Ortopedia e Reumatologia

VIDEO

Nefrite lupica: efficacia a confronto di ciclosporina, azatioprina e micofenolato


Importanza del regime alimentare nelle malattie reumatologiche e muscolo-scheletriche


Artrite reumatoide ed eventi avversi cardiovascolari: prevalenza e fattori predittivi


Sindrome da attivazione macrofagica, primi dati con emapalumab


Vacanza terapeutica dai bisfosfonati: trend temporali e fattori associati a sospensione


Novità in reumatologia pediatrica emerse dal congresso Eular 2019


Variazioni marker del metabolismo osseo dopo interruzione della terapia con denosumab


La ricerca in reumatologia pediatrica: attualità e prospettive


Il vissuto del paziente reumatologico: come impatta la malattia sulla qualità della vita?


Laboratori del benessere in reumatologia: bilancio primo ciclo di incontri


Reumatologia, Annamaria Iagnocco prima italiana eletta alla presidenza dell'Eular


Malattie reumatiche pediatriche, premio alla carriera al Prof. Alberto Martini


Reumatologia, per migliorare l'assistenza serve una rete di centri regionali


Sclerosi sistemica, nintedanib dimezza il declino della funzionalità polmonare


Spondilite anchilosante, per secukinumab arrivano anche le conferme a lungo termine


Artrite reumatoide, per upadacitinib conferme cliniche anche dai dati a lungo termine


Artrite reumatoide, conferme dalla vita reale per l'uso di certolizumab nelle donne in età fertile


Terapia infiltrativa intra articolare, ruolo nella cura dell'artrosi


Artrite reumatoide, con i nuovi farmaci andare in remissione di malattia è molto più facile


Artrite reumatoide, per filgotinib arrivano le conferme di efficacia e sicurezza della Fase III


Reumatologia, la ricerca italiana all'avanguardia. Ruolo di FIRA


Artrite psoriasica, secukinumab primo farmaco efficace in tutte le manifestazioni di malattia


ARTICOLI

Identificati nuovi criteri per la safety del vaccino contro la varicella in bambini immunocompromessi

Stando ai risultati di uno studio condotto da ricercatori tedeschi e presentato nel corso del congresso EULAR, il vaccino contro la varicella potrebbe essere efficace e sicuro anche in bambini affetti da malattie reumatologiche pediatriche, in terapi[...]

Vaccino contro epatite B inefficace nei pazienti con artrite reumatoide

I risultati di uno studio presentato nel corso del Congresso EULAR hanno mostrato come i pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) abbiano minori chances di protezione con un vaccino contro l'epatite B, rispetto alla popolazione generale

Ossa in pericolo nei pazienti con acromegalia: il 40% va incontro a fratture

Il gruppo degli endocrinologi guidato dal professor Andrea Giustina, ordinario di Endocrinologia all'Università degli Studi di Brescia, nel 2005 ha dimostrato per la prima volta nella letteratura internazionale che i pazienti con acromegalia presen[...]

Osteoporosi, identificata associazione con coronaropatia ischemica

In uno dei primi studi nel suo genere ad utilizzare una speciale tecnica tomografica, ricercatori dell'Università di Southampton hanno scoperto l'esistenza di un'associazione tra la coronaropatia e l'osteoporosi (OP), suggerendo come entrambe le cond[...]

Epigenetica influenza risposta pazienti con PsA ai farmaci anti-TNF

L'efficacia dei farmaci anti-TNF nel trattamento dei pazienti con PsA è ormai acclarata da tempo. Tuttavia, la risposta a questi farmaci è altamente variabile nella popolazione. Uno studio presentato nel corso dell'ultimo giorno di sessioni del congr[...]

Reumatologia, in vista update nuove raccomandazioni per gestione comorbidità CV

Nel corso di una sessione dedicata alla gestione delle varie comorbidità associate alle malattie reumatiche infiammatorie croniche, sono state fatte alcune importanti anticipazioni relative all'update delle raccomandazioni per la gestione di quelle C[...]

Artrite reumatoide, la mortalità per tutte le cause raddoppia nel sesso maschile

Uno studio pubblicato online sulla rivista Arthritis Care and Research, basato sui dati del Veterans' Affairs Nebraska-Western Iowa Health Care System, ha dimostrato che, negli uomini affetti da artrite reumatoide (AR), il tasso di mortalità per tutt[...]

