Attraverso la procedura di Mutuo Riconoscimento, la formulazione a rilascio controllato dell'antipsicotico atipico quetiapina (Seroquel XR, AstraZeneca) è stata approvata dall'Unione europea per la prevenzione delle recidive di disordine bipolare, in pazienti che hanno risposto al trattamento con questo farmaco per le fasi maniacali, miste o depressive della malattia.
Attualmente, quetiapina è il solo farmaco approvato nei paesi dell'Unione Europea per la terapia di tutte le fasi del disordine bipolare: episodi depressivi acuti, episodi depressivi maniacali e terapia di mantenimento per la prevenzione delle recidive di ogni stato di umore caratteristico della malattia.
Adesso l'azienda chiederà l'approvazione dei paesi membri dell'Unione Europea che aderiscono alla procedura di Mutuo Riconoscimento.