Il trattamento con carboplatino e gemcitabina rappresenta una valida alternativa alla chemioterapia a base di cisplatino nei pazienti con tumore alla vescica non organo-confinato non eleggibili per la terapia con cisplatino. Lo dimostra uno studio pubblicato su The Journal of Urology.

Come spiegato dagli esperti, la chemioterapia combinata a base di cisplatino rappresenta il trattamento di prima scelta del carcinoma vescicale muscolo-invasivo, ma la tossicità di questa terapia, inclusa la nefrotossicità, ne limita l’uso.

Gli esperti del Netherlands Cancer Institute di Amsterdam hanno analizzato i potenziali benefici della terapia con gemcitabina/carboplatino in 41 pazienti con carcinoma uroteliale non organo-confinato che non potevano essere trattati con cisplatino. I ricercatori hanno comparato i risultati di questi soggetti a quelli di 126 pazienti trattati con un regime chemioterapico a base di cisplatino.

Il 75,4% dei pazienti assegnati alla terapia con cisplatino e il 70,7% dei soggetti trattati con gemcitbina/carboplatino hanno completato tutti i cicli di trattamento. Non sono state osservate differenze significative tra i due gruppi analizzati per quanto riguarda la risposta clinica completa  (33,7% con cisplatino e 26,7% con gemcitabina/carboplatino) e la risposta patologica completa (33,7% vs 30,4%). La mancanza di risposta era più frequente con gemcitabina/carboplatino (24,0% vs 5,3%, p=0,007). La sopravvivenza media era pari a 20 mesi nel gruppo assegnato al cisplatino e 18 mesi nei soggetti trattati con gemcitabina/carboplatino (p=0,182). Non sono state osservate differenze significative tra i due gruppi per quanto riguarda la sopravvivenza generale o la sopravvivenza senza ricadute della malattia.

In base a questi dati, secondo gli esperti, un regime terapeutico a base di carboplatino può essere considerato una valida alternativa per il trattamento dei pazienti che non tollerano il trattamento con cisplatino.

Laura S. Mertens et al. Carboplatin Based Induction Chemotherapy for Nonorgan Confined Bladder Cancer—A Reasonable Alternative for Cisplatin Unfit Patients?, The Journal of Urology 2012;188:1108-1114
leggi