Nel 2012, la Food and Drug Administration (Fda) ha approvato 35 nuovi farmaci, incluse 31 molecole completamente nuove (new molecular entities o NMEs), superando il numero totale dei medicinali approvati lo scorso anno. Inoltre, l'Agenzia statunitense ha dato per prima l’ok al 75% dei 32 farmaci approvati in altri Paesi nel 2012. Lo ha reso noto l’Fda in un comunicato.

I medicinali approvati negli Stati Uniti quest’anno includono farmaci per la cura del cancro, della fibrosi cistica, dell’Hiv, della sclerosi multipla, dell’artrite reumatoide, un vaccino per la meningite e il primo farmaco anti-obesità ad entrare in terapia dopo circa 10 anni.



Dei 35 nuovi agenti terapeutici che hanno ricevuto l’ok dall’Fda, il 77% sono stati approvati senza la richiesta di documentazione aggiuntiva e l’efficienza del processo di revisione del dossier di registrazione è in continuo miglioramento.

Comunicato Fda