Dermatite atopica: revisione prioritaria Fda per dupilumab

E' il farmaco dermatologico più atteso da medici e pazienti. Sarà il primo farmaco sistemico per la dermatite atopica, una patologa che non ha per ora una cura definitiva e in cui il solo farmaco realmente efficace è il cortisone. Stiamo parlando del dupilumab al quale l'Fda ha appena concesso la revisione in via prioritaria per il trattamento di pazienti adulti affetti da dermatite atopica da moderata a grave, non adeguatamente controllata. L'Fda si è impegnata a prendere una decisione per il 29 marzo 2017.

E’ il farmaco dermatologico più atteso da medici e pazienti. Sarà il primo farmaco sistemico per la dermatite atopica, una patologa che non ha per ora una cura definitiva e in cui il solo farmaco realmente efficace è il cortisone.

Stiamo parlando del dupilumab  al quale l’Fda ha appena concesso la revisione in via prioritaria per il trattamento di pazienti adulti affetti da dermatite atopica da moderata a grave, non adeguatamente controllata. L’Fda si è impegnata a prendere una decisione per il 29 marzo 2017.

Dupilumab è una terapia biologica sperimentale che blocca le interleuchine IL-4 e IL-13, due citochine chiave nella risposta immunitaria di tipo 2 (Th2 compreso), che si ritiene essere il principale fattore nella patogenesi della malattia.

Il dossier di dupilumab contiene i dati provenienti da tre studi principali di fase 3 del programma clinico LIBERTY AD, che ha coinvolto più di 2.500 pazienti. L'obiettivo degli studi era valutare dupilumab in monoterapia (SOLO 1 e SOLO 2), e in somministrazione concomitante con corticosteroidi topici (CHRONOS), in pazienti adulti con dermatite atopica da moderata a grave, la cui malattia non è adeguatamente controllata con la prescrizione di terapie topiche.

Nel 2014, l'Fda ha concesso la designazione di breakthrough therapy per dupilumab nel trattamento di pazienti adulti con dermatite atopica da moderata a grave che non sono adeguatamente controllati con la prescrizione di terapie topiche o per i quali questi trattamenti non sono appropriati.

La dermatite atopica è una malattia della pelle piuttosto diffusa, che si manifesta fin dall'infanzia in molti casi, ma che può anche "scoppiare" in età adulta o rimergere, come una sorta di fenomeno carsico, quando si pensava di averla superata da anni. Il sintomo principale di questa infiammazione cutanea è l'eruzione di eczemi, che possono essere circoscritti o piuttosto estesi, e che nei neonati vengono volgarmente definiti "crosta lattea".