Ortopedia e Reumatologia

VIDEO

Maternità e malattie reumatiche: le 5 cose da sapere


Gravidanza non più un tabù per le donne con malattie reumatiche. Al via #anchiomamma


Magna via Francigena, una camminata lunga 180 chilometri per i malati di fibromialgia


I progressi per i malati di fibromialgia per il riconoscimento della malattia


Nella cura della fibromialgia la Cannabis terapeutica funziona?


Una legge in arrivo per il riconoscimento della fibromialgia


Ci sono delle agevolazioni per i pazienti con fibromialgia?


Le ricerche scientifiche dell’AISF: camera iperbarica, registro sulla Cannabis e nordic walking


Ci sono dei fattori psicologici che predispongono alla fibromiagia?


Fibromialgia: i campanelli di allarme di natura fisica


Per curare la fibromialgia: si possono utilizzare le tecniche di neurostimolazione? PRO e CONTRO


Dobbiamo aspettare la diagnosi di fibrolmialgia secondo i criteri standard o possiamo intervenire prima? PRO e CONTRO


Algodistrofia: le 5 cose da sapere per una cura efficace


Conosciamo meglio l'algodistrofia, quali sono i sintomi, come si diagnostica e come si cura


Cosa è l’intelligenza artificiale? Prime applicazioni in medicina


Reumatologia: ruolo in terapia del sarilumab, un nuovo anti IL-6


Interessamento polmonare e cardiaco delle vasculiti: come contrastarlo?


Spondilortriti: la complessità va gestita con un approccio multidisciplinare


Health coaching: cosa è, a chi si rivolge, quali sono i suoi vantaggi


Un bilancio delle attività dell’ Osservatorio Epidemiologico GISEA


Attività del golimumab nella vita reale: dati dal registro Biobadaser


Perché l’artrite psoriasica è così difficile da trattare?


ARTICOLI

Artrite reumatoide all'esordio, quali sono i predittori di outcome funzionali e radiografici?

E' possibile predire gli outcome funzionali e radiografici a più di 10 anni in pazienti con AR all'esordio, sottoposti a trattamento aggressivo (T2T) con DMARDcs? Sembra di sì, stando alle conclusioni provenienti da un follow-up a lungo termine di un[...]

Artrite reumatoide e influenza, stop al trattamento con MTX per un mese dal vaccino anti-influenzale?

Interrompere (se prescritto) il trattamento con MTX per un mese dal vaccino anti-influenzale potrebbe migliorare l'efficacia del vaccino in pazienti con artrite reumatoide (AR). E' quanto sembrano dimostrare i risultati di uno studio coreano, present[...]

Spondilite anchilosante, golimumab efficace anche endovena (in Fase 3)

La somministrazione endovena di golimumab in pazienti con spondilite anchilosante attiva sembra essere efficace e sicura nel corso delle prime 28 settimane di trattamento (sulle 60 previste) del trial GO-ALIVE. Questi le conclusioni dello studio mult[...]

Vasculiti ANCA-associate, rituximab “gold standard” nella terapia di mantenimento?

I risultati a 5 anni dello studio MAINRITSAN (1), avente lo scopo di valutare l'efficacia a lungo termine del trattamento della terapia di deplezione delle cellule B nelle vasculiti ANCA-associate (AAV) con rituximab, hanno documentato l'efficacia de[...]

Artrite psoriasica, tofacitinib raggiunge gli obiettivi in Fase 3 in pazienti con risposta insufficiente ai farmaci anti-TNF.

Risultati positivi per tofacitinib nell'artrite psoriasica attiva: i risultati di uno studio di Fase 3, presentati nel corso dell'ultima edizione del congresso dell'American College of Rheumatology hanno dimostrato che il trattamento di pazienti con [...]

Silvia Tonolo eletta presidente di Anmar

In occasione del congresso nazionale della Società Italiana di Reumatologia, appena conclusosi a Rimini, si sono anche svolte le elezioni dell'Anmar, l'Associazione Nazionale dei malati reumatici, dalle quali è emerso il nome del nuovo presidente. Si[...]

La Società Italiana di Reumatologia potenzia il Centro studi

Promuovere la ricerca in reumatologia, proponendo, supportando, eseguendo e diffondendo progetti di ricerca no-profit di interesse nazionale e internazionale sulla base delle priorità scientifiche identificate dal Consiglio Direttivo SIR. Questo il r[...]

