Neurologia

VIDEO

Sclerosi multipla: iniziare precocemente terapia con ocrelizumab riduce progressione disabilità


Sclerosi multipla: nuovo score per monitorare la risposta al trattamento


Sclerosi multipla, un documentario racconta l'impatto emotivo della malattia


Novità da ECTRIMS 2018 su cladribina e altri farmaci della pipeline di Merck


Sclerosi multipla, cladribina sicura fino a 10 anni con un'efficacia prolungata


Sclerosi multipla, in Italia arriva ocrelizumab efficace nelle forme standard e in quelle più gravi


Cosa è l'emicrania? Scopriamolo con l'aiuto di un vero esperto, il prof. Paolo Martelletti


In arrivo una nuova classe di farmaci specifici per la prevenzione dell'emicrania


Atrofia muscolare spinale: descrizione della malattia, cause, sintomi e prognosi


Atrofia muscolare spinale, perchè è importante che la diagnosi e la terapia siano molto precoci


Libro bianco per la SMA, l'impegno di Biogen per la ricerca sull'atrofia muscolare spinale


Famiglie SMA, quali sono le attività dell’associazione per i pazienti e per i famigliari


Atrofia muscolare spinale, impegno dell'associazione ASAMSI per il progresso delle cure


Atrofia muscolare spinale: nuove prospettive di cura grazie alla prima terapia specifica


Alzheimer: arriva la chat bot, un assistente virtuale per aiutare i malati in fase iniziale


Sindrome del tunnel carpale: di cosa si tratta e quali sono le cause?


Sindrome del tunnel carpale: il dolore ha due cause


Malattie rare: il progetto della Regione Abruzzo per l'amiloidosi da transtiretina


Amiloidosi da transtiretina: un nuovo percorso di cura nella Regione Abruzzo


Cannabis nel paziente con epilessia, cosa sappiamo e quando può essere usata


Epilessia e patente, cosa dice il decreto del 2010 e quali le criticità da affrontare


Congresso LICE, i temi caldi della 41esima edizione


ARTICOLI

Sclerosi tuberosa: efficace l'anticancro everolimus. Ipotesi: uso di inibitori mTOR nell'epilessia?

Esposti a Vancouver (Canada), in occasione del meeting annuale dell'American Academy of Neurology (AAN) 2016, i risultati del trial di fase III EXIST-3, randomizzato, controllato con placebo, i quali hanno dimostrato che everolimus - agente orale svi[...]

Emicrania durante la gravidanza: forte aumento dei tassi di preeclampsia e parto pretermine

Le donne che richiedono un trattamento per emicrania acuta durante la gravidanza vanno incontro a tassi di preeclampsia, parto pretermine e di nati sottopeso che superano di molto le medie nazionali. Inoltre, il fatto di essere madri di età più avanz[...]

Depressione: dopo 15 anni arriva una nuova cura

Un nuovo farmaco per il trattamento della depressione, vortioxetina, è da oggi rimborsabile anche in Italia. Frutto della ricerca di Lundbeck, azienda danese specializzata nelle malattie del sistema nervoso centrale, il prodotto sarà dunque disponibi[...]

Antiepilettici a confronto: un nuovo once-daily è efficace come un classico bis/die ma più pratico

Secondo i risultati di uno studio randomizzato di Fase III in cieco presentato a Vancouver (Canada) nel corso del meeting annuale dell'American Academy of Neurology (AAN), la monoterapia con un farmaco antiepilettico (AED) once-daily relativamente nu[...]

Sclerosi multipla, malattia invalidante per 70mila italiani. Specialisti: “cannabinoidi arma efficace ma non sempre disponibile”

I derivati dalla cannabis stanno dimostrando capacità terapeutiche sempre più interessanti. Per i malati di sclerosi multipla, in particolare, è disponibile in Italia il primo e unico farmaco a base di cannabinoidi. È uno spray orale in grado di cont[...]

Tossina botulinica per blefarospasmo, distonia cervicale, spasticità, cefalea: nuove linee guida USA

L'American Academy of Neurology (AAN) ha rilasciato nuove linee guida – pubblicate online su Neurology - relative all'uso di neurotossine botuliniche per il trattamento di blefarospasmo, distonia cervicale, spasticità degli adulti e mal di testa. Il [...]

Paralisi periodica ipo e iperkaliemica: attacchi di debolezza muscolare ridotti da diclorfenamide

Nei pazienti affetti da paralisi periodica (PP) ipokaliemica, la diclorfenamide riduce in modo significativo il tasso e la gravità degli attacchi di debolezza muscolare e migliora la qualità della vita del paziente. Lo dimostrano i dati di uno studio[...]

