Psoriasi e malattie infiammatorie intestinali, mostrato il collegamento

Esiste un'associazione tra psoriasi e malattie infiammatoria croniche intestinali (IBD)? A rispondere a questa domanda hanno provato dei ricercatori asiatici pubblicando i risultati di una revisione sistematica della letteratura e una meta-analisi su Jama Dermatology concludendo che la psoriasi strettamente collegata alle IBD.

Esiste un'associazione tra psoriasi e malattie infiammatoria croniche intestinali (IBD)? A rispondere a questa domanda hanno provato dei ricercatori asiatici pubblicando i risultati di una revisione sistematica della letteratura e una meta-analisi su Jama Dermatology concludendo che la psoriasi è strettamente collegata alle IBD.

I pazienti con psoriasi possono presentare comorbidità che coinvolgono malattie cardiovascolari, malattie renali croniche, uveite, disturbi psichiatrici e sindrome metabolica. Tuttavia, l'associazione tra psoriasi e malattia infiammatoria intestinale (IBD) è stata poco chiarita ed è stata oggetto di questa meta-analisi che ha utilizzato i database di MEDLINE, Embase e il Cochrane Central Register of Controlled Trials sono stati ricercati per studi rilevanti dall'inizio del 17 gennaio 2018.

Sono stati inclusi studi caso-controllo, cross-sectional o coorte che hanno esaminato le probabilità o il rischio di IBD in pazienti con psoriasi. Nella ricerca non sono stati utilizzati limiti geografici o linguistici. In totale sono stati selezionati e considerati 5 studi caso-controllo o cross-sectional per un totale di 1.826.677 individui.

Per l’estrazione e la sintesi dei dati sono state seguite le linee guida PRISMA e MOOSE.
La scala di Newcastle-Ottawa è stata utilizzata per valutare il rischio di parzialità degli studi inclusi. La malattia di Crohn e la colite ulcerosa sono state analizzate separatamente ed è stata condotta una meta-analisi del modello di effetti casuali. Un'analisi di sottogruppi è stata eseguita sull'artrite psoriasica.

Sono state trovate associazioni significative tra psoriasi e malattia di Crohn (odds ratio, 1,70, IC 95%, 1,20-2,40) e tra psoriasi e colite ulcerosa (odds ratio, 1,75, IC 95%, 1,49-2,05). I pazienti con psoriasi hanno un aumentato rischio di malattia di Crohn (rapporto rischio, 2,53, IC 95%, 1,65-3,89) e colite ulcerosa (rapporto rischio, 1,71, IC 95%, 1,55-1,89).

I pazienti con psoriasi avevano un aumentato di 1,7 volte della probabilità sia di malattia di Crohn che di colite ulcerosa. La meta-analisi ha incluso anche 4 studi di coorte con 5.967.410 individui; i pazienti con psoriasi presentavano un rischio aumentato di 2,53 volte di sviluppare malattia di Crohn e un rischio aumentato di 1,71 volte di sviluppare una colite ulcerosa.
La psoriasi sembra dunque essere associata alle malattie infiammatorie croniche intestinali per cui è consigliabile la consulenza gastroenterologica quando i pazienti con psoriasi presentano sintomi intestinali.

Yun Fu et al., Association of Psoriasis With Inflammatory Bowel DiseaseA Systematic Review and Meta-analysis. JAMA Dermatol. Published online October 24, 2018. doi:10.1001/jamadermatol.2018.3631

leggi