Oncologia ed Ematologia

VIDEO

Come si può migliorare la gestione dei pazienti con tumore del pancreas?


Tumore del pancreas: quali sono le cure attuali e quelle in arrivo


Tumore del pancreas: cosa chiedono i pazienti e i loro famigliari


Adenocarcinoma del pancreas: cosa chiedono i pazienti? Ce lo dice indagine italiana


3 cose da sapere sul tumore del pancreas


Innovazione in Sanità, un processo inarrestabile che va governato


Accesso ai farmaci oncologici innovativi: i tumor board sono una soluzione per i pazienti?


Tumore del polmone: osimertinib esempio di innovazione adesso anche in prima linea


Le CAR T-cells per la leucemia linfoblastica acuta, a che punto siamo?


CAR T-cells, una terapia sostenibile dal punto di vista economico?


Carcinoma cutaneo squamocellulare avanzato, nuove prospettive di cura con l’immunoterapia


Carcinoma cutaneo squamocellulare avanzato, come migliorare la gestione dei pazienti?


Carcinoma cutaneo squamocellulare: che cos'è, come si scopre, si può togliere col bisturi?


Afiancodelcoraggio, le storie dei caregiver diventano uno spot a sostegno delle pazienti oncologiche


Tumore della prostata, dallo studio CARD indicazioni sulla sequenza ottimale di trattamento


Tumore della prostata, dallo studio CARD indicazioni sulla sequenza ottimale di trattamento


Carcinoma prostatico, la chemioterapia fa ancora paura?


Carcinoma prostatico, come gestire l’eterogeneità tumorale e il problema delle resistenze?


Nuove terapie per la cura delle mielodisplasie, malattie non più figlie di un dio minore


Alleanza tra i pazienti per sconfiggere le sindromi mielodisplastiche. Anziani i piu' colpiti


Mielodisplasie, le 5 terapie che cambieranno la cura di queste neoplasie ematologiche


5 cose da sapere sulle mielodisplasie


ARTICOLI

Firenze, IV Forum sulle sindromi mielodisplastiche

La Giornata Mondiale di consapevolezza della mielodisplasia (MDS), celebrata ogni anno il 25 ottobre in tutti i paesi occidentali e che quest’anno vedrà l’adesione anche della Federazione Russa, sarà ricordata a Firenze grazie ad AIPaSiM – Associazio[...]

Cancro al fegato, atezolizumab supera lo standard of care e prolunga la sopravvivenza

Doppio successo per atezolizumab nei pazienti affetti da carcinoma epatocellulare avanzato. Il farmaco immunoterapico di Roche, in combinazione con bevacizumab, non solo ha dimostrato di essere superiore all’attuale standard di cura, sorafenib, nel b[...]

Tumore del pancreas localmente avanzato, chemio di induzione aumenta numero dei pazienti operabili e sopravvivenza. #ESMO19

La chemioterapia di induzione con nab-paclitaxel e gemcitabina o con il regime sequenziale FOLFIRINOX seguito da esplorazione chirurgica si associa a tassi di conversione elevati in pazienti con tumore del pancreas localmente avanzato e la conversion[...]

Carcinoma mammario metastatico HER2 positivo, revisione prioritaria Fda per trastuzumab deruxtecan

AstraZeneca e Daiichi Sankyo hanno reso noto che l’Fda ha concesso la revisione prioritaria alla richiesta di approvazione di trastuzumab deruxtecan per il trattamento di pazienti con carcinoma mammario metastatico HER2-positivo. L’agenzia americana [...]

Carcinoma polmonare non a piccole cellule, più vita da duplice immunoterapia rispetto a chemioterapia. #ESMO19

Nuovi dati dello studio CheckMate-227, riportati a Barcellona durante il Congresso ESMO 2019, hanno dimostrato che il trattamento di prima linea con una combinazione di due farmaci immunoterapici migliora la sopravvivenza globale in un sottogruppo di[...]

ASCEND-7, ceritinib agisce anche sulle metastasi cerebrali del tumore polmonare non a piccole cellule ALK+. #ESMO19

I pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) ALK positivo e con metastasi al cervello al basale hanno dimostrato risposte in tutto il corpo, intracraniche ed extracraniche a seguito del trattamento con ceritinib secondo i risultat[...]

Nivolumab, possibile nuova opzione di prima linea contro l'epatocarcinoma avanzato. #ESMO19

Pazienti precedentemente non trattati per carcinoma epatocellulare (HCC) hanno tollerato nivolumab meglio della terapia di prima linea attualmente approvata, sorafenib, e hanno anche dimostrato tassi di risposta più elevati con nivolumab. È quanto ha[...]

Melanoma in stadio III/IV, conferme di superiorità di nivolumab a 36 mesi rispetto al confronto attivo. #ESMO19

In pazienti con melanoma resecato in stadio III/IV e alto rischio di recidiva, è stato osservato un superiore beneficio in termini di sopravvivenza senza recidive in quelli trattati con nivolumab rispetto al farmaco di confronto attivo ipilimumab. Ta[...]

