Dolore

Dolore neuropatico, dalla fisiopatologia al trattamento: un convegno per fare il punto

Circa il 6-8% della popolazione è affetta da dolore neuropatico. Condizioni comuni di dolore neuropatico sono neuropatie compressive, come la sindrome del tunnel carpale, traumatiche e post-chirurgiche, radicolopatie secondarie a spondiloartrosi o ernie discali, nevralgia post-erpetica, nevralgia del trigemino, polineuropatie dolorose, come quella diabetica o da chemioterapia, patologie del midollo spinale, sclerosi multipla ed ictus. A Verona il 19 e 20 settembre si farà il punto della situazione sul dolore neuropatico in un convegno dal titolo "Il dolore neuropatico, dalla fisiopatologia al trattamento". L'evento è organizzato con il patrocinio di AISD, Associazione Italiana per lo Studio del Dolore.

Circa il 6-8% della popolazione è affetta da dolore neuropatico. Condizioni comuni di dolore neuropatico sono neuropatie compressive, come la sindrome del tunnel carpale, traumatiche e post-chirurgiche, radicolopatie secondarie a spondiloartrosi o ernie discali, nevralgia post-erpetica, nevralgia del trigemino, polineuropatie dolorose, come quella diabetica o da chemioterapia, patologie del midollo spinale, sclerosi multipla ed ictus. A Verona il 19 e 20 settembre si farà il punto della situazione sul dolore neuropatico in un convegno dal titolo “Il dolore neuropatico, dalla fisiopatologia al trattamento”.

L’evento è organizzato con il patrocinio di AISD, Associazione Italiana per lo Studio del Dolore.

Malgrado la sua diffusione, il dolore neuropatico resta una condizione di difficile diagnosi. Sono disponibili vari farmaci per tale condizione, ma si stima che solo un 30% dei pazienti raggiunga un adeguato controllo del dolore neuropatico, che ha un impatto rilevante su qualità della vita, sonno, umore e può essere causa di importante disabilità, aspetti tuttora poco indagati.

Le differenze di genere, che possono influenzare l’estrinsecazione del dolore neuropatico e la risposta terapeutica, sono ancora poco conosciuti in ambito clinico.

Gli oppioidi sono tra i farmaci utilizzati nel dolore neuropatico ed i pazienti possono assumere benzodiazepine per i concomitanti disturbi del sonno o della sfera ansiosa. Il rischio di sviluppare abuso o dipendenza di tali farmaci aumenta in presenza di comorbidità psichiatrica.

Grazie alla presenza di una faculty multidisciplinare, il congresso affronterà tutti questi aspetti: partendo dai meccanismi e dagli strumenti diagnostici, verranno trattati comorbidità psichiatrica, disturbi del sonno e terapia farmacologica e non farmacologica, fino all’abuso di oppioidi e benzodiazepine e alle problematiche medico-legali associate alla prescrizione di farmaci per il dolore neuropatico.

Il congresso è rivolto alle figure professionali di Medico, Farmacista, Psicologo, Fisioterapista, Infermiere, Tecnico della riabilitazione psichiatrica e Tecnico di neurofisiopatologia ed è patrocinato dall’Associazione Italiana per lo Studio del Dolore (AISD).

Per visualizzare il programma clicca qui

SEZIONE DOWNLOAD