Gastroenterologia

VIDEO

Crohn e colite ulcerosa, presente e futuro di IG iBD dalla voce dei due segretari


Rettocolite ulcerosa acuta severa, quando e come intervenire chirurgicamente?


Quali sono le novità in arrivo per la cura del Crohn e della colite ulcerosa?


Malattie infiammatorie intestinali e patient reported outcome, il paziente giudica la sua malattia


Quali sono le caratteristiche cliniche dei pazienti con colite ulcerosa che vivono in Sardegna?


C’è un rischio di infezioni nei pazienti con Crohn e colite ulcerosa che assumono immunosoppressori?


Epatite C, efficacia di glecaprevir/pibrentasvir valutata nella vita reale


Epatite C, risultati dello studio EXPEDITION-8 su glecaprevir/pibrentasvir


Epatite C, quanti casi ci sono ancora in Italia?


Malattia di Crohn e colite ulcerosa: le sfide della società scientifica IG-IBD


Terapie avanzate, quali sono le sfide che ricercatori e medici devono affrontare?


Fistole perianali complesse nel Crohn, ai primi due italiani una nuova cura con cellule staminali


Darvadstrocel, una nuova cura per le fistole perianali complesse nella malattia di Crohn


Malattie gastrointestinali, l'impegno di Takeda dura da oltre 30 anni


I bisogni insoddisfatti dei pazienti con malattie infiammatorie croniche intestinali


Gastroenterologia, quali sono i principali filoni di ricerca?


Patologie infiammatorie croniche intestinali: gestione secondo il Piano Nazionale della Cronicità


Epatite C, servono percorsi adatti per curare i pazienti


Farmaci per l'epatite C, diversi ma tutti importanti per eliminare il virus


Epatite C, cosa manca per eradicare questa infezione


Eradicazione dell' epatite C, come usare i trattamenti che abbiamo


Eliminare l'epatite C, l'impegno di AISF dalla ricerca alla clinica


ARTICOLI

Eradicare l'infezione da H. pylori riduce di tre quarti il rischio di cancro gastrico

Dopo aver analizzato i dati di quasi 400mila pazienti, i ricercatori della Perelman School of Medicine dell'Università della Pennsylvania, hanno scoperto che eliminando con successo l’Helicobacter Pylori dal tratto gastrointestinale ha portato a una [...]

Malattie infiammatorie croniche intestinali, quando sospettarle nei pazienti reumatici?

I reumatologi dovrebbero sospettare più spesso la malattia infiammatoria intestinale nei pazienti che presentano dolore alle articolazioni, in particolare in presenza di altri indizi, come cambiamenti nelle abitudini intestinali, feci sanguinolente e[...]

Epatite C, con glecaprevir/pibrentasvir guarigione in 8 settimane anche in caso di cirrosi #AASLD2019

Gli antivirali ad azione diretta hanno cambiato la storia dell’infezione da HCV; grazie ad essi i pazienti possono guarire completamente in solo 8 settimane anche se cirrotici. E’ quanto mostrano i risultati di uno studio sulla combinazione di glecap[...]

Epatite D, tripla terapia efficace e sicura

La terapia a tripla combinazione con lonafarnib, ritonavir e interferone lambda pegilato per l'epatite cronica D è risultata efficace, sicura e tollerabile per un massimo di 6 mesi nella maggior parte dei pazienti e ha portato a tassi elevati di decl[...]

Steatoepatite non alcolica, non soddisfa la monoterapia con selonsertib #AASLD2019

Selonsertib non ha dimostrato efficacia come monoterapia in pazienti con fibrosi avanzata correlata alla steatoepatite non alcolica. Sono questi i dati annunciati al Liver Meeting 2019 di Boston. Tali risultati sono però molto importanti in quanto ha[...]

Malattia del fegato grasso, dati incoraggianti per resmetirom. #AASLD2019

Il trattamento con resmetirom ha comportato una riduzione statisticamente significativa del grasso epatico misurata in modo non invasivo. E’ quanto mostrano i risultati di uno studio clinico di fase 2 presentati a Boston durante il Liver Meeting 2019[...]

Glecaprevir/pibrentasvir, efficace sull'HCV cronica anche con un programma semplificato di terapia

Un recente lavoro pubblicato su Journal of Hepatology espone il potenziale per un programma di monitoraggio semplificato rispetto al monitoraggio standard dei pazienti trattati con antivirali ad azione diretta per l'epatite cronica C. In particolare [...]

