La Commissione europea ha autorizzato l’immissione in commercio di una nuova penna preriempita di insulina che prende il nome di FlexTouche e che può contenere 300 unità di insulina. Il dispositivo sarà impiegato sia per l’insulina aspart sia per quella detemir.

L’innovazione della nuova penna risiede nel pulsante per la dispensazione dell’ormone: “le penne attualmente in commercio - afferma l’azienda in un comunicato - richiedono che il paziente inietti l’insulina in maniera tradizionale, usando la forza del proprio pollice per premere il pulsante. E questo può essere difficoltoso per alcuni pazienti. Il nuovo dispositivo, invece, ha un pulsante che richiede una minima forza per iniettare l’insulina, a qualunque dose rendendone più agevole la somministrazione.

“Tutti traggono benefici quando la penna è semplice e agevole da usare: i pazienti, i medici e gli infermieri che istruiscono i pazienti”. ha commentato Tim Bailey, dell’AMCR Institute di San Diego (Usa).