La Determinazione AIFA 10 giugno 2009, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 141 del 20 giugno 2009, in vigore dal 4.luglio p.v., aggiorna la Determinazione 4 gennaio 2007 "Note AIFA 2006-2007 per l'uso appropriato dei farmaci" introducendo la Nota n. 90.

La nuova Nota è conseguente al parere favorevole AIFA all'autorizzazione all'immissione in commercio della specialità medicinale contenente il principio attivo metilnaltrexone (Relistor, Wyeth), la cui prescrizione a carico del SSN è subordinata alle condizioni stabilite dalla Nota di cui si riporta il testo:
La prescrizione a carico del SSN è limitata alle seguenti condizioni: Costipazione indotta da oppiacei in soggetti con malattia in stato terminale che rispondano contemporaneamente alle seguenti caratteristiche: terapia continuativa con oppiacei della durata di almeno 2 settimane; resistenza al trattamento con lassativi ad azione osmotica per più di 3 giorni.

Il farmaco, che non è ancora in commercio nel nostro paese, è un antagonista periferico dei recettori mu degli oppiodi. Contrasta gli effetti collaterali a livello gastrointestinale degli oppiodi senza interferire con la loro azione analgesica che è determinata dall'azione sui recettori mu a livello del SNC.