Artrite reumatoide: dal congresso SIR nuove conferme per baricitinib

Nuove evidenze dagli studi di fase III su baricitinib confermano l’efficacia e la sicurezza della molecola, unica terapia orale in mono somministrazione giornaliera, nel trattamento dell’Artrite Reumatoide, patologia che interessa circa 400.000 perso[...]

Mauro Galeazzi alla guida della Società Italiana di Reumatologia

Si chiude oggi a Rimini la 53° edizione del Congresso Nazionale SIR che ha visto la partecipazione di 1600 persone tra reumatologi, infermieri, fisioterapisti, associazioni pazienti, giornalisti ed espositori, con oltre 130 esperti coinvolti in numer[...]

Formazione, il Master Universitario in Ricerca Traslazionale in Reumatologia farà il bis a Trieste

Alla luce del successo del primo anno annunciata la Seconda Edizione del Master per l'A.A. 2016-17, promosso dall'Università degli Studi di Trieste e sostenuto da FIRA Onlus (Fondazione Italiana per la Ricerca sull'Artrite), fondazione della SIR – So[...]

Congresso SIR: nasce gruppo di studio dedicato alla Medicina di Genere

Si è aperto ieri il 53esimo Congresso Nazionale della SIR (Società Italiana di Reumatologia). Tra le novità, l'annuncio di un Gruppo di Studio SIR sulla medicina di genere e una collaborazione con l'Istituto Superiore di Sanità (ISS).

SIR e MSD alleate per la Ricerca sulle malattie reumatiche: 16 borse di studio nel 2016 a specialisti under 40

Conferiti 65 assegni di Ricerca in 3 anni, grazie a un'erogazione liberale di Merck & Co. tramite la sua consociata MSD Italia.

Artrite reumatoide: 1 paziente su 4 non segue le terapie, compromettendo la sua qualità di vita

Il 53° Congresso della Società Italiana di Reumatologia, in corso a Rimini dal 23 al 26 novembre, è un'occasione importante per ribadire il ruolo fondamentale del reumatologo nella gestione del paziente con artrite reumatoide. E' proprio grazie a un [...]

Arriva in Italia secukinumab per la cura dei pazienti con spondilite anchilosante e artrite psoriasica

Dolore sordo, che viene percepito in profondità. Questo il sintomo principale dell’artrite psoriasica (AP) e della spondilite anchilosante (SA), due patologie infiammatorie croniche che, se non trattate in modo efficace, possono provocare un danno os[...]

Gotta e funzione renale, una relazione pericolosa

I pazienti con iperuricemia e nefropatia cronica che raggiungono il loro target di uricemia (sUA), vanno incontro a miglioramento più significativo della funzione renale (tasso di filtrazione glomerulare stimato – eGFR) rispetto ai pazienti che perma[...]

Lupus, risultati di fase 2 in parte deludenti per atacicept

Pur non soddisfacendo l'endpoint primario, il trattamento di pazienti affetti da lupus eritematoso sistemico con atacicept, agente biologico che agisce contro due fattori di regolazione delle cellule B, si è rivelato efficace e sicuro, rispetto al pl[...]

Guselkumab efficace in fase 2 nell'artrite psoriasica

Il trattamento con guselkumab, anticorpo monoclonale anti IL-23 è in grado di migliorare in modo significativo la sintomatologia articolare, la funzione fisica, la psoriasi, l'entesite, la dattilite e la qualità della vita nei pazienti con artrite ps[...]

Artrite reumatoide: sarilumab meglio dell’anti TNF nello studio di fase 3 MONARCH

Al Congresso annuale dell’American College of Rheumatology che si è appena concluso a Washington sono stati presentati i risultati dello studio di Fase 3 SARIL-RA-MONARCH che ha dimostrato la superiorità in monoterapia di sarilumab rispetto ad adali[...]

Artrite reumatoide, finisce pari il confronto fra certolizumab e adalimumab. Studio su The Lancet

Il prestigioso The Lancet ha pubblicato i risultati completi di EXXELERATE, il primo studio di superiorità testa a testa fra due trattamenti con farmaci anti-TNF. Lo studio ha messo a confronto certolizumab pegol più metotrexato (MTX) vs adalimumab p[...]

Spondilite anchilosante, efficace combinazione FANS-inibitori TNF-alfa

L'impiego combinato di FANS e di farmaci anti-TNF nei pazienti affetti da spondilite anchilosante (AS) ha un effetto sinergico nel rallentare la progressione radiografica di malattia, soprattutto a dosaggi elevati di entrambe le classi di farmaci. Qu[...]