La Food and Drug Administration ha approvato golimumab (Simponi) un nuovo farmaco anti TNF che prevede una sola somministrazione mensile per via sottocutanea. E' indicato per il trattamento dell'artrite reumatoide da moderata a severa, dell'artrite psoriasica e della spondilite anchilosante.
Golimumab è un anticorpo monoclonale anti TNF-alfa totalmente umano che si lega e neutralizza sia il TNF-alfa solubile sia quello di membrana. Golimumab è somministrabile sia per iniezione mensile sottocutanea sia per infusione endovenosa.

Il farmaco è disponibile in due formulazioni. La Simponi SmartJect, un nuovo device per l'autosomministrazione del farmaco che ha ricevuto la Ease-of-Use Commendation da parte dell'Arthritis Foundation quale. Inoltre, il farmaco è disponibile in una siringa preriempita.
L'efficacia del farmaco è stata valutata nel corso di un ampio programma di sviluppo clinico che comprendeva 5 studi di fase III che hanno arruolato oltre 2 mila pazienti. Sviluppato da Centocor, azienda oggi parte del gruppo Johnson & Johnson, in Usa il farmaco sarà commercializzato dalla stessa J&J mentre in Europa e nella maggior parte degli altri paesi da Schering-Plough.
Comunicato FDA