Ortopedia e Reumatologia

VIDEO

Maternità e malattie reumatiche: le 5 cose da sapere


Gravidanza non più un tabù per le donne con malattie reumatiche. Al via #anchiomamma


Magna via Francigena, una camminata lunga 180 chilometri per i malati di fibromialgia


I progressi per i malati di fibromialgia per il riconoscimento della malattia


Nella cura della fibromialgia la Cannabis terapeutica funziona?


Una legge in arrivo per il riconoscimento della fibromialgia


Ci sono delle agevolazioni per i pazienti con fibromialgia?


Le ricerche scientifiche dell’AISF: camera iperbarica, registro sulla Cannabis e nordic walking


Ci sono dei fattori psicologici che predispongono alla fibromiagia?


Fibromialgia: i campanelli di allarme di natura fisica


Per curare la fibromialgia: si possono utilizzare le tecniche di neurostimolazione? PRO e CONTRO


Dobbiamo aspettare la diagnosi di fibrolmialgia secondo i criteri standard o possiamo intervenire prima? PRO e CONTRO


Algodistrofia: le 5 cose da sapere per una cura efficace


Conosciamo meglio l'algodistrofia, quali sono i sintomi, come si diagnostica e come si cura


Cosa è l’intelligenza artificiale? Prime applicazioni in medicina


Reumatologia: ruolo in terapia del sarilumab, un nuovo anti IL-6


Interessamento polmonare e cardiaco delle vasculiti: come contrastarlo?


Spondilortriti: la complessità va gestita con un approccio multidisciplinare


Health coaching: cosa è, a chi si rivolge, quali sono i suoi vantaggi


Un bilancio delle attività dell’ Osservatorio Epidemiologico GISEA


Attività del golimumab nella vita reale: dati dal registro Biobadaser


Perché l’artrite psoriasica è così difficile da trattare?


ARTICOLI

Fratture del femore, in calo le ospedalizzazioni nelle donne tra i 65 e 74 anni

Negli ultimi dieci anni si è registrato un dato incoraggiante nell’incidenza delle fratture del femore. Il dato riguarda le donne di età compresa tra 65-74 anni, in cui è stata osservata una tendenza al ribasso, riguardo questo problema, con una dimi[...]

Denosumab, buoni risultati contro la perdita ossea

Il denosumb ripristina la perdita di osso corticale e riduce il rischio di frattura. Questo e altri risultati derivano da numerose analisi esplorative sulla valutazione dell'impatto a lungo termine del trattamento con tale molecola nelle donne in pos[...]

Osteoporosi, odanacatib bene in fase III, sicurezza da confermare

La compagnia farmaceutica americana Merck & Co. ha annunciato che odanacatib, il suo farmaco sperimentale inibitore della catepsina K, ha raggiunto gli endpoint primari di efficacia in uno studio di fase III condotto in donne in postmenopausa con ost[...]

Bifosfonati, la “vacanza dal farmaco” non aumenta il rischio di frattura

Le donne che prendono una drug holiday, cioè “vacanza dal farmaco” per un anno o più, dopo 3 o più anni di esposizione ai bifosfonati, non mostrano un aumento del rischio di fratture da fragilità correlate all'osteoporosi o di fratture dell'anca ris[...]

Osteoporosi: ogni anno in Veneto 6mila fratture di femore per fragilità ossea, incidenza in calo.

A soffrire di osteoporosi sono soprattutto le donne dopo la menopausa. La patologia è in crescita in termini assoluti, con l’aumento della popolazione anziana (circa un milione gli over 65 in Veneto), ma cala l’incidenza. Roberto Lovato del Centro Os[...]

Artrite reumatoide, terapia antinfiammatoria aggressiva può ritardare la perdita ossea nella malattia iniziale

Un trattamento antinfiammatorio aggressivo è risultato associato con un rallentamento della perdita di massa ossea nei pazienti con artrite reumatoide in fase iniziale in uno studio prospettico di coorte appena pubblicato su BMC Musculoskeleteal Diso[...]

Artrite psoriasica, spesso i pazienti cambiano terapia o la interrompono

Uno studio appena pubblicato su online su Arthritis Research and Therapy suggerisce che i pazienti con artrite psoriasica che cominciano a prendere farmaci antireumatici che modificano la storia naturale della malattia (DMARD) convenzionali o meno sp[...]

