L' Advisory Committee on Immunization Practices (ACIP) dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) di Atlanta si è espresso contro la vaccinazione di routine dei ragazzi con Gardasil, il vaccino quadrivalente di Merck and Co. per l'immunizzazione contro il papillomavirus umano (HPV).
Secondo quanto deliberato dal comitato, nei maschi il vaccino dovrebbe essere facoltativo, piuttosto che parte del calendario vaccinale di routine per l'infanzia. La raccomandazione si basa su valutazioni di carattere farmacoeconomico.

Negli Stati Uniti, le raccomandazioni dell'Acip sull'uso di routine dei vaccini spingono in genere le assicurazioni a rimborsare la vaccinazione. Quella sull'uso facoltativo di Gardasil nei ragazzi porterà probabilmente a una minore copertura vaccinale in questa fascia di popolazione,
Giusto la scorsa settimana,l'Fda aveva approvato il vaccino nei bambini e ragazzi da 6 a 26 anni per la prevenzione dei condilomi genitali maschili, lesioni provocate dai ceppi 6 e 11 dell'HPV, che possono anche evolvere in tumori al pene e all'ano.