Il Chmp ha dato parere positive all'estensione delle indicazioni di temsirolimus (Torisel, Wyeth) anche alla terapia di pazienti adulti con  linfoma a cellule del mantello  recidivo o refrattario alla terapia.
Il linfoma a cellule del mantello è una forma aggressiva, relativamente non comune, del linfoma non-Hodgkin.
Il farmaco è attualmente autorizzato per la terapia di prima linea dei pazienti con carcinoma a cellule renali.