Per l’ottava volta la Federazione Europea dei Capitoli IASP (EFIC), in collaborazione con l’azienda farmaceutica Grünenthal, ha assegnato l’EFIC-Grünenthal-Grant (E-G-G), un premio finalizzato a supportare i giovani ricercatori nei primi stadi dei loro progetti di ricerca, clinica e su base volontaria, in ambito dolore. 

L’importanza dell’EFIC-Grünenthal-Grant consiste nello scopo di supportare i ricercatori promettenti in una fase critica della propria carriera, ossia all’inizio, quando incontrano maggiori difficoltà nell’ottenere supporto logistico e finanziario da parte di organismi indipendenti. Il Grant, di durata biennale, sarà assegnato ai progetti vincitori per un totale di 200mila Euro; i singoli finanziamenti, per ciascun progetto, potranno raggiungere i 40mila euro. L’importanza di supportare la ricerca sul dolore è sottolineata dalla diversità di argomenti – la ricerca sul dolore, di base e sull’uomo, presenta ancora molte sfaccettature e domande senza risposta – e dal crescente numero di domande pervenute: per l’edizione 2012 dell’ EFIC-Grünenthal-Grant, 80 giovani ricercatori hanno presentato le proprie proposte di ricerca più promettenti sul tema del dolore. 

L’E-G-G 2012
I vincitori dell’ E-G-G 2012 sono stati selezionati in modo indipendete dal Comitato sulla ricerca scientifica dell’ EFIC® (EFIC® Committee on Scientific Research). A partire dal vasto numero di domande pervenute, i sette progetti di ricerca sperimentale, clinica e umana, sul dolore, sono stati selezionati da cinque Paesi europei:

Terminazioni nervose nocicettive come target per gli autoanticorpi Jordi CASANOVA-MOLLA (Spagna)


Adattamento visuospaziale con prismi nella sindrome da dolore regionale complesso correlata a ictus: agire sul dolore o trascurarlo? Samar HATEM (Belgio)


Uno studio longitudinale sul dolore cronico, l’ansia e la depressione Lannie LIGTHART (Olanda)


Generalizzazione della paura come percorso verso il dolore cronico diffuso Ann MEULDERS (Belgio)


Imaging con MRI della patologia della sostanza grigia e della sostanza bianca nel dolore post-ictus Till SPRENGER (Germania)


“Engrammi del dolore”: indagini psico-fisiologiche delle tracce di memoria associate all’informazione nocicettiva Elia VALENTINI (Italia)


Definire la fisiopatologia periferica e centrale e i fattori di suscettibilità ereditaria dell’allodinia al freddo assaociati a ciguatera Katharina ZIMMERMANN (Germany)


“La mia prima reazione alla notizia di essere stato scelto come uno dei vincitori dell'EGG è stata semplicemente di stupore, a cui è seguito un misto di eccitazione e felicità – ha detto il ricercatore italiano che si è aggiudicato il Grant 2012, il dottor Elia Valentini, assegnista di ricerca presso il Laboratorio di Neuroscienze Sociali e Cognitive dell’Università La Sapienza di Roma –. Questo premio è del tutto inatteso. Vivo questo riconoscimento come un privilegio che mi concede l'opportunità di tentare i primi passi verso un’attività di ricerca indipendente. Si tratta di un riconoscimento importante per ogni giovane ricercatore che vuole contribuire all'avanzamento della conoscenza nell'ambito dello studio del dolore. Spero vivamente di ricambiare la fiducia e l'investimento riposti in me da EFIC e da Grünenthal concentrando ogni mio sforzo nell'attività di ricerca necessaria a realizzare questo progetto”. 

“Siamo orgogliosi di annunciare i vincitori dell’ E-G-G 2012 – ha detto il professor Martin Koltzenburg, Presidente del Comitato EFIC® sulla Ricerca Scientifica –. Quest’anno, a causa del gran numero di domande pervenute, l’EFIC® Committee on Scientific Research ha avuto un compito difficile nel selezionare i vincitori. Delle 80 domande – la maggior parte delle quali di altissimo livello – provenienti da diversi Paesi europei, abbiamo scelto sette progetti originali e interessanti. L’aspirazione del Grant è di dare il calcio d’inizio alle ricerche che in futuro potranno essere sostenute da finanziamenti su base competitiva da parte di altre organizzazioni. Perciò siamo curiosi di scoprire gli esiti di questi sette progetti selezionati e siamo lieti di supportarli”. 

La premiazione a Firenze 
I vincitori dell’E-G-G 2012 saranno premiati in occasione della cerimonia di apertura dell’ottavo Congresso EFIC “PAIN IN EUROPE VIII” (Firenze, 9 - 12 Ottobre 2013).

Inoltre, i precedenti vincitori dell’ E-G-G 2010 forniranno un aggiornamento sui loro progetti, presentando i progressi compiuti e i risultati ottenuti nel corso del Simposio EFIC® “New Findings in Clinical Pain Research – Results of the EFIC®-GRÜNENTHAL Grants 2010”, in programma per il 10 ottobre, nel corso dello stesso Congresso EFIC, dalle 17:45 alle 19:15.