Vivere appieno con la sclerosi multipla si può. Al via a Milano la quinta edizione del convegno BEMS

Un esempio di come la malattia non abbia più un impatto così negativo sulla vita dei pazienti, sulla sfera sociale e lavorativa, ma anche nel raggiungimento dei proprio obiettivi, è la storia di Raffaella Demattè, una paziente con sclerosi multipla, [...]

Paralisi periodica ipo e iperkaliemica: attacchi di debolezza muscolare ridotti da diclorfenamide

Nei pazienti affetti da paralisi periodica (PP) ipokaliemica, la diclorfenamide riduce in modo significativo il tasso e la gravità degli attacchi di debolezza muscolare e migliora la qualità della vita del paziente. Lo dimostrano i dati di uno studio[...]

Parkinson, al via il secondo congresso dell'Accademia Italiana LIMPE-DISMOV

Epidemiologia e diagnosi in tema di distonie, un registro nazionale per monitorarle e nuovi trattamenti per i pazienti con Parkinson. Sono questi gli argomenti centrali del secondo congresso dell'Accademia Italiana LIMPE-DISMOV per lo studio della ma[...]

Sclerosi multipla. Speranze da clemastina, comune antistaminico OTC: prove di rimielinizzazione

La clemastina, un comune farmaco antistaminico di automedicazione, ha dato prove – a un dosaggio leggermente superiore a quello approvato per le allergie - di rimielinizzazione in pazienti con sclerosi multipla (SM) in uno studio in doppio cieco cont[...]

Valproato nel controllo dell'alcolismo: efficaci e più sicure dosi inferiori a quelle per l'epilessia

Il valproato (VPA), oltre a essere il farmaco antiepilettico più prescritto nel mondo, è impiegato per ridurre le ricadute nell'alcoldipendenza. Uno studio condotto in una clinica italiana e pubblicato su Drugs – Real World Outcomes dimostra che una [...]

Citalopram riduce i sintomi neuropsichiatrici dell'Alzheimer ma a dosi elevate non consigliabili

Il citalopram (antidepressivo non triciclico SSRI [inibitore del reuptake della serotonina]) può ridurre l'agitazione nei pazienti con malattia di Alzheimer (AD). Tuttavia questi benefici si ottengono in genere solo a dosi più alte (30 mg/giorno) sul[...]

Parkinson, parere positivo del Chmp per opicapone

Il Chmp ha dato parere positivo per l'approvazione di opicapone, quale farmaco per la terapia del Parkinson in aggiunta alla levodopa e agli inibitori della decarbossilasi periferica (AADCI) in pazienti non adeguatamente controllati da questa combina[...]

Sclerosi multipla, ok dal Chmp per daclizumab

Il Comitato per i Medicinali per Uso Umano (CHMP) dell'Agenzia europea del farmaco (EMA) ha dato parere positivo in merito all'autorizzazione all'immissione in commercio di daclizumab, un trattamento sperimentale autosomministrabile per via sottocuta[...]

Dispositivi indossabili per monitorare sclerosi multipla, depressione, epilessia: il San Raffaele partecipa alla ricerca europea

Saranno l'Università Vita-Salute San Raffaele e l'IRCCS Ospedale San Raffaele, una delle 18 strutture di eccellenza del Gruppo Ospedaliero San Donato, a coordinare l'area della sclerosi multipla del programma di ricerca europeo RADAR-CNS (Remote asse[...]

Distrofia di Duchenne, Fda boccia eteplirsen

Doccia fredda per i tanti malati di distrofia di Duchenne e per i loro famigliari. Con 7 voti a 3, un panel di esperti dell'Fda ha decretato che i dati attualmente disponibili non forniscono sufficiente evidenza dell'efficacia di eteplirsen come tera[...]

Da Fabrizio Stocchi del San Raffaele di Roma una panoramica sul futuro delle cure anti-Parkinson

La ricerca su nuove cure e nuovi dispositivi per il trattamento della malattia di Parkinson è in continuo avanzamento. In prima linea su vari fronti, su questo settore, è il Centro di Ricerca sul Parkinson e sui disturbi motori dell'Irccs San Raffael[...]

Epilessia, perampanel efficace nelle crisi tonico-cloniche generalizzate primarie. Conferme dagli Usa

Nuovi dati mostrano che il controllo delle crisi migliora a prescindere dall'età, dal sesso e dall'origine etnica nei pazienti farmaco-resistenti affetti da crisi tonico-cloniche generalizzate primarie trattate con perampanel come terapia aggiuntiva [...]

Sclerosi multipla, oltre ai danni focali infiammatori fingolimod frena quelli diffusi degenerativi

Nei pazienti affetti da sclerosi multipla (SM), l'effetto di fingolimod sul danno diffuso cerebrale è in parte indipendente dall'effetto ottenuto grazie al trattamento sui danni focali: ciò suggerisce che entrambe le componenti della SM, sia quelle i[...]