Dal 10 al 12 Aprile 2014, a San Marino avrà luogo il Congresso "Dolore e Assistenza Infermieristica", organizzato dall'Associazione Sammarinese per lo Studio del Dolore in collaborazione con l'Associazione Italiana per lo Studio del Dolore-AISD e la Fondazione Paolo Procacci.

Dedicato a infermieri e medici, il congresso è il prodotto della sinergia tra le due Associazioni volta alla valorizzazione dello sviluppo di competenze infermieristiche nel campo del dolore.

Nel congresso verranno affrontati i temi delle Reti di Terapia del Dolore previste dalla Legge 38/2010, e le nuove prospettive di formazione infermieristica. Le problematiche amministrative e legali connesse con la gestione, il trasporto e l'utilizzo dei farmaci analgesici oppiacei, i profondi quesiti relativi all'etica del dolore e della disabilità, alla diagnosi infermieristica in assistenza domiciliare e in cure palliative.

Saranno analizzati gli aspetti pratici del nursing, come il dolore procedurale, il dolore nelle lesioni da decubito e la valutazione del dolore nel triage infermieristico.

Queste le parole del Dott. Nicolino Monachese, responsabile scientifico del Congresso e Vice-Presidente dell'Associazione Sammarinese per lo Studio del Dolore: "Da due anni, la Rivista "Pain Nursing Magazine", edita dalla Fondazione Procacci, dà voce e spazio alle esperienze infermieristiche nel in Medicina del Dolore con un ottimo riscontro di pubblico. Si è così deciso di integrare questa esperienza con un Congresso che sancisca definitivamente il fondamentale ruolo dell'Infermiere nella rilevazione e nella cura del "quinto parametro vitale".

E' importante che gli infermieri, in questo momento di radicale rinnovamento professionale, salpino per una nuova avventura ponendo il tema della rilevazione e della cura del dolore al centro della loro pratica clinica. Il dolore non è solo sintomo, è malattia nella malattia. Soprattutto per chi è primo attore nel processo di cura del malato, come l'infermiere, è un elemento chiave da rilevare e da trattare con tutte le armi che si hanno a disposizione. Questo lo si può ottenere solo comprendendone i fondamenti e possedendo le giuste competenze.

E' un messaggio che portiamo avanti da anni, accolto molto positivamente anche dalla Federazione Nazionale dei Collegi IPASVI e dal suo Presidente, la Senatrice Annalisa Silvestro, che ringrazio per il costante supporto fornito alle nostre iniziative dalla Federazione, e che ancora una volta sarà presente assieme a noi per valorizzarle. Appuntamento a San Marino, quindi, per questo importante evento."

Tutte le informazioni sono disponibili sul Sito Web del Congresso