Artrite reumatoide, meno dolore e affaticamento se si raggiunge un ‘controllo completo della malattia’

Un'analisi retrospettiva dei dati di tre studi randomizzati su adalimumab più metotressato per il trattamento dell'artrite reumatoide, pubblicata di recente su Annals of the Rheumatic Diseases, mostra che i pazienti in cui si era raggiunto un ‘contro[...]

Gonartrosi lieve, nessun beneficio con la chirurgia artroscopica

La chirurgia artroscopica per il trattamento delle lesioni meniscali degenerative nei pazienti con osteoartrosi lieve del ginocchio non ha alcun beneficio né sulla riduzione del dolore, né sul piano della funzionalità articolare. Lo evidenzia una met[...]

Artrite reumatoide, ancora troppi i bias di pubblicazione

Gli studi randomizzati su trattamenti per l'artrite reumatoide con risultati positivi hanno, tuttora, più probabilità di essere pubblicati rispetto a quelli con esito negativo, nonostante l'istituzione del registro ClinicalTrials.gov. È la conclusion[...]

Artrite reumatoide, efficace la strategia ‘treat to target’ con tocilizumab

Una strategia ‘treat-to-target’ con l'anticorpo monoclonale tocilizumab avente come obiettivo la remissione clinica ha permesso a molti pazienti con artrite reumatoide di mantenere la remissione anche una volta sospeso il farmaco, e ad alcuni di sosp[...]

Tofacitinib in AR, l'effetto sul rene dipende dall'azione anti-infiammatoria.

L'aumento dei livelli sierici di creatinina osservato nei pazienti con artite reumatoide (AR) trattati con tofacitinib è “scarso, reversibile e raggiunge rapidamente il plateau”.

Insuccesso della terapia fisica nell'osteoartrosi dell'anca

Quarantasei i pazienti inclusi in uno studio clinico randomizzato e controllato; di questi ben 19 (41%) ha riportato un peggioramento del dolore all'anca o alla schiena dopo il trattamento. Nel gruppo sottoposto a placebo, solo 7 su 49 pazienti (14%)[...]

Sclerodermia, bene rituximab nella pratica clinica

Buone notizie dall'utilizzo di rituximab nel trattamento della sclerodermia. Il registro noto come European Scleroderma Trial and Research (EUSTAR) ha infatti osservato che i pazienti in terapia con rituximab miglioravano significativamente in termin[...]

Come si cura l'artrite reumatoide nel periodo perioperatorio?

L'arma vincente per prendersi cura di un'artrite reumatoide prima e dopo un intervento chirurgico è l'approccio multidisciplinare. La valutazione del rischio cardiovascolare prima dell'intervento chirurgico è di importanza vitale, se consideriamo l'e[...]

Artrite reumatoide, le statine non pregiudicano la risposta a rituximab

Le statine non sembrano compromettere in modo significativo la risposta a rituximab nei pazienti affetti da artrite reumatoide. A suggerirlo è uno studio retrospettivo - un’analisi di quattro lavori controllati e randomizzati - pubblicato di recente [...]

Psoriasi, l'anti-IL/17 ixekizumab bene in fase III

Ixekizumab, un nuovo anticorpo monoclonale anti-IL17 sviluppato da Eli Lilly come trattamento anti-psoriasi si è dimostrato superiore a etanercept e al placebo contro le lesioni cutanee negli studi registrativi del programma UNCOVER, tre studi di fas[...]

Artrite reumatoide e ca al seno, non c'è più rischio di recidiva con gli anti-TNF

Le donne affette da artrite reumatoide e che hanno avuto un cancro al seno non hanno mostrato alcun aumento del rischio di recidiva se trattate con farmaci inibitori del fattore di necrosi tumorale (TNF) in uno studio di popolazione di autori svedesi[...]

Artrite psoriasica, outcome peggiori se ci sono anticorpi anti-adalimumab

Nei pazienti affetti da artrite psoriasica trattati con adalimumab, il monitoraggio dei livelli sierici del biologico e della comparsa di anticorpi diretti contro il farmaco (ADA), potrebbe essere il prossimo passo avanti per migliorare gli outcome. [...]

Tossicità epatica da MTX più probabile nell'anziano se obeso, con il colesterolo alto e comorbilità

I pazienti anziani naive al metotressato (MTX) possono avere un rischio fino al 90% di aumento degli enzimi epatici entro pochi mesi dall'inizio dell'assunzione del farmaco se sono obesi, hanno il colesterolo alto non trattato e altre comorbilità, as[...]