Ema

ARTICOLI

Ema

Ema: rischio di reazioni allergiche con ambroxol e bromexetina non è elevato

Il Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza dell'EMA (PRAC) ha concluso la rivalutazione dei medicinali contenenti ambroxol o bromexina. Questo a seguito di preoccupazioni per il rischio di reazioni allergiche con questi farmaci, ch[...]

Ema

Pillola 5 giorni dopo, via libera europeo anche senza prescrizione medica. E in Italia?

La Commissione Europea ha autorizzato l'accesso diretto nelle farmacie senza necessità di prescrizione medica per la pillola dei 5 giorni dopo (EllaOne è il nome commerciale, ulipristal acetato il principio attivo), il contraccettivo di emergenza. Ad[...]

Ema

Sindrome delle gambe senza riposo, via libera UE a ossicodone/naloxone

La Commissione Europea ha approvato l'impiego della combinazione fissa di ossicodone e naloxone a rilascio prolungato per ridurre la severità della sintomatologia associata alla sindrome delle gambe senza riposo (RLS) in pazienti refrattari ad opzion[...]

Ema

Pene curvo (malattia di Peyronie), ok del Chmp per la Collagenasi

Il Chmp dell'Ema ha dato parere favorevole per l'approvazione della collagenasi da Clostridium histolyticum (Xiapex) per la terapia della malattia di Peyronie. Lo hanno reso noto la svedese Swedish Orphan Biovitrum (Sobi) e il partner americano che h[...]

Ema

Parere positivo del Chmp alla prima terapia a base di cellule staminali in EU

Il Chmp ha espresso parere positivo alla registrazione di Holoclar, un medicinale di terapia avanzata (ATMP) a base di cellule staminali. Si tratta di un medicinale a base di cellule staminali limbali indicato per il trattamento, negli adulti, del d[...]

Ema

Linfoma mantellare, parere positivo UE per bortezomib

Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia Europea dei Medicinali (Ema) ha adottato un parere positivo raccomandando l'approvazione di bortezomib in combinazione con rituximab, ciclofosfamide, doxorubicina e prednisone, per il tra[...]

Ema

Lenalidomide, parere UE positivo come prima linea per i pazienti con mieloma multiplo

Il Chmp dell'Ema ha dato parere favorevole all'approvazione dell'uso di lenalidomide in pazienti adulti con mieloma multiplo, mai trattai in precedenza, che non siamo eligibili al trapianto di cellule staminali. Lenalidomide è già indicato in associ[...]

Ema

Infezioni complicate della pelle e dei tessuti molli, ok del Chmp per dalbavancina

Il Chmp dell'Ema ha dato parere positivo all'ìapprovazione di dalbavancina, un nuovo antibiotico studiato per il trattamento di infezioni complicate della pelle e dei tessuti molli (cSSTIs). Sviluppato da Durata Therapeutics, società adesso parte del[...]

Ema

Cancro dell'ovaio, via libera europeo per olaparib

La Commissione Europea ha dato il via libera definitivo all'approvazione di olaparib per la terapia del carcinoma ovarico platino-sensibile legato a mutazione BRCA. Sviluppato da AstraZeneca, il farmaco sarà messo in commercio in capsule da 50 mg. co[...]

Ema

Ipertensione polmonare, Gsk chiede a Ema nuove indicazioni per ambrisentan

GlaxoSmithKline ha reso noto di aver depositato all'Ema una domanda per ottenere un ampliamento delle indicazioni per il farmaco ambrisentan, già approvato per la terapia dell'ipertensione polmonare. Alla luce dei dati positivi dello studio di fase I[...]

Ema

Costipazione da oppioidi, approvazione europea per naloxegol

La Commissione Europea ha approvato l'impiego di naloxegol per la costipazione indotta da oppiodi. Sviluppato congiuntamente da Nektar Therapeutics e AstraZeneca il farmaco sarà messo in commercio con il marchio Moventig. Naloxegol è un antagonista p[...]

Ema

Sclerosi multipla, parere UE positivo per glatiramer 3 volte la settimana

Teva Pharmaceutical ha annunciato oggi di aver ottenuto parere positivo, nella procedura decentralizzata, per la nuova formulazione di glatiramer acetato 40 mg/ml tre volte alla settimana, per il trattamento degli adulti affetti da forme recidivanti [...]

Ema

Vaccini Fluad: anche per l'Agenzia europea del farmaco non ci sono rischi

Dopo un'attenta valutazione di tutte le evidenze disponibili, il Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza (PRAC) riunito presso l'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) a Londra, ha concluso che non esiste alcun nesso causale tra i va[...]

Ema

Cancro della prostata metastatico, approvazione europea per enzalutamide prima della chemio

La Commissione Europea ha approvato l'uso di enzalutamide per il trattamento di uomini adulti affetti da carcinoma prostatico metastatico resistente alla castrazione (mCRPC) che sono asintomatici o lievemente sintomatici dopo il fallimento della tera[...]

Ema

Scompenso cardiaco, iter regolatorio accelerato per LCZ696, primo di una nuova classe di farmaci

Analogamente all'Fda, anche l'Ema ha deciso di concedere a LCZ696 la valutazione accelerata che velocizza di 60 giorni l'iter di approvazione europea. Tale procedura è riservata a farmaci realmente innovativi che vanno a colmare un unmet medical nee[...]

Ema

Adenocarcinoma polmonare, approvazione europea per nintedanib dopo la chemio

La Commissione Europea ha approvato l'impieego di nintedanib in associazione a docetaxel come terapia per pazienti adulti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC), ad istologia adenocarcinoma, localmente avanzato, metastatico o localment[...]

Ema

Diabete, Unione Europea approva dulaglutide, nuovo GLP-1 agonista once a week

La commissione Europea ha approvato il nuovo GLP-1 agonista dulaglutide. Il farmaco è un GLP-1 agonista ad azione prolungata indicato come trattamento in monosomministrazione settimanale per il diabete di tipo 2. Sviluppato da Eli Lilly il farmaco sa[...]

Ema

Bpco, l'Ema autorizza l'associazione di aclidinium e formoterolo

La Commissione Europea ha approvato l'associazione precostituita di bromuro di aclidinio (LAMA) e formoterolo fumarato (LABA) per i pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco). Lo comunica AstraZeneca con un comunicato. Il farmaco sarà m[...]

Ema

Pillola dei cinque giorni dopo, presto ottenibile senza ricetta medica

La vendita della “pillola dei cinque giorni dopo” , cioè il contraccettivo efficace fino a 120 ore dopo il rapporto, non avrà più bisogno della prescrizione medica. La decisione, per ora preliminare ma che verrà presto ratificata, arriva dall'Agenzia[...]

Ema

Parere UE favorevole per l'antiaggregante vorapaxar, primo di una nuova classe farmacologica

Il nuovo antiaggregante orale vorapaxar ha ricevuto il via libera del chmp dell'Ema come terapia aggiuntiva a quella standard (ASA o ASA più tienopiridine) per la prevenzione degli eventi aterotrombotici in pazienti che abbiano già subito un infarto [...]