La combinazione di nab-paclitaxel e gemcitabina sembra essere efficace, con un profilo di tossicità gestibile, dopo il fallimento di FOLFIRINOX (fluorouracile, leucovorina, irinotecan e oxaliplatino) nei pazienti con adenocarcinoma pancreatico metastatico. Lo rivela uno studio multicentrico francese pubblicato di recente online sul British Journal of Cancer.

Al momento attuale, spiegano gli autori nell’introduzione, non esiste alcun trattamento di seconda linea standard per l'adenocarcinoma pancreatico metastatico e in questo setting la sopravvivenza libera da progressione (PFS) è spesso inferiore a 4 mesi.

Per questo motivo, i ricercatori transalpini, guidati da Alix Portal, dell’Université Paris Descartes di Parigi, hanno cercato di valutare l'efficacia e la tollerabilità di nab-paclitaxel e gemcitabina dopo il fallimento di FOLFIRINOX.

A tale scopo, hanno arruolato prospetticamente presso 12 centri 57 pazienti con adenocarcinoma pancreatico metastatico confermato dall’istologia dopo il fallimento della terapia di prima linea con FOLFIRINOX.

Tutti i partecipanti sono stato trattati con nab-paclitaxel e gemcitabina secondo il protocollo dello studio MPACT fino alla progressione della malattia, al rifiuto del paziente di proseguire il trattamento o alla comparsa di una tossicità non tollerabile. I pazienti sono stati trattati per una mediana di 4 cicli.

La percentuale di controllo della malattia è risultata del 58%, con una percentuale di risposta obiettiva del 17,5%. La sopravvivenza globale (OS) mediana è stata di 8,8 mesi (IC al 95% 6,2-9,7), mentre la PFS mediana è stata di 5,1 mesi (IC al 95% 3,2-6,2).

L’OS mediana dall’inizio della chemioterapia di prima linea è stata di 18 mesi (IC al 95% 16-21).

Sul fronte della sicurezza, sono state riportate tossicità di grado 3 o 4 nel 40% dei pazienti. Gli eventi avversi più comuni di grado 3 o 4 sono stati neutropenia (12,5%), neurotossicità (12,5%), astenia (9%) e trombocitopenia (6,5%). Non ci sono stati, invece, decesso correlati al trattamento.


A. Portal, et al. Nab-paclitaxel plus gemcitabine for metastatic pancreatic adenocarcinoma after Folfirinox failure: an AGEO prospective multicentre cohort. B J Cancer. 2015; doi: 10.1038/bjc.2015.328.
leggi