Bristol-Myers Squibb e AstraZeneca hanno annunciato che l'Fda ha approvato Kombiglyze XR, associazione precostituita di saxagliptin e metformina per la terapia di pazienti adulti con diabete di tipo 2. Il farmaco è indicato in monosomministrazione giornaliera.

L'approvazione si basa sui dati di due trials di fase III che hanno arruolato oltre 2mila pazienti con diabete di tipo 2 e nei quali è stata valutata l'efficacia della somministrazione dei due principi attivi somministrati separatamente, rispetto alla sola metformina. Gli effetti indesiderati più frequenti riscontrati durante lo studio sono stati diarrea, nausea a vomito.

Sono stati anche condotti una serie di studi di bioequivalenza per confrontare la somministrazione separata dei due principi attivi e quella in una sola compressa..