Celiachia e infezione da Helicobacter pylori, esiste un collegamento?

Gastroenterologia

Un recente articolo apparso sulla rivista Journal Gastroenterology and Hepatology ha messo in evidenza come esista una relazione inversa tra infezione da Helicobacter pylori e celiachia. Nel lavoro gli autori, gastroenterologi, pediatri e patologi indiani cercano di spiegare questo collegamento.

Un recente articolo apparso sulla rivista Journal Gastroenterology and Hepatology ha messo in evidenza come esista una relazione inversa tra infezione da Helicobacter pylori e celiachia. Nel lavoro gli autori, gastroenterologi, pediatri e patologi indiani cercano di spiegare questo collegamento.
L’infezione da Helicobacter pylori (HP) può influenzare le risposte infiammatorie e immunitarie nell'intestino e può pertanto svolgere un ruolo nello sviluppo di enteropatia correlata al glutine in individui geneticamente predisposti.
L’obiettivo di questo studio è stato quello di valutare la relazione tra malattia celiaca e infezioni da HP nei bambini.
A tal fine sono stati reclutati bambini (1-18 anni) con diagnosi di malattia celiaca (MC) (n=324), che erano stati sottoposti a biopsia gastrica e duodenale e istologia duodenale. Criterio di inserimento nello studio era malattia conclamata con grado III della classificazione di Marsh.
Ricordiamo che il grado di severità della celiachia è identificazione attraverso cambiamenti istologici classificati da Marsh nel seguente modo (modificata da Oberhuber nel 1999): Marsh I lesione caratterizzata da linfocitosi intraepiteliale,non è specifica di malattia celiaca; Marsh II lesione determinata da linfocitosi intraepiteliale associata ad ipertrofia delle cripte; Marsh III implica riduzione dell’atezza dei villi da lieve a grave.
Come controlli sono stati selezionati pazienti non celiaci, con dimostrazione endoscopica.
Sono state studiate le percentuale di prevalenza dell’HP nei bambini con MC confermata rispetto alla prevalenza di HP nel gruppo di riferimento composto da bambini non-celiaci. 
Sono stati anche valutati i predittori di infezione da HP nei bambini con malattia celiaca.
I risultati hanno mostrato che dei 324 partecipanti con MC, l’infezione gastrica da HP è stata osservata in 37 (11.4%) pazienti. 
La prevalenza di HP nei pazienti senza celiachia (50%, p <0.001) era significativamente più alta. Tra i pazienti con MC, l’infezione da helicobacter era più frequente nei pazienti con Marsh IIIa.
Nell'analisi di regressione graduale dei fattori di rischio di infezione da HP in pazienti con malattia celiaca: presenza di gastrite ed emoglobina sono risultati predittori indipendenti in un setting multivariato.
In conclusione, la celiachia e  l'infezione gastrica da helicobacter pylori hanno mostrato una relazione inversa in questo lavoro. Gli autori concludono evidenziando che si pone la questione se lo sviluppo dell’ infezione da HP conferisca o meno una protezione nei confronti della celiachia.
Narang M. et al. Celiac Disease and H. Pylori Infection in Children: Is there any Association? J Gastroenterol Hepatol. 2016 Nov 15. doi: 10.1111/jgh.13654. 

leggi