Ortopedia e Reumatologia

VIDEO

Conosciamo il professor Maurizio Rossini, il nuovo presidente della SIOMMMS


Siommms, bilancio dei due anni di presidenza 2017-2019


Premio alla carriera del professor Ranuccio Nuti


Le attività del gruppo YES! della SIOMMMS: un caso clinico multidisciplinare


Osteoporosi severa, si aprono nuove possibilità di cura con il romosozumab


Che cos’è l’ipofosfatemia legata al cromosoma X


Ipofosfatemia legata al cromosoma X, che cos’è e come funziona burosumab


Conosciamo la Sindrome di Ehlers-Danlos


Alendronato, è una molecola ancora attuale per la terapia dell'osteoporosi?


Osteoporosi: meglio terapia sequenziale o combinata?


Linee guida della SIOMMMS sulla vitamina D: le 5 principali novità


Osteoporosi, come stimare il rischio di frattura?


Quali sono le complicanze scheletriche del diabete?


I temi caldi della seconda edizione del congresso nazionale G.E.O.D.E.I.T


Terapia dell'artrite reumatoide, come agiscono le small molecules?


Farmaci inibitori del TNF, il loro utilizzo oggi in artrite reumatoide


Bisfosfonati, utilizzo nell’osteoartrosi e in altre patologie


Edemi ossei nella patologia ossea, caratteristiche cliniche e manifestazioni


Prevenzione delle fratture, importanza della valutazione istomorfometrica


Densitometria ossea, utilizzo oggi e nuove frontiere


Vitamina D e calcio in soggetti con osteoporosi, chi e quando trattare


Edemi ossei nell’osteoartrosi, quando usare la terapia sistemica


ARTICOLI

Veneto, meno fratture da fragilità grazie a politiche sanitarie mirate

In Veneto diminuiscono le fratture di femore da osteoporosi: la buona notizia è in uno studio pubblicato sulla rivista scientifica internazionale “European Journal of Internal Medicine” in cui si ipotizza che tale riduzione sia dovuta a politiche san[...]

Osteoporosi e BSF: gli effetti avversi GI riducono aderenza al trattamento

Gli effetti avversi gastrointestinal (GI) rappresentano la causa più comune di mancata aderenza alla terapia con bisfosfonati (BSF) nelle donne affette da osteoporosi (OP). Lo dimostrano i risultati di una survey, pubblicata sulla rivista Advances in[...]

Vasculiti ANCA-associate, update delle linee guida EULAR

A distanza di quasi 7 anni dalla loro prima pubblicazione, EULAR, insieme alla European Renal Association e alla European Dialysis and Transplant Association, hanno pubblicato gli aggiornamenti relativi alla raccomandazioni relative alla gestione de[...]

Artrite reumatoide, opinione positiva CHMP relativa all'impiego di abatacept in pazienti naive al metotressato

Il CHMP (Committee for Medicinal Products for Human Use) dell'EMA ha emesso parere positivo all'estensione d'impiego di abatacept, sia in formulazioni endovena che sottocute e in combinazione con metotressato (MTX), nei pazienti adulti con AR, con at[...]

Spondiloartropatie, ridurre la dose di farmaco anti-TNF un traguardo possibile

La riduzione del dosaggio di inibitore del TNF utilizzato in terapia è un obiettivo possibile in almeno il 60% dei pazienti affetti da spondilite anchilosante (AS) severa o da artrite psoriasica (PsA) che hanno raggiunto l'obiettivo della bassa attiv[...]

AR e tenosivite: quale rapporto?

La tenosivite documentata per via ecografica si associa in modo indipendente con le recidive di AR riferite dai pazienti affetti da AR in remissione: lo dimostrano i risultati dello studio osservazionale italiano STARTER, condotto dalla Società Itali[...]

Artrite reumatoide, indice ecografico basato su 6 articolazioni correla bene con attività di malattia

L'adozione di un indice ecografico semplificato, basato su 6 articolazioni (comprendente le articolazioni di entrambi i polsi e le seconde e terze articolazioni metacarpofalangee) correla bene con i punteggio DAS28 e con l'attività di malattia. Lo di[...]

Lupus, antimalarici potrebbero ridurre il rischio di infezioni

I risultati di uno studio pubblicato su Journal of Rheumatology hanno dimostrato che l'impiego di farmaci antimalarici, come idroclorochina, sarebbe in grado di ridurre il rischio di infezioni gravi nei pazienti affetti da lupus eritematoso sistemico[...]

