Gabapentin, basta una dose per ridurre gli oppioidi negli interventi di artroscopia della spalla

Un singola dose di gabapentin al dosaggio di 600 mg somministrata prima di un intervento di artroscopia della spalla riduce il quantitativo di oppioidi da somministrare al paziente. E' quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Orthopaedics & Traumatology, surgery & reasearch e in cui gli autori precisano che il gabapentin non ha portato a una diminuzione del dolore post operatorio ma nelle prime 6 ore è stato efficace anche sulla nausea e il vomito.

Un singola dose di gabapentin al dosaggio di 600 mg somministrata prima di un intervento di artroscopia della spalla riduce il quantitativo di oppioidi da somministrare al paziente. E’ quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Orthopaedics & Traumatology, surgery & reasearch e in cui gli autori precisano che il gabapentin non ha portato a una diminuzione del dolore post operatorio ma nelle prime 6 ore è stato efficace anche sulla nausea e il vomito.
La riparazione artroscopica di Bankart è una procedura efficace per il trattamento di pazienti che presentano instabilità anteriore di spalla. 
La maggior parte dei pazienti che soffrono di una lussazione anteriore traumatica della loro spalla subiscono uno strappo del labbro fibrocartilagine nella parte anteriore della spalla. Molti di questi soggetti andranno a sviluppare instabilità ricorrente nella loro spalla mantenendo la lussazione.
Le metodiche di chirurgia artroscopica per l’instabilità di spalla sono in aumento principalmente grazie al recupero precoce, alla creazione di piccole incisioni e all'accessibilità al tendine della spalla.
Secondariamente alla chirurgia, però, può verificarsi dolore acuto da moderato a grave, in interventi come la rimozione delle ossa, la resezione del tessuto della Bursa, inserimento di strumenti chirurgici nel giunto e irrigazione-indotta dalla distensione dei tessuti molli. 
Tale dolore acuto post-operatorio non è adeguatamente trattato nel 50% delle procedure chirurgiche.
In genere per il dolore post operatorio vengono utilizzati gli oppioidi ma da qualche anno, in virtù anche degli effetti collaterali che li accompagnano, a questi farmaci ne sono stati affiancati altri come il gabapentin. 
La chirurgia artroscopica, come procedura minimamente invasiva, sta prendendo piede da qualche anno, ma ci sono un numero limitato di studi di alta qualità RCT che esaminano l'efficacia del gabapentin in tale chirurgia, in particolare nella chirurgia artroscopica della spalla.
Il dolore post operatorio non è soltanto di tipo nocicettivo ma in alcuni casi è infiammatorio e neurogenico.
La funzione anti-iperalgesica di gabapentin è il motivo principale che porta alla riduzione del patologico post-operatorio del dolore.
Il ruolo del gabapentin come analgesico preventivo nella gestione acuta del dolore in seguito all’artroscopia di spalla Bankart è controversa e gli studi che riguardano questo problema sono limitati.
Il presente studio è stato intrapreso per esaminare gli effetti di una singola dose preventiva di gabapentin nella gestione del dolore e sul consumo di oppioidi in pazienti sottoposti ad artroscopia di Bankart.
Il trial clinico randomizzato, triplo cieco è stato condotto su 76 pazienti eleggibili che sono stati divisi casualmente in due gruppi: uno trattato con gabapentin 600 mg (gruppo G) e l’altro con placebo (gruppo P).
L’outcome primario era l'intensità del dolore valutato sulla base della Visual Analogue Scale (VAS) e gli outcome secondari erano il consumo di oppioidi e gli effetti collaterali quali vertigini, sedazione, nausea e vomito a 6 ore e 24 h nelle visite di follow-up.
I risultati hanno mostrato che le intensità del dolore non erano significativamente differenti tra i gruppi G e P (p> 0.05). 
Il consumo di oppioidi, tuttavia, è risultato significativamente ridotto nel gruppo G ad entrambi i follow up delle 6 h e 24 h (p <0.001). 
Vertigini e sedazione erano simili in entrambi i gruppi.
Nausea e vomito sono risultati significativamente più bassi nel gruppo G solo al controllo delle 6 h, ma simili alle 24 ore (p <0.001).
In conclusione, una singola dose preventiva di gabapentin 600 mg somministrata prima dell’artroscopica di Bankart non diminuisce il dolore post-operatorio, ma riduce il consumo di oppioidi ed è efficace su nausea e vomito post-operatorio per un breve periodo (fino a 6 ore).
Emilia Vaccaro


Mardani-Kivi M. et al. Arthroscopic bankart surgery: Does gabapentin reduce postoperative pain and opioid consumption? A triple-blinded randomized clinical trial. 
Orthop Traumatol Surg Res. 2016 May 10. pii: S1877-0568(16)30017-2. doi: 10.1016/j.otsr.2016.01.028.
leggi