Un advisory panel dell'Fda ha dato parere favorevole (6 voti favorevoli e 3 contrari) all'approvazione di quetiapina (Seroquel XR, AstraZeneca) come terapia aggiuntiva nei pazienti con disordini depressivi maggiori (MDD)  che non rispondono alle terapie già in uso. Gli esperti dell'ente americano non hanno invece ritenuto di poter approvare quietiapina quale monoterapia nei pazienti con MDD (4 favorevoli, 4 contrari e 1 astensione) .

Il farmaco non è stato approvato nemmeno nei disordini generalizzati di ansia dove pure aveva dimostrato una buona efficacia clinica. Sono stati i timori dei possibili problemi metabolici, quali l'aumento di peso e l'aumentato rischio di diabete, a impedire una più ampia approvazione del farmaco.
L'azienda ha comunicato che sono stati pianificati nuovi studi a lungo termine per una migliore valutazione della sicurezza del farmaco. Seroquel è già approvato per la terapia della schizofrenia e dei disordini bipolari.
Comunicato AstraZeneca