Ortopedia e Reumatologia

VIDEO

Reumatologia, Annamaria Iagnocco prima italiana eletta alla presidenza dell'Eular


Malattie reumatiche pediatriche, premio alla carriera al Prof. Alberto Martini


Reumatologia, per migliorare l'assistenza serve una rete di centri regionali


Sclerosi sistemica, nintedanib dimezza il declino della funzionalità polmonare


Spondilite anchilosante, per secukinumab arrivano anche le conferme a lungo termine


Artrite reumatoide, per upadacitinib conferme cliniche anche dai dati a lungo termine


Artrite reumatoide, conferme dalla vita reale per l’uso di certolizumab nelle donne in età fertile


Terapia infiltrativa intra articolare, ruolo nella cura dell'artrosi


Artrite reumatoide, con i nuovi farmaci andare in remissione di malattia è molto più facile


Artrite reumatoide, per filgotinib arrivano le conferme di efficacia e sicurezza della Fase III


Reumatologia, la ricerca italiana all'avanguardia. Ruolo di FIRA


Artrite psoriasica, secukinumab primo farmaco efficace in tutte le manifestazioni di malattia


I progetti delle reumatologhe italiane al congresso europeo di reumatologia EULAR


Artrite reumatoide, per il paziente la remissione di malattia una conquista da mantenere nel tempo


Quali sono le conseguenze della spondilite anchilosante e perchè bisogna curarla subito


Spondilite anchilosante: le 5 cose che un paziente deve sapere


SaichelaSA: una campagna web per far conoscere la spondiloartrite anchilosante e come sconfiggerla


Dolore dell'artrosi: efficacia analgesica dei FANS a confronto


Quanto calcio serve per contrastare la osteosarcopenia?


Osteosarcopenia: tutto quello che hai sempre voluto sapere


Osso e muscolo sono interdipendenti e comunicano tra loro


Interazione endocrino-metabolica tra osso e muscolo scheletrico


ARTICOLI

Spondiloartrite assiale, naprossene meglio associato a infliximab

I pazienti affetti da spondiloartrite assiale (SpA) attiva in trattamento di combinazione con infliximab (IFX) e naprossene (NPX) hanno il doppio della probabilità di andare incontro a remissione clinica della malattia rispetto a quelli trattati solo[...]

Bifosfonati efficaci nell'osteoporosi in pazienti con cirrosi biliare primaria

Il trattamento con alendronato in monosomministrazione settimanale è efficace e sicuro quanto quello con ibandronato in monosomministrazione mensile nel trattamento dell'osteoporosi (OP) in pazienti affetti da cirrosi biliare primaria (PBC). Tuttavia[...]

Etanercept, conferme nelle artriti idiopatiche giovanili in età pediatrica

Il trattamento con etanercept per un periodo iniziale della durata di 12 settimane è efficace e sicuro nei soggetti in età pediatrica affetti da artrite idiopatica giovanile oligoarticolare (eoJIA), artrite legata ad entesite (ERA) o artrite psoriasi[...]

Possibile correlazione tra uso di glucosamina per l'artrosi e aumento della pressione intraoculare

Un piccolo studio retrospettivo pubblicato da poco online su JAMA Ophthalmology mostra che l'assunzione di integratori a base di glucosamina è associata ad aumenti significativi, ma reversibili della pressione intraoculare (PIO). Tuttavia, avvertono [...]

Livelli di vitamina D predittivi del rischio di frattura d'anca

Bassi livelli di vitamina D sierici aumentano il rischio di fratture all'anca nei pazienti più anziani. E' quanto riportato on-line nel Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism da Kristin Holvik e colleghi dell'Università di Bergen in Norvegia[...]

Alendronato efficace nei pazienti con carcinoma prostatico non metastatizzato sottoposti ad ADT

Il trattamento settimanale con alendronato per os sarebbe in grado non solo di prevenire la perdita ma anche di incrementare i livelli di densità minerale ossea (DMO), oltre a ridurre il turnover osseo in pazienti avviati a terapia di deprivazione an[...]

Artrite psoriasica, conferme su The Lancet per ustekinumab

Risultati di studio di fase III pubblicati su the Lancet riportano i dati di efficacia e sicurezza a un anno di ustekinumab nel trattamento dell'artrite psoriasica attiva. I dati mostrano che l'inibitore di interleuchina 12/23 ustekinumab ha miglior[...]