Sclerosi sistemica, aumenta il rischio di frattura da osteoporosi

I pazienti affetti da sclerosi sistemica (SSc), presentano un tasso di incidenza elevato di fratture vertebrali e all'anca, soprattutto quelli di sesso femminile, in età avanzata, trattati con una dose elevata di corticosteroidi o con storia pregress[...]

Artrite reumatoide, segni ecografici di tenosinovite forte predittivo di malattia in stadio iniziale

La presenza di tenosinovite documentata dall’ecografia è risultata un fattore predittivo di artrite reumatoide in stadio iniziale più forte rispetto ai convenzionali segni e sintomi clinici della malattia in uno studio di ricercatori inglesi presenta[...]

AR all'esordio, il danno d'organo CV è già presente

I risultati di uno studio presentato nel corso del Congresso EULAR hanno dimostrato, per la prima volta, che i pazienti con Artrite reumatoide (AR) all'esordio, naive al trattamento farmacologico, mostrano alterazioni a livello del miocardio e del si[...]

Artrite reumatoide, in arrivo update nuove raccomandazioni per la gestione delle comorbidità CV

Nel corso di una sessione dedicata alla gestione delle varie comorbidità associate alle malattie reumatiche infiammatorie croniche, sono state fatte alcune importanti anticipazioni relative all'update delle raccomandazioni per la gestione di quelle C[...]

Ketorolac non aumenta i sanguinamenti nella chirurgia totale del ginocchio

L'uso periarticolare di ketorolac, farmaco antinfiammatorio e antidolorifico con proprietà antiaggreganti, non produce una perdita di sangue addizionale nei pazienti sottoposti ad artroplastica totale del ginocchio, secondo i risultati di uno studio [...]

Lupus, belimumab efficace sul danno d'organo per almeno 5 anni

Nei pazienti con lupus eritematoso sistemico, l'anticorpo monoclonale belimumab appare efficace contro la progressione del danno d'organo, anche a lungo termine. Lo evidenziano i risultati di un'analisi ad interim di due studi, presentata durante i l[...]

Artrite psoriasica, farmaci anti-Tnf riducono perdita capacità lavorativa

Stando ai risultati di uno studio osservazionale britannico (LOPAS II), presentato nel corso di una sessione di lavori del congresso EULAR, l'impiego di farmaci anti-TNF sarebbe più efficace di quello con DMARD convenzionali nel trattamento di pazi[...]

Spondilite anchilosante, conferme per secukinumab

In un comunicazione presentata al Congresso EULAR, sono stati resi noti i risultati ad un anno del trial registrativo MEASURE 2 sull'impiego di secukinumab, un anticorpo monoclonale anti IL-17, nella spondilite anchilosante.

Artrosi primaria della mano, idrossiclorochina non riduce il dolore lieve-moderato

L'anti-reumatico idrossiclorochina, un farmaco modificante la malattia (DMARD), se utilizzato per 24 settimane non diminuisce il dolore lieve-moderato dovuto ad artrosi primaria della mano (OA).

Artrosi del ginocchio: in fase dolorosa si potrà intervenire con il neridronato

Risultati incoraggianti per il trattamento del dolore acuto al ginocchio nei casi di artrosi in cui la risonanza magnetica rilevi un edema midollare, arrivano da uno studio condotto da alcuni medici dell'Istituto Ortopedico Gaetano Pini di Milano.

Artrosi, studio SIMG conferma ruolo antalgico del paracetamolo

Il paracetamolo risulta sicuro per la gestione del dolore cronico nei pazienti con artrosi sia sul piano cardiovascolare che su quello gastrointestinale. È quanto emerge dalla prima analisi effettuata nel nostro Paese sull'impatto effettivo di questa[...]

Gotta, con lesinurad nuovo bersaglio terapeutico e nuove possibilità di cura

Per oltre 30 anni, la terapia della gotta si è basata unicamente sull’impiego dell’allupurinolo, un farmaco che inibisce la xantino-ossidasi, l’enzima che catalizza la trasformazione dell'ipoxantina in xantina e di quest'ultima in acido urico.

EULAR 2015: nuove conferme per abatacept nell'artrite reumatoide

Anche in reumatologia, i biomarkers si dimostrano sempre più importanti per la diagnosi della malattia, per indirizzarne una corretta terapia e stabilirne la prognosi con maggiore accuratezza. Lo dimostrano i dati degli studi di Fase IIIb AVERT e A[...]