Studio REMORA, attività duratura di lenvatinib contro il carcinoma timico avanzato o metastatico. #ESMO19

I pazienti con carcinoma timico, rara patologia neoplastica maligna, e malattia progressiva a seguito del trattamento con chemioterapia a base di platino possono ora avere una nuova opzione di trattamento grazie a lenvatinib, secondo i risultati dell[...]

Cancro mammario avanzato, ribociclib/fulvestrant in prima linea in postmenopausa aumenta la sopravvivenza. #ESMO19

Ribociclib, inibitore della chinasi ciclina-dipendente (CDK) 4/6, in combinazione con fulvestrant ha determinato un beneficio clinicamente significativo in termini di sopravvivenza globale (OS) rispetto al placebo in pazienti in postmenopausa con car[...]

Pazienti oncologici, lo stato nutrizionale va valutato ed eventualmente integrato già dalla prima visita. #ESMO2019

Parlando di malattie oncologiche non bisogna solo pensare che a causare il decesso del paziente sia la mancata efficacia delle cure e l'impatto della malattia, oggi circa un quarto di tutti i pazienti oncologici muore per le conseguenze della malnutr[...]

Tumori di origine primaria sconosciuta, profilazione del DNA possibile chiave per migliori opzioni di trattamento.#ESMO19

Nuove opzioni terapeutiche per i pazienti con tumori di origine primaria sconosciuta (CUP) potrebbero essere identificate grazie alla profilazione del DNA. Lo suggerisce una ricerca presentata a Barcellona, al congresso della European Society for Med[...]

Tumore al seno triplo negativo, pembrolizumab aggiunto alla chemio pre-operatoria aumenta la risposta patologica completa. #ESMO19

Nel tumore della mammella più difficile da trattare, quello triplo negativo, l'immunoterapia con pembrolizumab aggiunta alla chemioterapia neoadiuvante è in grado di aumentare la risposta patologica completa (pCR), cioè l'eliminazione delle cellule t[...]

Carcinoma gastrico avanzato, pembrolizumab in prima linea simile a chemioterapia per sopravvivenza e qualità di vita. #ESMO19

La sopravvivenza con pembrolizumab (anticorpo monoclonale anti-PD-1) in prima linea nei pazienti con adenocarcinoma gastrico o della giunzione gastroesofagea avanzato (G/GEJ) con punteggio positivo combinato PD-L1 =/> 1 (CPS =/> 1) non è risultata in[...]

Doppio blocco al fattore di crescita epidermico umano nel cancro colorettale metastatico. Tre studi positivi. #ESMO19

Al Congresso ESMO di Barcellona, sono stati riportati i risultati di tre studi che hanno valutato l'efficacia di diverse combinazioni terapeutiche mirate al recettore 2 del fattore di crescita epidermico umano 2 (HER2) in pazienti con carcinoma del c[...]

Tumore al seno avanzato e metastatico HER2- e BRCA-mutato, benefici con veliparib aggiunto alla chemioterapia. #ESMO19

I pazienti con carcinoma mammario avanzato HER2-negativo e mutazione germinale BRCA hanno dimostrato una sopravvivenza senza progressione (PFS) significativamente migliorata con l'aggiunta di veliparib, inibitore PARP, alla chemioterapia rispetto al [...]

Carcinoma tiroideo con RET alterato, positivi risultati con LOXO-292 nello studio LIBRETTO-001. #ESMO19

Pazienti con carcinoma tiroideo avanzato positivo alla fusione RET e con carcinoma tiroideo midollare (MTC) RET-mutante hanno presentato alti tassi di risposta a seguito del trattamento con selpercatinib (LOXO-292), agente che può fornire una nuova o[...]

Tumore al seno HR+/HER2- avanzato, abemaciclib aggiunto alla terapia endocrina allunga la vita.#ESMO19

Riportati a Barcellona durante il congresso ESMO 2019 - e pubblicati in contemporanea su JAMA Oncology –, i risultati dello studio randomizzato di fase 3 MONARCH 2 mostrano un miglioramento statisticamente e clinicamente significativo della sopravviv[...]

Tumore al seno, abemaciclib promettente anche nelle pazienti HR+/HER2+.#ESMO19

Il trattamento con abemaciclib aggiunto alla terapia ormonale con fulvestrant migliora la sopravvivenza libera da progressione (PFS) non solo nelle donne con carcinoma mammario avanzato HR+/HER2-, quelle per le quali è attualmente indicato, ma anche [...]

Tumore del colon-retto, il ruolo prognostico della biopsia liquida.#ESMO19

La biopsia liquida potrebbe giocare un ruolo crescente nell'identificare i pazienti con tumore del colon retto che, dopo l'intervento chirurgico, hanno maggiori probabilità di recidiva, nella prospettiva di un trattamento personalizzato. A suggerirlo[...]