Dolore

Neuropatia periferica, Ŕ collegata ad alterazioni vitaminiche?

Secondo i risultati di una revisione sistematica e una metanalisi, i pazienti con neuropatia periferica avrebbero maggiori probabilitÓ di avere elevate concentrazioni di acido metilmalonico (MMA) ma livelli impoveriti di omocisteina e di vitamina B12 indipendentemente dalla malattia che si ritiene abbia causato la PN. Questi risultati sono stati pubblicati sull'European Journal of Neurology.

Secondo i risultati di una revisione sistematica e una metanalisi, i pazienti con neuropatia periferica avrebbero maggiori probabilità di avere elevate concentrazioni di acido metilmalonico (MMA) ma livelli impoveriti di omocisteina e di vitamina B12 indipendentemente dalla malattia che si ritiene abbia causato la PN. Questi risultati sono stati pubblicati sull'European Journal of Neurology.

La neuropatia periferica (NP) è comune nei pazienti con malattie che sono a loro volta associate a carenza di vitamine del gruppo B e il trattamento vitaminico ad oggi ha mostrato risultati contrastanti anche se vengono spesso assunte da questi pazienti.

La prevalenza standardizzata per età della NP nella popolazione generale è del 9,4%; l'eziologia non è ben caratterizzata. Circa il 31% dei pazienti con NP ha il diabete e il 46% delle neuropatie è idiopatico.

I ricercatori tedeschi del Saarland University Hospital di Amburgo hanno cercato studi sulla neuropatia nei database delle pubblicazioni fino a settembre 2018. Questi trial dovevano includere la valutazione di metaboliti nel plasma o nel siero.

Sono stati inseriti 46 studi osservazionali e 7 studi interventistici su pazienti con NP.
Tra gli studi osservazionali, sono stati osservati ridotti livelli plasmatici di vitamina B12 tra 2948 pazienti con PN rispetto a 9432 partecipanti del gruppo di controllo.
La stima aggregata per i livelli ridotti di vitamina B12 era 1,51 (IC 95%, 1,23-1,84) con eterogeneità moderata (I2, 43,3%; p=0,003) e nessun bias di pubblicazione (p=0,065).

La relazione tra i livelli di NP e B12 era significativa tra gli studi europei (stima aggregata, 1,66; IC 95%, 1,20-2,31; I2, 13,4%; p=0.314) e nordamericani (stima aggregata, 1,55; IC 95%, 1,14 -2,10; I2, 44,8%; p=0,053) ma non tra gli studi asiatici (stima aggregata, 1,43; IC 95%, 0,87-2,36; I2, 63,5%; p=0,003).

Le concentrazioni di MMA erano elevate in 827 pazienti con NP rispetto alle concentrazioni in 1492 partecipanti al gruppo di controllo (stima aggregata, 2,53; IC 95%, 1,39-4,60; I2, 63,8%; p=0,005) ma con un bias di pubblicazione significativo (p=0.033).

I livelli di omocisteina erano elevati in 1047 pazienti con NP rispetto ai 4763 partecipanti del gruppo di controllo (stima aggregata, 3,48; IC 95%, 2,01-6,04; I2, 70,6%; p<0,001) senza bias di pubblicazione (p=0,276).

Tra gli studi interventistici, l'odds ratio (OR) per il miglioramento dei sintomi di NP dopo l'integrazione di vitamina B12 era 1,36 (95% CI, 0,66-2,79; I2, 28,9%). Un significativo miglioramento dei sintomi è stato osservato con l'integrazione di vitamina B1 (OR, 5,34; IC 95%, 1,87-15,19; I2, 64,6%; p=0,059).
Questi risultati potrebbero essere stati influenzati dalle definizioni discrepanti dei marcatori della vitamina B12.

indicavano che i pazienti con NP avevano livelli plasmatici di vitamina, concentrazioni di MMA e livelli di omocisteina alterati, tutti potenziali bersagli terapeutici.
Secondo gli autori questi dati indicano che la NP è associata ad un abbassamento della vitamina B12 plasmatica e ad un aumento dell'acido metilmalonico e dell'omocisteina. Nel complesso, studi interventistici hanno suggerito che le vitamine del gruppo B potrebbero migliorare i sintomi della NP. Gli studi disponibili hanno dei limiti e generalmente non hanno approfondito lo stato vitaminico prima del trattamento. Sono necessari studi ben progettati, specialmente nella neuropatia periferica non diabetica.
.
Stein J. et al., Association between neuropathy and B-vitamins: A systematic review and meta-analysis Eur J Neurol. 2021 Feb 22. doi: 10.1111/ene.14786.

leggi


SEZIONE DOWNLOAD