Mentre in Europa il nuovo vaccino antipneumococcico 13 valente è stato approvato da poche settimane, in Usa  le cose vanno a rilento in quanto l'Fda ha deciso di prolungare l'esame del dossier registrativo.
Oltre ai i 7 sierotipi già presenti nel vaccino Prevnar (4, 6B, 9V, 14, 18C, 19F and 23F),  Prevnar 13 include altri 6 sierotipi: 1, 3, 5, 6A, 7F e 19A.  Si tratta di sierotipi, in particolare il 19A, associati a ceppi patogeni emergenti che in molte regioni del mondo iniziano a costituire un problema sanitario.
Lo scorso 18 novembre un panel di esperti dell'Fda aveva dato parere positivo all'approvazione e la decisione finale era attesa per il 30 dicembre.  Bisognerà invece attendere ancora un po' di tempo.