L'FDA ha approvato il farmaco Dysport (abobotulinumtoxinA, Ipesen, Medicis) per la terapia della distonia cervicale negli adulti e per migliorare l'aspetto delle linee o rughe d'aggrottamento della regione glabellare  in soggetti adulti di età inferiore a 65 anni.
Ipsen inizierà la promozione del farmaco per il suo utilizzo terapeutico durante la seconda metà dell'anno,
mentre Medicis lo lancerà entro 30-60 giorni per l'impiego di tipo estetico.

Il farmaco riporterà lo stesso warning appena deciso dall'FDA per tutti i prodotti a base di botulino
Ipsen, promuoverà il farmaco per la terapia della distonia cervicale  per ridurre la severità di una posizione anormale del capo e il dolore al collo.
La distonia cervicale, denominata distonia focale, è una sindrome neurologica caratterizzata da contrazioni muscolari prolungate con difficoltà di controllo della muscolatura del capo e del collo.
L'azienda si è impegnata a condurre a termine studi in pazienti con spasticità.

L'amministratore delegato di Medicis Jonah Shacknai, in una dichiarazione ha sottolineato come il farmaco avrà un costo del 15% inferiore a Botox, e che entro il 2012 dovrebbe raggiungere  vendite per 160 milioni di dollari, pari a circa un terzo delle vendite per uso cosmetico.
Questo farmaco è il primo vero concorrente per Botox, il farmaco di Allergan divenuto famoso per il trattamento delle rughe. Medicis ha acquisito i diritti sul farmaco per gli Usa, il Canada e il Giappone.
Galderma, una joint venture tra Nestle e L'Oreal, ha i diritti europei per la versione di Dysport per uso estetico, commercializzata con il marchio Azzalure. In Italia il farmaco non è ancora in commercio.