Epatite C in Italia, urge eliminare l’infezione entro il 2020

Un paziente su tre arriva al trattamento con l’infezione in uno stato avanzato o già evoluta in cirrosi. A circa due mesi dalla Conferenza Stampa di presentazione del Position Paper congiunto delle Società Scientifiche e dell’Associazione pazienti, s[...]

Uso di oppioidi, attenzione al rischio di iposensibilità rettale

Il recente uso di oppioidi è un fattore di rischio indipendente per l'iposensibilità rettale e la disfunzione nella defecazione nei pazienti con costipazione cronica indotta da questi farmaci. E' quanto mostrano i risultati di uno studio presentati a[...]

Infezioni gastriche, la resistenza agli antibiotici più che raddoppiata

La resistenza agli antibiotici comunemente usati per il trattamento di batteri nocivi legati a una varietà di condizioni gastriche è più che raddoppiata in 20 anni. E' quanto mostra una nuova ricerca presentata all'UEG week 2019 di Barcellona.

Helicabcter pylori, una singola capsula a base di bismuto per eradicare l'infezione

Una singola capsula che contiene sali di bismuto, tetraciclina e metronidazolo è efficace nella real life nell'eradicazione l'Helicobacter pylori, secondo uno studio presentato al meeting annuale della United European Gastroenterology (UEG).

Sindrome dell'intestino irritabile, buoni risultati con trapianto di microbiota da “super donatore”

Il trapianto di microbiota fecale è un trattamento efficace per i pazienti con sindrome dell'intestino irritabile, ma il campione fecale deve provenire da un "super donatore", secondo i risultati di uno studio presentato alla UEG week conclusasi poch[...]

Colite ulcerosa moderata o grave, ustekinumab efficace e sicuro nel lungo periodo

Sono stati presentati alla 27° United European Gastroenterology Week (UEGW) in svolgimento a Barcellona i dati a due anni dell'estensione a lungo termine dello studio di fase 3. Ustekinumab si è mostrato efficace e sicuro nel trattamento a due anni n[...]

Colite ulcerosa pediatrica, ok per la valutazione endoscopica con gli score degli adulti

I risultati di una ricerca presentati al congresso NASPGHAN 2019 hanno evidenziato che due indici di punteggio endoscopico originariamente progettati per l'uso negli adulti sono affidabili per la valutazione endoscopica nei bambini con colite ulceros[...]

Epatite C e carcinoma epatocellulare, fino al 70% di miglioramento della sopravvivenza grazie ai DAA 

I pazienti che hanno sviluppato carcinoma epatocellulare correlato all'epatite C dopo aver ottenuto una risposta virologica sostenuta con antivirali ad azione diretta privi di interferone hanno avuto un miglioramento dal 60 al 70% della sopravvivenza[...]

Steatosi epatica non alcolica in persone con HIV, riduzione del grasso epatico grazie a tesamorelin

Il trattamento con tesamorelin ha dimostrato una maggiore riduzione della frazione di grasso epatico rispetto al placebo tra i pazienti con steatosi epatica non alcolica (NAFLD) e HIV. E' quanto mostrano i risultati di uno studio pubblicato su Lancet[...]

Infezione da C. difficile grave e fulminante, efficacia del trapianto di microbiota fecale

Un articolo da poco pubblicato su Alimentary Pharmacology and Therapeutics ha evidenziato che rispetto allo standard di cura, il trapianto di microbiota fecale riduce la mortalità tra i pazienti con infezione da Clostridioides difficile (CDI) grave e[...]

Malattie infiammatorie croniche intestinali, i pazienti chiedono raccomandazioni per una buona prassi assistenziale

Come è possibile incoraggiare una ottimale proattività e coinvolgimento del paziente nel proprio percorso di cura? Come può esso stesso essere parte integrante del proprio processo di guarigione? Sono queste le domande a cui la Conferenza di Consenso[...]

Epatite C: "eliminazione del virus possibile solo con l'aiuto della politica. Occorrono screening a tappeto della popolazione"

Sono 193.815, secondo gli ultimi dati dell'AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco, (aggiornati al 7 ottobre), i trattamenti finora avviati, solo pazienti eleggibili, con almeno una scheda di Dispensazione farmaco. Numeri importanti, ma non ancora suffic[...]

Malattia del grasso epatico, buoni risultati da uno studio di fase 2

Il fattore di crescita dei fibroblasti umani (Fgf19) ingegnerizzato, aldafermin, ha dimostrato una riduzione del grasso del fegato in pazienti con steatoepatite non alcolica. E' quanto ha annunciato l'azienda NGM Bio che si occupa dello sviluppo del [...]