L'Fda ha recentemente approvato un contraccettivo orale r/progestinico contenente anche acido folico (calcio levomefolato 0,451 mg), un farmaco sviluppato da Bayer e denominato Beyaz.

Il farmaco si basa su un prodotto già approvato (Yaz), che contiene le stesse dosi di estrogeni e progestinici, indicato per la prevenzione della gravidanza, per il trattamento dei sintomi del disturbo disforico premestruale (PMDD) e per il trattamento dell'acne vulgaris moderata nelle donne dai 14 anni in su che decidono di utilizzare un contraccettivo orale come trattamento per questi disturbi.

In aggiunta alle indicazioni approvate, il nuovo contraccettivo orale è inoltre indicato per aumentare i livelli di acido folico al fine di ridurre il rischio di un difetto del tubo neurale durante la gravidanza.

L'approvazione del farmaco si basa sui dati di uno studio multicentrico, in doppio cieco, randomizzato e controllato su 379 donne sane di età compresa tra 18 e 40 anni che sono state randomizzate a ricevere Beyaz o YAZ per un massimo di 24 settimane.
Dai risultati dello studio è emerso che alla 24ma settimana, i cambiamenti rispetto al basale dei livelli di folati erano significativamente più elevati per le donne in trattamento con il nuovo contraccettivo orale: RBC per acido folico (420 ± 347 nmol / L per Beyaz vs 34,3 ± 171 nmol / L per YAZ) e acido folico nel plasma (15,8 ± 20,4 nmol / L per Beyaz vs -2,2 ± 14,6 nmol / L per YAZ) (p<0,0001).

I dati riguardanti la sicurezza e l'efficacia del farmaco come contraccettivo e nel trattamento del PMDD e dell'acne sono stati ottenuti da studi precedenti.

Gli effetti collaterali più comuni legati al trattamento sono stati: sanguinamento uterino irregolare, nausea, tensione mammaria e mal di testa. Altri effetti collaterali gravi includono eventi vascolari e problemi a livello epatico.