Ortopedia e Reumatologia

VIDEO

Le 3 cose che un nefropatico deve sapere sulla vitamina D


Le 3 cose che un nefropatico deve sapere sulla salute delle sue ossa


Conosciamo il professor Maurizio Rossini, il nuovo presidente della SIOMMMS


Siommms, bilancio dei due anni di presidenza 2017-2019


Premio alla carriera del professor Ranuccio Nuti


Le attività del gruppo YES! della SIOMMMS: un caso clinico multidisciplinare


Osteoporosi severa, si aprono nuove possibilità di cura con il romosozumab


Che cos’è l’ipofosfatemia legata al cromosoma X


Ipofosfatemia legata al cromosoma X, che cos’è e come funziona burosumab


Conosciamo la Sindrome di Ehlers-Danlos


Alendronato, è una molecola ancora attuale per la terapia dell'osteoporosi?


Osteoporosi: meglio terapia sequenziale o combinata?


Linee guida della SIOMMMS sulla vitamina D: le 5 principali novità


Osteoporosi, come stimare il rischio di frattura?


Quali sono le complicanze scheletriche del diabete?


I temi caldi della seconda edizione del congresso nazionale G.E.O.D.E.I.T


Terapia dell'artrite reumatoide, come agiscono le small molecules?


Farmaci inibitori del TNF, il loro utilizzo oggi in artrite reumatoide


Bisfosfonati, utilizzo nell’osteoartrosi e in altre patologie


Edemi ossei nella patologia ossea, caratteristiche cliniche e manifestazioni


Prevenzione delle fratture, importanza della valutazione istomorfometrica


Densitometria ossea, utilizzo oggi e nuove frontiere


ARTICOLI

Metotrexate, alert europeo sugli errori di dosaggio, anche fatali

Il Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza (Prac) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha raccomandato nuove misure per ridurre il rischio di errori di dosaggio con medicinali contenenti metotrexate.

Artrite reumatoide: 26mila malati potrebbero essere trattati con farmaci biologici ma non accedono alle terapie

Oltre ai pazienti con artrite reumatoide (AR) già in trattamento con i farmaci biologici, c'è un ulteriore 10% dei pazienti che ha ricevuto una diagnosi specifica e che pur potendo trarre vantaggio dal un analogo trattamento con i cosiddetti b-DMARDS[...]

Artrite reumatoide e vaccino per l'influenza: i farmaci anti-TNF non ne pregiudicano l'efficacia #EULAR2019

La vaccinazione anti-influenzale è efficace nei pazienti con artrite reumatoide trattati con farmaco anti-TNF in maniera simile ai soggetti sani. Inoltre, il numero di individui da vaccinare per prevenire un caso di influenza nei pazienti trattati co[...]

Spondilite anchilosante, l’efficacia di secukinumab non fa differenze di sesso #EULAR2019

Stando ai risultati di un’analisi post-hoc degli studi registrativi MEASURE sull’impiego di secukinumab nella spondilite anchilosante (SA), resi noti a Madrid, in occasione del congresso annuale EULAR, l’inibitore di IL-17 è in grado di assicurare pa[...]

Vivere con una malattia reumatologica: una ricerca APMAR sulla qualità della vita e le condizioni lavorative #EULAR2019

“Il vissuto dei pazienti affetti da malattie reumatologiche deve essere affrontato con politiche socio-sanitarie adeguate”. Questo il messaggio lanciato ai nostri microfoni da Antonella Celano, presidente di APMAR Onlus, in concomitanza con la presen[...]

Corretti stili alimentari e malattie reumatologiche e muscoloscheletriche: presentazione di un progetto ANMAR innovativo #EULAR2019

L'alimentazione e l'adozione di stili alimentari appropriati in presenza di malattie reumatologiche (quasi tutte ad eziologia autoimmunitaria) e, più specificamente, il potere dell'alimentazione nel contrastare i percorsi infiammatori e i sintomi di [...]

Artrite psoriasica, conferme di efficacia e sicurezza per il nuovo anti IL-23 tildrakizumab

Un nuovo promettente trattamento farmacologico ha mostrato particolare efficacia, e pari sicurezza rispetto al placebo, per la cura dell’artrite psoriasica (PsA) in soggetti con sintomatologia sia sulla pelle sia nelle articolazioni. Il farmaco ha ot[...]

Trattamento dell’artrite psoriasica: non c’è correlazione tra rischio di cancro e l’uso di inibitori del fattore di necrosi tumorale

Gli studi, condotti su 8.000 persone di quattro Paesi nordici, sfatano definitivamente l’errata convinzione di legame tra trattamento con TNFi e aumentato rischio di sviluppare tumori.

