Ortopedia e Reumatologia

VIDEO

La ricerca italiana in reumatologia fa passi in avanti: il progetto Poliresearch


Importanza del raggiungimento della remissione di malattia nel paziente con artrite reumatoide


Artrite reumatoide, la malattia dovrebbe essere gestita in maniera condivisa tra medico e paziente


Artrite reumatoide: quanto è importante per il paziente raggiungere la remissione di malattia?


Nuova visione dell'artrite psoriasica: da malattia a sindrome


Una graphic novel per spiegare l’innovazione nella cura delle malattie reumatiche: il progetto InComix


Artrite reumatoide: effetto di sarilumab su comorbilità cardiovascolari e qualità di vita


Artriti infiammatorie nelle diverse fasi della vita della donna: età fertile, gravidanza, menopausa


Perché è utile vaccinare contro l'herpes zoster i pazienti che utilizzano i JAK inibitori?


Malattie reumatiche e gravidanza, analisi del primo anno di arruolamento dello studio P-RHEUM-IT


Artrite reumatoide: per il paziente cosa vuol dire avere una buona giornata?


Artrite reumatoide, facciamo il punto sulla sicurezza di upadacitinib, un nuovo JAK inibitore


Le novità delle nuove linee guida EULAR sulla gestione farmacologica dell'artrite reumatoide


Malattie da accumulo lisosomiale: come fare per distinguerle dalle malattie reumatiche?


Upadacitinib e artrite reumatoide, efficacia confermata in diverse categorie di pazienti


Reumatologia, 4 pazienti su dieci rinunciano al lavoro a causa del dolore. Indagine ANMAR


Malattia di Behcet: presente e futuro della terapia


Gotta 2020: c'è qualcosa di nuovo?


Le sfide future della Reumatologia italiana


La terapia del lupus: nuovi approcci terapeutici tra presente e futuro


Aortiti: classificazione, diagnosi e terapia


Il coinvolgimento cardiaco nella sclerosi sistemica


ARTICOLI

Artrite reumatoide, consensus UE su impiego metotressato in combinazione con DMARD biologici o sintetici “a target” #ACR2019

Il trattamento con metotressato (MTX) dovrebbe essere continuato nella maggior parte dei pazienti affetti da artrite reumatoide attiva, in presenza di un trattamento in essere con DMARDb o DMARDts. Questo il messaggio principale emerso dalla presenta[...]

Nefrite Lupica, obinutuzumab, insieme a standard terapeutico, centra obiettivi in fase 2 #ACR2019

Presentati, nel corso del congresso annuale dell’American College of Rheumatology, i risultati del trial di fase 2 NOBILITY, che hanno dimostrato la superiore efficacia di obinutuzumab, combinato con mofetil micofenolato o acido micofenolico e cortic[...]

Artrite psoriasica, primi dati di efficacia per guselkumab in fase 3 sulla malattia attiva #ACR2019

Sono stati presentati per la prima volta, in occasione del congresso dell'American College of Rheumatology di Madrid, i risultati a 24 settimane degli studi DISCOVER-1 e DISCOVER-2 sull'impiego di guselkumab, inibitore di IL-23, nell'artrite psoriasi[...]

Gotta in pazienti ricoverati per scompenso: gli attacchi aumentano i tempi di degenza ospedaliera #ACR2019

I pazienti che sono ospedalizzati a causa del peggioramento dell’insufficienza cardiaca, in presenza di attacco gottoso durante la degenza, mostrano un allungamento significativo dei tempi di ricovero, con conseguente maggior consumo di risorse sanit[...]

Artrosi della mano, prednisolone orale, a dose ridotta, migliora dolore e funzione in trial HOPE #ACR2019

Uno studio presentato nel corso del congresso annuale dell’American College of Rheumatology ha dimostrato come la somministrazione di prednisolone orale, a dose ridotta, si associ ad un effetto analgesico rilevante dopo sole 6 settimane e sia in grad[...]

Farmaci anti-TNF e vaccino anti-herpes zoster: nessun problema di safety #ACR2019

I risultati di uno studio presentato nel corso del congresso annuale dell'American College of Rheumatology (ACR) hanno confermato la sicurezza del vaccino a virus vivo contro l'herpes zoster in pazienti in trattamento con farmaci anti-TNF per varie i[...]

Spondiloartrite assiale, secukinumab già efficace a 16 settimane. Studio PREVENT #ACR2019

Presentati al meeting annuale 2019 dell'American College of Rheumatology, tenutosi ad Atlanta (Georgia, Usa) i risultati dettagliati dello studio di fase III PREVENT, che valuta l'efficacia e la sicurezza di  secukinumab nei pazienti con spondiloartr[...]

