Il Chmp dell’Ema ha dato parere positivo all’approvazione di infliximab (Remicade) per il trattamento della malattia di Crohn di grado moderato. Attualmente il farmaco è indicato solo per i pazienti con malattia di grado grave.