Ema

Herpes zooster, Gsk deposita domanda europea per vaccino preventivo

GlaxoSmithKline ha reso noto di aver presentato una domanda di commercializzazione presso l'Agenzia europea per i medicinali per Shingrix, il suo candidato vaccino per la prevenzione dell'herpes zoster nei soggetti di età compresa tra 50 anni o più.

GlaxoSmithKline ha reso noto di aver presentato una domanda di commercializzazione presso l'Agenzia europea per i medicinali per Shingrix,  il suo candidato vaccino per la prevenzione dell'herpes zoster nei soggetti di età compresa tra 50 anni o più.

Il deposito Ema si basa su un programma di studi clinici di fase III che coinvolgono più di 37mila partecipanti, tra cui i dati tratti dagli studi ZOE-50 e ZOE-70, pubblicati recentemente sul NEJM.

I risultati di ZOE-50 hanno dimostrato che un programma di due dosi di Shingrix ha ridotto il rischio di herpes zoster del 97,2 per cento negli adulti di età compresa tra 50 anni e più rispetto al placebo, mentre lo studio ZOE-70 ha dimostrato un'efficacia del 90 per cento contro l'herpes zoster rispetto al placebo in persone di età 70 anni e oltre. La società farmaceutica ha riferito che Shingrix ha dimostrato un’efficacia dell’89 per cento anche contro la nevralgia post-erpetica.

GlaxoSmithKline ha rivelato che è in corso uno studio clinico per valutare la rivaccinazione in persone che hanno già ricevuto il vaccino zoster attualmente disponibile, vivo attenuato. La società ha aggiunto che le prove sono state condotte in popolazioni ad alto rischio di herpes zoster, inclusi pazienti con tumori solidi ed ematologici, dopo trapianto di cellule staminali emopoietiche e trapianto renale e quelli infettati con HIV.

Efficacy of the Herpes Zoster Subunit Vaccine in Adults 70 Years of Age or Older N Engl J Med 2016; 375:1019-1032 September 15, 2016DOI: 10.1056/NEJMoa1603800
leggi

Efficacy of an Adjuvanted Herpes Zoster Subunit Vaccine in Older Adults N Engl J Med 2015; 372:2087-2096May 28, 2015DOI: 10.1056/NEJMoa1501184
leggi