Artrite reumatoide: con upadacitinib, preservato nel tempo l'obiettivo “remissione” di malattia #EULAR2019

Presentati a Madrid, nel corso del congresso EULAR, i nuovi dati a lungo termine sul trattamento dell'artrite reumatoide (AR) con upadacitinib, un nuovo JAK inibitore avente azione specifica sulla JAK1 attualmente in studio nel programma di studi cli[...]

Sclerosi sistemica con coinvolgimento polmonare: diagnosi precoce e raccomandazioni di gestione della complicanza #EULAR2019

Come è possibile diagnosticare precocemente la sclerosi sistemica con coinvolgimento polmonare (SSc-ILD)? Ed esistono dei fattori in grado di predire la progressione del danno polmonare in questa categoria di pazienti? Questi temi sono stati oggetto [...]

Sclerosi sistemica, nintedanib rallenta la perdita di funzionalità polmonare in trial fase 3 #EULAR2019

In pazienti con malattia polmonare interstiziale (ILD) associata a sclerosi sistemica (SSc), il tasso annuale di declino della capacità vitale forzata (FVC), un indice di misurazione della funzionalità polmonare, si riduce fin quasi del 50% a seguito[...]

EULAR lancia la campagna Time2Work per migliorare la vita delle persone affette da malattie reumatiche e musculoscheletriche #EULAR2019

L'adozione di interventi tempestivi per migliorare la vita sul posto di lavoro delle persone affette da malattie reumatiche e muscoloscheletriche sarebbe in grado di ampliare di circa un milione, ogni giorno, la popolazione attiva residente nella sol[...]

Malattie reumatologiche e fertilità: non trascuriamo i pazienti di sesso maschile #EULAR2019

La discussione dei problemi legati alla fertilità con pazienti reumatologici di sesso maschile è importante, in quanto l'infiammazione cronica sottesa a queste patologie influenza negativamente la funzione riproduttiva del maschio, o interferendo con[...]

Sindrome attivazione macrofagica, primi dati incoraggianti da impiego emapalumab in studio pilota #EULAR2019

Il trattamento con un nuovo anticorpo diretto contro l'interferone-gamma (IFN-gamma), emapalumab, ha portato ad una rapida neutralizzazione di questa citochina, come documentato dalla normalizzazione dei livelli di un biomarcatore, CXCL9, insieme con[...]

Osteoporosi e vacanze terapeutiche: il farmaco fa la differenza #EULAR2019

In letteratura si stanno accumulando progressivamente dati sull'impiego a lungo termine della terapia con bisfosfonati (BSF). I dati indicano un effetto residuo dopo lo stop del trattamento, che suffraga il ricorso alle cosiddette “vacanze terapeutic[...]

Artrite reumatoide e outcome avversi CV: la remissione di malattia li riduce dell'ottanta per cento #EULAR2019

Uno studio multicentrico osservazionale prospettico italiano, presentato a Madrid in occasione dell'edizione 2019 del congresso EULAR dal dott. Piero Ruscitti dell'Università dell'Aquila a nome del GIRRCS (Gruppo Italiano di Ricerca in Reumatologia C[...]

Nefrite lupica, ciclosporina potrebbe rivelarsi opzione terapeutica alternativa alle opzioni esistenti #EULAR2019

La ciclosporina, farmaco notoriamente utilizzato per prevenire le reazioni di rigetto nei trapianti d'organo umano, potrebbe rivelarsi utile, come alternativa terapeutica al mofetil micofenolato e all'azatioprina, nel consentire il raggiungimento del[...]

Gotta, le polveri inorganiche innalzano il rischio nel sesso femminile del 27% #EULAR2019

I risultati di uno studio presentato al congresso EULAR, tenutosi quest'anno a Madrid, hanno dimostrato come l'esposizione occupazionale alle polveri inorganiche rappresenti un fattore di rischio di gotta (finora sconosciuto), mentre ha confermato lo[...]

Artrite reumatoide, gli studi FINCH 1 e FINCH 3 suffragano l'efficacia e la sicurezza di filgotinib in fase 3 #EULAR2019

Presentati, nel corso dell'ultimo congresso EULAR, i risultati ad interim dei trial registrativi FINCH 1 e FINCH 3 sull'impiego di filgotinib, rispettivamente, in pazienti con risposta insoddisfacente o naive al metotressato (MTX).

Lupus, associazione rituximab-belimumab promettente, dati da confermare #EULAR2019

L'adozione di un regime di trattamento di combinazione a base di rituximab (RTX) e belimumab (BEL) sembra essere molto efficace nel lupus eritematoso sistemico (LES) in pazienti con malattia severa e refrattaria ai trattamenti in essere. Questo il me[...]