Artrosi, proposto ruolo chiave anche per l'osso subcondrale; possibili ricadute terapeutiche

Uno studio della Johns Hopkins University di Baltimora, appena pubblicato su Nature Medicine, suggerisce che anche l'osso sottostante la cartilagine abbia un ruolo chiave nell'eziopatogenesi dell'osteoartrosi (OA) e aggravi il danno. Il team di ricer[...]

Prednisolone efficace nella spondilite anchilosante

Il trattamento con una dose elevata di prednisolone orale (50 mg) sarebbe efficace nei pazienti con spondilite anchilosante (SA) attiva, soprattutto nei pazienti con positività alla proteina reattiva C (CRP) mentre una dose più bassa sembra essere ir[...]

Attività dell'alfacalcidolo sul tessuto scheletrico e muscolare

Due studi pubblicati in letteratura nel corso di quest'anno hanno apportato nuove evidenze a favore dell'attività di alfacalcidolo, un analogo sintetico della vitamina D, sul tessuto muscolare e scheletrico. Approfondiamo lo stato delle conoscenze su[...]

Gotta, inutile aggiungere vitamina C alla cura standard

La vitamina C ha aggiunto poco beneficio all'effetto ipouricemizzante del trattamento standard contro la gotta (allopurinolo o probenecid) e si è dimostrata clinicamente inefficace se assunta da sola da sola in un piccolo studio randomizzato appena p[...]

Artrite reumatoide, al via la fase III per sarilumab, nuovo biologico di Sanofi

Sanofi e Regeneron Pharmaceuticals, hanno annunciato oggi di aver reclutato i primi pazienti nei trials COMPARE e ASCERTAIN che prevedono l'impiego di sarilumab, il primo anticorpo monoclonale totalmente umanizzato, diretto contro il recettore dell'I[...]

Osteoporosi: denosumab e teriparatide in sinergia se dati in combinazione

Secondo uno studio pubblicato su The Lancet, la somministrazione in pazienti con OP post-menopausale di una combinazione di due farmaci anti-OP con differente meccanismo d'azione (denosumab e teriparatide) sarebbe in grado, in un anno, di aumentare i[...]

Osteoporosi, denosumab meglio di un secondo bifosfonato in pazienti pretrattate con questi farmaci

Secondo i risultati di uno studio pubblicato su Obstetrics & Gynecology, il trattamento con denosumab di donne in post-menopausa con ridotta DMO e con storia di trattamento pregresso con un bifosfonato, sarebbe in grado di migliorare la DMO in modo s[...]

Iperparatiroidismo secondario influenza efficacia bifosfonati

Uno studio recentemente pubblicato sulla rivista BMC Musculoskeletal Disorders ha dimostrato come l'effetto del trattamento con bifosfonati (BSF) sia ridotto da livelli di paratormone (PTH) > 60 pg/mL misurati in pazienti con nuova diagnosi di osteo[...]

Etanercept efficace a un anno sia nella spondilite anchilosante che in quella assiale non radiografica

Il tasso di risposta ad etanercept non differisce a seconda che si consideri la spondilite anchilosante (SA) o la spondiloartrite (SpA) assiale non radiografica, se gli altri parametri basali come la durata dei sintomi e l'attività di malattia sono [...]

Adalimumab efficace e sicuro in pazienti con spondiloartrite assiale non radiografica

Secondo i risultati del trial ABILITY-1, il trattamento di pazienti con spondiloartrite (SpA) assiale senza evidenza di sacroileite radiografica si è rivelato efficace nel controllare l'attività di malattia, ridurre l'infiammazione e migliorare la qu[...]

Osteoporosi, sclerostina nuovo bersaglio terapeutico

Un recente studio fornisce nuove evidenze a favore di un nuovo razionale terapeutico per l'OP. basato sul disaccoppiamento degli effetti benefici dei BSF dall'incremento precoce dei livelli di sclerostina (osservato a seguito del trattamento con uno[...]

Artrite e perforazioni gastriche, rischio ridotto con gli anti-TNF

Sembrano confortanti i risultati di uno studio britannico appena pubblicato online ahead-of-print sulla rivista Annals of Rheumatic Diseases secondo i quali l'impiego di farmaci anti-TNF non sembra essere associato in modo statisticamente significat[...]

Artrite psoriasica, nuove conferme in fase III per apremilast

Celgene ha annunciato che apremilast in monoterapia, a entrambi i dosaggi testati, ha centrato il suo obiettivo primario – avendo migliorato in modo statisticamente significativo le percentuali di risposta ACR 20 dopo 16 settimane di trattamento - n[...]