Artrite reumatoide, tocilizumab batte rituximab nei pazienti con livelli ridotti di cellule B nel tessuto sinoviale #ACR2019

Presentato, nel corso del congresso annuale dell'ACR, un nuovo studio che ha documentato la superiore efficacia di tocilizumab (TCZ), antagonista del recettore di IL-6, rispetto a rituximab (RTX), anticorpo anti CD20, nel raggiungere livelli ridotti [...]

In Italia 230mila fratture all'anno da fragilità ossea. La SIOT ribadisce importanza vitamina D alla luce della Nota 96

Ogni anno in Italia si registrano oltre 230mila fratture da fragilità molte delle quali provocano disabilità, perdita di autonomia e un aumento del rischio di mortalità. Secondo la SIOT, Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia, la nota 96 deve [...]

Lupus, anifrolumab efficace in fase 3 nello studio TULIP-2 #ACR2019

Presentati, nel corso del congresso annuale ACR, i risultati dello studio TULIP-2 relativi all'impiego di anifrolumab, un anticorpo monoclonale sperimentale totalmente umanizzato anti interferone di tipo 1, in pazienti affetti da lupus di grado moder[...]

Artrite reumatoide: impiego di alcuni antibiotici associato a diagnosi malattia e rischio recidive #ACR2019

Il trattamento con alcuni antibiotici beta-lattamici ad ampio spettro, come pure con sulfamidici e trimetoprim, potrebbe essere associato a diagnosi di artrite reumatoide (AR) o ad un innalzamento del rischio di recidive di malattia. E' quanto dimost[...]

Osteoporosi, ancora insoddisfacente prevenzione secondaria fratture

Nonostante l'ampia disponibilità di trattamenti disponibili, ancora oggi la maggior parte dei pazienti che va incontro a frattura osteoporotica principale non riceve un adeguato trattamento farmacologico di follow-up. Questo l'allarme lanciato da uno[...]

Artrite psoriasica, risultati positivi con filgotinib in fase 2 sulla qualità della vita

Il trattamento con filgotinib migliora in modo statisticamente significativo la qualità della vita legata allo stato di salute in pazienti con artrite psoriasica attiva. Lo dimostrano i risultati di un trial di fase 2, recentemente pubblicato su Rheu[...]

Artriti infiammatorie e stress, una relazione pericolosa

Lo stress percepito è significativamente associato con lo sviluppo di artriti infiammatore in soggetti a rischio. Questo il responso di uno studio recentemente pubblicato su Arthritis Care & Research, anche se è necessario confermare quanto osservato[...]

Osteoporosi, romosozumab sicuro ed efficace indipendentemente dallo stadio di comorbilità renale #ASBMR

Il trattamento dell'osteoporosi con romosozumab, anticorpo monoclonale anti-sclerostina, non mostra differenze significative di efficacia e di sicurezza in relazione allo stadio di comorbilità renale. Lo dimostrano i risultati di un'analisi post-hoc [...]

Artrite reumatoide e infliximab: meglio la somministrazione standard o quella basata sui livelli sierici di farmaco?

Uno studio giapponese di recente pubblicazione su ARD ha stabilito che l’adozione di un regime terapeutico “personalizzato”, basato sui livelli sierici di infliximab, non assicura un outcome migliore di remissione sostenuta libera da farmaco rispetto[...]

Ipofosfatemia legata a cromosoma X, burosumab efficace in fase 3 #ASBMR

In pazienti con ipofosfatemia legata all'X (XLH) - una forma ereditaria di rachitismo - burosumab, un anticorpo monoclonale iniettabile completamente umano diretto contro l'ormone fosfaturico FGF23, si è dimostrato efficace e sicuro fino a 2 anni. Lo[...]

Algodistrofia, studio italiano conferma efficacia del neridronato anche per via intramuscolare

Buone notizie per i pazienti colpiti da algodistrofia, patologia spesso sotto-diagnosticata e considerata orfana, si tratta dei risultati preliminari dello studio italiano NAIMES/32 che saranno presentati dal dott. Massimo Varenna nel corso del congr[...]

Ipoparatiroidismo cronico, analisi ad interim (5 anni) conferma efficacia e sicurezza ormone paratiroideo ricombinante umano

L'impiego dell'ormone paratiroideo umano ricombinante 1-84 (rhPTH[1-84]) è ancora sicuro ed efficace dopo 5 anni di impiego continuo. La conferma giunge dalla pubblicazione su JCEM dell'analisi ad interim (5 anni) della fase di estensione a lungo ter[...]

Osteoporosi: la diagnosi di malattia è dose-dipendente in pazienti trattati con statine

In pazienti trattati con statine, il rischio di osteoporosi (OP) potrebbe essere dose-dipendente, con la malattia sottorappresentata in presenza di dosi ridotte e sovrarappresentata in presenza di dosi elevate di questi farmaci. Sono queste le conclu[...]