Ema

Farmaci, novitą della riunione di novembre del Chmp

Otto nuovi farmaci raccomandati per l'approvazione: Omjjara (momelotinib), Rystiggo (rozanolixizumab), Spexotras trametinib), Rimmyrah (ranibizumab), Uzpruvo (ustekinumab), Azacitidina Kabi (azacitidina), Naveruclif (paclitaxel). Raccomandazione positiva per un nuovo farmaco a seguito di riesame: Krazati (adagrasib). Il comitato ha anche raccomandato l'estensione dell'indicazione terapeutica per nove farmaci gią autorizzati nell'UE: Ayvakyt, Evkeeza, Fluad Tetra, Jardiance, Keytruda, Mounjaro, NexoBrid, Talzenna, Veltassa.

Otto nuovi farmaci raccomandati per l'approvazione

Omjjara (momelotinib), per il trattamento della mielofibrosi, un raro tumore del sangue che colpisce il midollo osseo.

Rystiggo (rozanolixizumab), destinato al trattamento della miastenia grave generalizzata, ha ricevuto un parere positivo. La miastenia gravis è una patologia neuromuscolare autoimmune cronica che causa debolezza muscolare in diverse parti del corpo.

Spexotras trametinib) per il trattamento di pazienti pediatrici di età pari o superiore a un anno affetti da glioma, un tipo di tumore cerebrale che inizia nelle cellule gliali (le cellule che circondano e sostengono le cellule nervose).

Rimmyrah (ranibizumab), per il trattamento della degenerazione maculare neovascolare legata all'età, una malattia retinica maculare progressiva che causa una graduale riduzione della vista soprattutto negli anziani;

Uzpruvo (ustekinumab), per il trattamento della psoriasi a placche, dell'artrite psoriasica e della malattia di Crohn.

Azacitidina Kabi (azacitidina), per il trattamento delle sindromi mielodisplastiche, della leucemia mielomonocitica cronica e della leucemia mieloide acuta.

Naveruclif (paclitaxel), per il trattamento del carcinoma mammario metastatico, dell'adenocarcinoma metastatico del pancreas e del carcinoma polmonare non a piccole cellule.

Raccomandazione positiva per un nuovo farmaco a seguito di riesame
A seguito di un riesame, il Chmp ha raccomandato la concessione di un'autorizzazione all'immissione in commercio condizionata per Krazati (adagrasib), per il trattamento di adulti con carcinoma polmonare non a piccole cellule in stadio avanzato con una mutazione G12C nel gene KRAS, la cui malattia è peggiorata dopo almeno un trattamento sistemico.

Estensione dell'indicazione terapeutica per nove farmaci
Il comitato ha raccomandato l'estensione dell'indicazione terapeutica per nove farmaci già autorizzati nell'UE: Ayvakyt, Evkeeza, Fluad Tetra, Jardiance, Keytruda, Mounjaro, NexoBrid, Talzenna, Veltassa.