L'Fda ha approvato lurasidone (Latuda, Sunovion Pharmaceuticals) per il trattamento della schizofrenia.  Il farmaco è un antipsicotico atipico che si somministra una volta al giorno per via orale. Lurasidone può essere utilizzato in prima linea per il trattamento della schizofrenia e la sua commercializzazione è prevista per il primo trimestre del 2011.
Nel 2009, l'americana Sunovion Pharmaceuticals è stata acquisita da Dainippon Sumitomo Pharma, la settima azienda del mercato giapponese.

L'approvazione da parte dell'Agenzia americana si basa sull'analisi di 40 studi che hanno arruolato complessivamente circa 2.700 pazienti trattati con il farmaco. L'efficacia di lurasidone è stata confermata in quattro trial della durata di 6 settimane, controllati con placebo. In questi studi il farmaco ha dimostrato un significativo miglioramento delle misure di efficacia quali gli indici PANSS (Positive e Negative Syndrome Scale) e  BPRDd (Brief Psychiatric Rating Scaled-derived from PANSS).
La tollerabilità e la sicurezza del farmaco sono state definite in 5 studi.  L'efficacia a lungo termine del farmaco, tuttavia,  non è stata ancora dimostrata attraverso studi clinici controllati.