Fibromialgia, le nuove Linee Guida EULAR sottolineano l'efficacia dell'esercizio fisico

Presentate nel corso del congresso annuale EULAR, tenutosi il mese scorso a Londra, sono da poco disponibili sulla rivista Annals of the Rheumatic Diseases gli aggiornamenti relativi alle raccomandazioni per la gestione della fibriomialgia (FM).

Teriparatide, conferme di efficacia nelle fratture non vertebrali e sulla DMO in pazienti con osteoporosi e diabete tipo 2

Il trattamento di pazienti adulti con diabete tipo 2 e osteoporosi (OP) con teriparatide si associa ad una ridotta incidenza di fratture vertebrali nel tempo, ad un incremento di densità minerale ossea (DMO) e ad una riduzione del dolore lombare. Lo [...]

Fibromialgia, nuovo test in grado di individuare la sindrome in pazienti affetti da malattie reumatiche

Stando ai risultati di uno studio pubblicato su Rheumatology, un questionario, noto con l'acronimo FiRST (Fibromyalgia Rapid Screening Tool), sarebbe in grado di individuare la presenza di fibromialgia in pazienti affetti da malattie reumatiche infia[...]

Osteoporosi e impiego a lungo termine alendronato: cambia il rapporto rischio-beneficio in funzione antifrattura?

I risultati di uno studio caso-controllo danese, basato sui dati di registri nazionali, hanno confermato il buon profilo di rischio-beneficio di alendronato in somministrazione continua per almeno 10 anni. Nello specifico, lo studio, pubblicato su BM[...]

Lupus, il rischio di eventi avversi legati ad artroplastica anca è superiore a quello osservato nell'osteoartrosi

Il lupus eritematoso sistemico (LES) rappresenta un fattore di rischio indipendente di eventi aventi avversi dopo intervento di artroplastica totale all'anca (THA). In particolare, il tasso di cadute, di nefropatia acuta, di infezione e di interventi[...]

Artrite reumatoide: la sfida tra gli anti IL-6 favorisce vobarilizumab

Ha avuto buon esito la scommessa da $175 milioni di AbbVie sul farmaco sperimentale anti IL-6 sviluppato dalla belga Ablybx. Il farmaco, un inibitore del recettore per la IL-6 che utilizza una particolare tecnologia denominata “nanobodies” ha centrat[...]

Dolore muscolo scheletrico cronico per 26% italiani. La società scientifica G.U.I.D.A chiede applicazione legge 38

La nuova “Società Italiana per la Gestione Unificata ed Interdisciplinare del Dolore muscolo-scheletrico e dell'Algodistrofia” (G.U.I.D.A), ha presentato oggi in un incontro istituzionale, che si è tenuto presso la Biblioteca del Senato “Giovanni Spa[...]

Artrite reumatoide, confermata la safety di adalimumab

I risultati di un nuovo studio pubblicato su Annals of the Rheumatic Diseases hanno riaffermato il profilo di safety di adalimumab in pazienti con artrite reumatoide (AR) di grado moderato-severo, comprese le donne in gravidanza. L'analisi in questio[...]

Gonartrosi, l'introito elevato di grassi saturi aumenta la progressione strutturale di malattia

L'assunzione di quantità elevate di grassi, in modo particolari di quelli saturi (SFA), sembra essere legata ad un incremento del tasso di progressione strutturale di gonartrosi mentre, al contrario, l'assunzione di quantità elevate di grassi insatur[...]

Artrite reumatoide, trattamento precoce con tocilizumab più efficace della terapia standard

Nei pazienti con artrite reumatoide (AR) di nuova diagnosi, l'adozione di strategie finalizzate all'impiego precoce di tocilizumab (TCZ), con o senza l'aggiunta di metotressato (MTX) sono più efficaci, mentre hanno un profilo di safety paragonabile a[...]

Congresso EULAR 2016, individuati biomarker predittivi di risposta ai farmaci anti-TNF nell'AR

Dati preliminari provenienti da uno studio presentato nel corso dell'ultimo Congresso EULAR hanno documentato l'identificazione di un marker biologico ematico che potrebbe predire l'efficacia della risposta ai farmaci anti-TNF a 3 mesi in pazienti af[...]

Artrite reumatoide e mortalità ridotta: quali i fattori alla base di questo risultato?

I risultati di uno studio osservazionale di popolazione britannico, hanno documentato, nell'ultimo decennio, un deciso miglioramento della sopravvivenza dei pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) rispetto alla popolazione generale. Il migliorame[...]