Dolore post adenotonsillectomia, il paracetamolo non aggiunge benefici come terapia add-on

Un recente studio americano ha evidenziato che in bambini sottoposti ad adenotonsillectomia, l'uso di una singola dose intraoperatoria di paracetamolo intravenoso (IV)non aggiunge miglioramenti al controllo del dolore rispetto a quanto gią ottenuto con farmaci narcotici e non, utilizzati come terapia standard. Lo studio pubblicato su Otolaryngology-Head and Neck Surgery precisa anche che l'aggiunta del paracetamolo non aggiunge ulteriori effetti collaterali.

Un recente studio americano ha evidenziato che in bambini sottoposti ad adenotonsillectomia, l'uso di una singola dose intraoperatoria di paracetamolo intravenoso (IV)non aggiunge miglioramenti al controllo del dolore rispetto a quanto già ottenuto con farmaci narcotici e non, utilizzati come terapia standard. Lo studio pubblicato su Otolaryngology–Head and Neck Surgery precisa anche che l’aggiunta del paracetamolo non aggiunge ulteriori effetti collaterali.

Il controllo del dolore dopo la tonsillectomia è stato a lungo argomento di interesse per l'otorinolaringoiatria. Spesso nel post operatorio il paziente richiede degli antidolorifici per lenire il dolore.
L'equilibrio tra un adeguato controllo del dolore e il rischio di eventi avversi è particolarmente delicato in questa popolazione.

La codeina è stata spesso impiegata per la gestione del dolore postoperatoria; tuttavia, dopo le segnalazioni di eventi avversi significativi, compresa il decesso, il suo uso è diminuito drasticamente.
E’ stato infatti scoperto che i pazienti con alcuni polimorfismi del citocromo P450 che determinano soggetti metabolizzatori di codeina ultra-rapidi, producono metaboliti attivi che li hanno messi a rischio maggiore di sovradosaggio.

I ricercatori si sono quindi messi alla ricerca di altri farmaci narcotici alternativi evitando all’inizio gli antinfiammatori non steroidei per il rischio di sanguinamento connesso al loro utilizzo. In realtà è stato poi appurato che questi farmaci sono efficaci e la loro efficacia aumenta se uniti al paracetamolo diventando alternativi agli oppioidi.
Altra alternativa emergente è l’uso di paracetamolo intravenoso (IV) dimostratosi già efficace negli adulti sottoposti a tonsillectomia.

L’obiettivo di questo studio è stato quello di stabilire la sicurezza e l'efficacia di una dose singola intravenosa intraoperatoria (IV) di paracetamolo nel gestire il dolore post adenotonsillectomia. Il paracetamolo è stato valutato in aggiunta ad un regime standardizzato di farmaci per il dolore orale.
Lo studio di tipo prospettico, randomizzato e controllato è stato eseguito in un unico centro in cui sono stati reclutati pazienti tra i 3 e i 17 anni che dovevano sottoporsi a interventi di tonsillectomia e adenotonsillectomia tra dicembre 2014 e novembre 2016.

Sono stati formati due gruppi di pazienti,  il gruppo 1 ha ricevuto una singola dose intraoperatoria IV di paracetamolo, e il gruppo 2 solo trattamento standard.
Nelle 24 ore subito dopo l’intervento sono stati registrati e analizzati il dolore, i farmaci assunti e i tempi di recupero.

Per controllare il dolore nel postoperatorio sono stati utilizzati paracetamolo e ibuprofene in maniera alternata.
Sono stati inclusi nello studio un totale di 260 pazienti, di cui 131 (50,4%) hanno ricevuto una singola dose intraoperatoria di paracetamolo IV.

I pazienti che ricevevano paracetamolo IV era più probabile che avessero nausea postoperatoria e vomito rispetto a pazienti che non lo avevano ricevuto (1,53% vs 0,00%, p=0.016).
Non sono state evidenziate differenze significative nei punteggi postoperatori di dolore, richieste di farmaci per il dolore improvviso, tempo di dimissioni dall’ ospedale, o complicazioni postoperatorie.

In conclusione, l'uso di una singola dose intraoperatoria IV di paracetamolo è stata associata a un leggere aumento degli effetti collaterali. Tuttavia, questa aggiunta non è accompagnata da miglioramenti significativi nella gestione del dolore rispetto al solo uso di farmaci narcotici e non.

Roberts CA et al. Randomized Prospective Evaluation of Intraoperative Intravenous Acetaminophen in Pediatric Adenotonsillectomy. Otolaryngol Head Neck Surg. 2017 Sep 1:194599817728911. doi: 10.1177/0194599817728911.

leggi