Diverse evidenze hanno a lungo suggerito gli effetti dell’aspirina nella prevenzione del cancro al colon retto e nella riduzione della mortalità associata alla malattia. Alcuni studi avevano suggerito, inoltre, il ruolo dell’aspirina come target therapy nei pazienti con tumore al colon retto e mutazioni di PIK3CA. Al contrario, un nuovo studio presentato al Gastrointestinal Cancers Symposium 2014 non ha mostrato alcuna associazione tra l’uso di aspirina e un miglioramento della sopravvivenza nei pazienti con cancro al colon e mutazione di PIK3CA.

Si trattata di uno studio retrospettivo che ha analizzato i dati dei pazienti diagnosticati per il cancro al colon retto tra il 1996 e il 2008 presso il Moffitt Cancer Center di Tampa e il Royal Melbourne Hospital in Australia. In totale, sono stati analizzati i dati di 1019 pazienti. Di questi, 187 presentavano una mutazione di PIK3CA e il 26% aveva fatto uso di aspirina per ridurre il rischio di eventi cardiovascolari. L’età media di questi pazienti era di 72 anni e il follow up medio era di 48 mesi. Il 25% dei pazienti presentava un tumore di tipo metastatico.

Nelle analisi uni variate, non è stato osservato alcun miglioramento della sopravvivenza generale associato all’uso regolare di aspirina (HR 0,87, p = 0,60). Nei 47 pazienti con tumore metastatico è stato osservato un trend di miglioramento della sopravvivenza in favore dell’aspirina (HR 0,48 p=0,06).

Dopo stratificazione in base allo stadio della malattia, non è stato osservato un miglioramento della sopravvivenza nei pazienti con stadio II o III. Comunque, nei pazienti con tumore di stadio IV è stata osservata un’associazione tra l’uso regolare di aspirina e il miglioramento della sopravvivenza (HR 0,35 p = 0,04).

Come spiegano gli autori, per far luce sulla questione sono necessari nuovi studi, vista la differenza nei risultati tra questa analisi e gli studi precedenti. La nuova analisi ha dimostrato l’associazione tra l’uso di aspirina e il miglioramento della sopravvivenza solo nei pazienti con tumore di stadio IV, ma non in tutti i soggetti con tumore al colon retto analizzati nello studio.

Nishi Kothari, Regular aspirin (ASA) use and survival in patients with PIK3CA-mutated metastatic colorectal cancer (CRC), 2014 Gastrointestinal Cancers Symposium (GICS): Abstract 386. Presented January 18, 2014.
leggi