L'Fda ha annunciato il ritiro di circa 500 farmaci da prescrizione indicati per il trattamento di raffreddore, tosse e allergie, che non avevano ricevuto una regolare approvazione per la commercializzazione negli Stati Uniti. 

Secondo la nota dell'Agenzia americana, questi farmaci non hanno ricevuto una valutazione sulla sicurezza, l'efficacia e la qualità e, di conseguenza, non sono legalmente commercializzabili. 

In base alla decisione dell'Fda, le imprese che producono i farmaci in oggetto avranno 90 giorni per interrompere la produzione e 180 giorni per interrompere la loro distribuzione nel caso li avessero preventivamente registrati all'Fda. Per chi non ha ottemperato nemmeno a questo obbligo, invece il ritiro è immediato.
In molti casi, secondo la Fda, i medici non erano informati dello stato di mancata approvazione di questi farmaci e hanno continuato inconsapevolmente a prescriverli.

Questi farmaci hanno una quota di mercato ridotta in quanto per la cura di queste patologie i pazienti americani preferiscono il più economico fai da te, cioè ricorrono ai farmaci OTC senza andare dal medico la cui visita è a pagamento.

Comunicato Fda