesso sollievo ma per un tempo inferiore.

Stevens RM et al., Randomized, Double-Blind, Placebo-Controlled Trial of Intra-articular CNTX-4975 (trans-capsaicin) for Pain Associated With Osteoarthritis of the Knee. Arthritis Rheumatol. 2019 Mar 19. doi: 10.1002/art.40894.

Leggi